Skin ADV

Assisi: seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi

Assisi: seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Il sindaco Punzi ha presentato il programma e ha nominato la sua giunta.

A circa un mese dall’insediamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi, stamattina, con inizio alle 10, si è tenuta un’altra seduta nella sede municipale di piazza del Comune. Dopo gli inni, il sindaco Sebastiano Punzi, eletto nella precedente seduta del 9 aprile, ha esposto il programma di mandato e ha toccato i vari temi, dall’istruzione alla politica ambientale, dal tempo libero-sport alla cultura e spettacoli. Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è composto da 30 rappresentanti eletti nelle cinque scuole medie del territorio: Frate Francesco-Assisi 1, Galeazzo Alessi – Santa Maria degli Angeli- Assisi 2, Francesco Pennacchi-Petrignano- Assisi 3, Convitto nazionale e Istituto comprensivo per ciechi e sordomuti. Nei dettagli il primo cittadino, visibilmente emozionato, si è soffermato su proposte concrete tipo ristrutturare e attrezzare le palestre, organizzare giornate ecologiche, escursioni e passeggiate, sistemare e pulire i parchi della città, ideare la settimana dello sport e pensare a raccolte di beneficenza o a “giornate dei mestieri”. A questo punto il sindaco ha pronunciato i nomi degli assessori: Pietro Mazzoli (Assisi 1), Lorenzo Brozzi (Assisi 2). Martina Marchetti (Assisi 3), Elena Corvi (Convitto) e Matilde Malfetta (Assisi 1). I neo assessori hanno illustrato alcuni dei progetti già partiti come “Coloriamo” che si inserisce in un piano di conoscenza dei parchi italiani o altri su cui vogliono impegnarsi come la classe multimediale con la creazione di e-book su Assisi e sui territori limitrofi o l’organizzazione di incontri con gli anziani o ancora iniziative finalizzate alla tutela dell’ambiente. Alla seduta hanno assistito anche il sindaco di Assisi Stefania Proietti, il presidente del Consiglio comunale Donatella Casciarri e gli assessori alle politiche scolastiche Simone Pettirossi e alle politiche giovanili Veronica Cavallucci. Tutti hanno salutato con affetto i ragazzi consiglieri e assessori e hanno ringraziato i dirigenti scolastici e i professori per aver aiutato a realizzare questo momento che ha la duplice valenza, avvicinare i giovanissimi alle istituzioni e rendere più ricchi di idee ed entusiasmo coloro che siedono nei consessi civici. L’assessore Pettirossi, che ha coordinato i lavori del Consiglio in base al regolamento comunale, ha sottolineato rivolgendosi ai piccoli consiglieri “l’importanza di collaborare tra voi ragazzi, che siete i protagonisti di questa esperienza, al di là delle appartenenze ai vari istituti, quindi va esaltata la rilevanza di ritrovarvi insieme su progetti e idee comuni per affrontare e cercare di risolvere i problemi della nostra città”. Il sindaco Proietti nel complimentarsi con i ragazzi si è soffermato su tre punti: “Voi arrivate dalle scuole del centro e delle frazioni e pertanto vi chiediamo di far camminare il territorio unito, la cultura dell’unità parte da voi. Poi vi chiediamo di essere sempre più sensibili verso l’ambiente e che ogni vostra azione sia d’esempio per gli amici, i familiari, i compagni di classe. Infine di prestare attenzione nei confronti delle persone anziane e più fragili. Insomma vi chiediamo di prenderci per mano, impegnarci insieme guardando avanti e pensando al bene comune”. Il presidente del Consiglio comunale Casciarri, entusiasta della presenza dei ragazzi, ha spiegato il lavoro delle commissioni: “Si tratta di organismi importanti che servono a far funzionare l’assemblea municipale, a studiare e approfondire questioni per rispondere celermente alle istanze dei cittadini”. L’assessore Cavallucci, vicina al mondo dei giovani, ha voluto ringraziare i ragazzi: “E’ un momento prezioso per voi ma lo è anche per noi perché da amministratori riscontriamo ogni giorno la difficoltà di incontrarvi e parlare lo stesso linguaggio, per cui questo percorso sono sicura che sarà di crescita e arricchimento per tutti”. In conclusione dei lavori sono state consegnate a tutti i ragazzi e ai loro insegnanti le borracce con il logo della Città di Assisi per un invito a bandire la plastica nella battaglia per la sostenibilità e alla fine il presidente del Consiglio Comunale dei Ragazzi Alessio Corvi ha dichiarato chiusa la seduta, con la foto di rito e un arrivederci in autunno.

Assisi/Bastia
06/06/2019 15:01
Redazione
Tanti nomi di lusso e le migliori risorse dello sport regionale al “Gran Galà del Calcio Umbro” domani sera a Perugia
Tanti nomi di lusso e le migliori risorse dello sport regionale al “Gran Galà del Calcio Umbro”, in programma domani  me...
Leggi
Gualdo calcio, 25 anni fa lo storico approdo in C1. Stasera speciale su TRG
Si celebrano proprio in questi giorni i 25 anni dell`approdo in Serie C1 del Gualdo calcio: Un quarto di secolo è trasco...
Leggi
Torna stasera su TRG lo speciale "Link" dedicato allo spoglio del ballottaggio: diretta dalle 22.30 no stop
Sarà una serata di spoglio elettorale stasera domenica 9 giugno a partire dalle 22.30 con una nuova puntata speciale di ...
Leggi
Presentato il Campionato Italiano Juniores di ciclismo che si svolgerà a Città di Castello
Si è tenuta a Perugia, nella sede della Provincia, all’interno della Sala “Pagliacci”, la conferenza di presentazione de...
Leggi
A Semonte la "Festa dei Popoli" nel segno dell'Integrazione e dello scambio culturale
Integrazione a tutto tondo. Questo il fondamento principe su cui si basa la "Festa dei Popoli", giunta oramai alla decim...
Leggi
Ternana, è boom abbonamenti "low cost": Superate le 9000 tessere. Domani la Berretti si gioca lo Scudetto
Serie C: sempre più vicino il sold out per il “Libero Liberati”, con la campagna abbonamenti  della Ternana che contin...
Leggi
Perugia, attesa per la scelta del nuovo allenatore: in lizza Fabio Grosso e Massimo Oddo
In Serie B prosegue il countodown per quanto concerne la nomina del nuovo allenatore del Perugia: la scelta definitiva...
Leggi
Verso il Polo archivistico della Città di Gubbio: convenzione tra Diocesi e Archivio di Stato
La diocesi eugubina e l’Archivio di Stato di Perugia hanno siglato una convenzione che vuol essere uno dei primi passi p...
Leggi
Scossa di magnitudo 3 registrata a Umbertide
Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata a 00:29 nel nord della provincia di Perugia. Secondo i rilevam...
Leggi
A Gubbio il 9 giugno inaugura la prima retrospettiva dedicata all'artista Nello Bocci
La prima retrospettiva dedicata all’artista Nello Bocci (1945-2013) apre ai visitatori il 9 giugno a Gubbio. ‘Bocci. Una...
Leggi
Utenti online:      366


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv