Skin ADV

Bilancio comunale Gubbio, le opposizioni: "Tariffe al massimo". E sulle opere pubbliche:"Libro dei sogni senza coperture finanziarie"

Bilancio comunale Gubbio, le opposizioni: "Tariffe al massimo". E sulle opere pubbliche:"Libro dei sogni senza coperture finanziarie"

 

Aliquote delle tasse al massimo, opere pubbliche da libro dei sogni senza copertura finanziaria, milioni di euro di crediti difficilmente esigibili e su tutto la spada di Damocle della discarica di Colognola. Le opposizioni di Gubbio bocciano il piano tariffario e il bilancio presentato ieri dall'amministrazione Stirati che definiscono la copia di quanto presentato da 4 anni a questa parte, senza che i progetti siano diventati nel frattempo realtà.

Il primo appunto sul piano tariffario : aliquote al massimo con mancata revisione, nel caso dell'Irpef, degli scaglioni di pagamento . Bene l'esenzione per la fasce deboli, ma si sarebbe dovuto intervenire anche sulla fascia di reddito poco sopra i 15 mila euro con ribassi per venire incontro alle difficoltà delle partite Iva. E che le difficoltà nel pagare le tasse ci siano lo ha confermato anche l'assessore Mancini rispondendo ad una sollecitazione del consigliere di centro destra Gagliardi in cui si chiedeva a quanto ammonta il credito non riscosso. In 4 anni sono 7 milioni di euro , tra questi ci sono i furbi, ma anche tante aziende fallite, tanti cittadini che non riescono anche con la buona volontà a pagare. “Difficile pensare – ha detto Gagliardi – che quei soldi arriveranno mai in cassa”.

Nel bilancio presentato perplessità del Pd sulla tenuta dei conti della Gubbio Cultura e Multiservizi : a giugno si andrà al risanamento del debito con i 680 mila euro stanziati dal Comune, ma non ci sono garanzie sul fatto che la gestione economica annuale sarà, se non in attivo, in pareggio.

Appunta la sua attenzione sulla spesa corrente Gagliardi : sono ancora troppi i 7 milioni di euro più il milione e 200 mila euro di premialità spesi per i dipendenti comunali . Le proposte: via i buoni pasto, via gli straordinari rimodulando l'orario di lavoro, analisi dettagliata sulle premiliatà percepite.

Ma la questione del personale ha anche un altro aspetto. I conti del Comune andrebbero meglio secondo Venerucci del Pd se l'amministrazione comunale avesse messo mano alla riorganizzazzione della macchina amministrativa: “Ci sono uffici come l'urbanistica e i condoni che lavorano a rilento – afferma – eppure è da quelle pratiche che arriverebbe liquidità alle casse del Comune”. La mancata revisione inoltre delle macroaree nel Prg , troppo grandi, impedisce a piccoli cantieri di partire dando ossigeno al comparto edile.

L'altro appunto quasi unanime delle opposizioni è sul piano delle Opere Pubbliche, dalla riqualificazione dei parcheggi all'ex ospedale: un libro dei sogni nel quale mancano le coperture economiche che dovrebbero arrivare da alienazioni o dai fondi stanziati per le aree interne. Ma quest'ultimi sono lontani a venire : “ Non meno di tre anni “ afferma Venerucci . Terribilmente indietro la progettazione che è alla fase della strategia preliminare ( Orvieto è già da mesi al progetto approvato eppure ancora non parte).

Infine Colognola. L'ipotesi di ampliare la discarica sfruttando 100 mila metri cubi in più e contemporaneamente introitare soldi per il risanamento, non piace a gran parte delle opposizioni: quella discarica, dicono, ha già problemi così com'è , con frane e percolato che sono le sue magagne da sempre, pensare di ampliare sarebbe una follia . Resta il nodo dove trovare 4 milioni di euro spalmabili in 30 anni per la sua post mortem, di cui 2 milioni subito.

 

Gubbio/Gualdo Tadino
21/03/2018 18:51
Redazione
Gubbio: appuntamento domani in Biblioteca con lo scrittore Bernard Friot
Appuntamento alla Biblioteca comunale, domani venerdì 23 marzo alle ore 17,30, per l`incontro con lo scrittore Bernard F...
Leggi
Gubbio, e' tempo di "Salute, Forma e Benessere" con Open day Euromedica sabato 24 marzo
  Un`intera giornata all`insegna della prevenzione e del benessere : e` l`Open day “Salute Forma e Benessere” che propo...
Leggi
Gubbio, successo per l'Open day di Cristian Lay al Park Hotel "Ai Cappuccini": stasera speciale "Trg Plus" (ore 21)
  Si è svolta al Park Hotel Ai Cappuccini di Gubbio il primo Open day promosso da Cristian Lay, azienda spagnola leader...
Leggi
Gubbio, alle 9.30 dal parco del Teatro Romano il corteo di Libera. Oggi la Giornata nazionale per la lotta alle mafie
Appuntamento stamani alle ore 9.30 al parco del teatro romano di Gubbio per la partenza del corteo di Libera Umbria che ...
Leggi
Gubbio, partita chiave contro il Renate nel turno infrasettimanale oggi al Barbetti. Diretta RGM dalle 16.30
Sarà quella infrasettimanale di oggi una partita chiave per il futuro del Gubbio. Contro il Renate i rossoblù si giocano...
Leggi
Gubbio, approvato il bilancio di previsione 2018: sale Tari e imposta soggiorno, Gubbio Cultura fuori dal tunnel
Tasse e tariffe a carico dei cittadini invariate, eccezion fatta per la Tari che viene ritoccata in aumento e gli asil...
Leggi
Sisma: ricostruzione pubblica, presto cantieri per 300 mln
Un aggiornamento complessivo dei tempi e delle modalità della ricostruzione pubblica e privata post sisma e chiusura del...
Leggi
Gubbio: presentato a Perugia il programma ‘Ventomania’ edizione 2018. Stasera in Trg Plus (ore 21)
E’ stato presentato a Perugia nella Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni in piazza Italia, il programma di ‘Ventomani...
Leggi
Guarducci si dimette da assessore di Assisi
Si e` dimesso l` assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Assisi, Eugenio Guarducci. A renderlo noto e` l` ammi...
Leggi
Il 12 aprile al via da Gualdo Tadino il 16° giro podistico dell’Umbria
Grande attesa per la prima tappa del 16° Giro podistico dell’Umbria che prenderà il via da Gualdo Tadino giovedì 12 apri...
Leggi
Utenti online:      200


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv