Skin ADV

C.Castello: Al via la campagna contro la zanzara tigre

C.Castello: L'ordinanza del sindaco contro la zanzara tigre: cosa si può fare e cosa no fino al 31 ottobre
Sono entrate in vigore le misure a contrastato della Zanzara tigre, contenute in un’ordinanza del sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta in cui si invitano i cittadini, operatori agricoli, amministratori di condomini e aziende ad osservare alcune direttive per evitare il proliferare di questo pericoloso insetto. In particolare è prescritto di non abbandonare, sia in luogo pubblico sia in proprietà private, contenitori e oggetti nei quali potrebbero raccogliersi acque piovane e di conseguenza, svilupparsi larve di zanzare; di effettuare trattamenti contro le larve di zanzara nei tombini e nelle caditoie di raccolta dell’acqua piovana presenti nelle proprietà private, utilizzando idoneo prodotto antilarvale registrato e regolarmente autorizzato dal Ministero della Sanità per tale uso. Inoltre si devono coprire contenitori di acqua, anche finalizzati alla raccolta di acqua piovana, nei quali debba necessariamente permanere con coperchi a tenuta er-metica o con zanzariere con maglia molto fitta ben fissate; è vietato accatastare all’esterno pneumatici o devono essere trattati in modo da rendere impossibile l’accumulo di acqua stagnante. L’ordinanza descrive anche altre tipologie di interventi atti a diminuire la proliferazione della zanzara tigre anche nelle singole abitazioni, svuotando ad esempio ogni due settimane il telo delle piscine da esterno o introducendo pesci rossi nelle vasche e nelle fontane ornamentali. Tutti i soggetti che programmino un intervento larvicida o insetticida devono comunicarlo al Dipartimento di Prevenzione Azienda USL n. 1 Servizio di Igiene Sanità Pubblica fax 0758509389; e-mail prevenz.isp@asl1.umbria.it, che può effettuare le verifiche previste. Le misure contro la zanzara tigre saranno in vigore fino al 31 ottobre 2013.
Città di Castello/Umbertide
17/04/2013 10:58
Redazione
Umbertide: Nobel dell'Ambiente all'ideatore della strategia "Rifiuti zero"
L`Amministrazione Comunale di Umbertide ha inviato una nota di congratulazioni a Rossano Ercolini, il fondatore del movi...
Leggi
C.Castello: Ravvedimento operoso per la Tarsu
Tarsu: c’è tempo fino al 20 aprile per avvalersi del ravvedimento operoso. Chi non avesse presentato entro il 20 gennaio...
Leggi
C.Castello: L'amministratore di sostegno si fa in tre
“È un’adesione che supera notevolmente le nostre previsione” così l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Città...
Leggi
Foligno. Inaugurata la mostra di Gaetano Porcasi "La libertà dell'arte nella storia"
Trasformare momenti della storia in quadri, per capire il periodo in cui la mafia ha cercato di sostituirsi allo Stato. ...
Leggi
C.Castello: evade dai domiciliari per tornare in carcere
Una donna residente in Toscana, ma attualmente agli arresti domiciliari a Città di Castello, è stata tratta in arresto i...
Leggi
C.Castello. Operazione delle fiamme gialle. Sgominata associazione a delinquere dedita all'evasione fiscale.
In esito ad una complessa azione ispettiva condotta dalla Compagnia di Perugia, durata quasi due anni, nei confronti di ...
Leggi
Foligno. Polstrada, in aumento multe e denunce per le buche
Non basta il controllo costante e anzi in aumento degli uomini della Polstrada di Foligno a dissuadere gli automobilis...
Leggi
Sarli sul Pd di Gubbio: "Tornare alla normalità"
E’ stato eletto giovedì scorso ed è pronto a ragionare su una road map con le altre forze di centro sinistra, a partire ...
Leggi
De Gennaro presenta a Gubbio il suo libro "Il dio denaro"
Venerdì alle 18.30, presso i locali della parrocchia di Semonte, Gianluca De Gennaro, presidente dell’associazione Civi...
Leggi
La riconversione dell'ex Calai
E’ stato presentato il progetto di valorizzazione dell’ex ospedale Calai di Gualdo Tadino, una riconversione che dovrebb...
Leggi
Utenti online:      401


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv