Skin ADV

C.Castello: controlli dei carabinieri nel week end

C.Castello: controlli dei carabinieri nel week end finalizzati alla prevenzione e repressione dei delitti in genere, nonche' al contrasto dell'uso e spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Compagnia di Città di Castello, anche nel trascorso fine settimana, sono stati impegnati in una meticolosa vigilanza del territorio, finalizzata alla prevenzione e repressione dei delitti in genere, nonché al contrasto dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo il servizio coordinato che nella serata di venerdì ha interessato il comune di Umbertide, durante il quale sono state identificate decine di persone e gli avventori di alcuni locali ritrovo abituale di giovani, nel decorso fine settimana l’attenzione dei Militari si è concentrata sul capoluogo tifernate. E’ proprio a Città di Castello che i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del NORM, hanno infatti deferito in stato di libertà un 33enne di nazionalità algerina, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di aver ceduto una dose di cocaina ad un 46enne tifernate. Lo stupefacente è stato sequestrato, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti. Anche i controlli alla circolazione stradale, finalizzati al contrasto della guida in stato di alterazione, dovuta all’abuso di alcolici, svolti in ottemperanza alle direttive del Ministero dell’Interno e del Comando Provinciale dei Carabinieri, hanno prodotto risultati, in quanto due sono state le patenti di guida ritirate con la denuncia alla Procura della Repubblica di Perugia, per aver guidato sotto l’influenza dell’alcol. Nel primo caso è stato l’andatura irregolare tenuta dal conducente di una Fiat Punto a far scattare i controlli da parte dei Militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM. Il giovane alla guida, un 24enne tifernate, è stato dapprima sottoposto ad accertamento con il precursore portatile “alcol blow” in uso all’Arma dei Carabinieri, quindi alla luce della positività del primo accertamento, sottoposto alle rituali verifiche con etilometro, che ha confermato come il giovane presentasse un tasso alcolemico di 1,51 g/l, quindi ben 3 volte superiore al massimo consentito. Per il giovane, quindi, è scattata la denuncia per guida in stato di ebrezza alcolica ed il ritiro della patente di guida. Anche nel secondo caso, è stata l’andatura anomala di una Audi ad indurre i Carabinieri a procedere a controlli a carico del 23enne conducente, che si sono conclusi con il ritiro della patente di guida e la denuncia alla Procura della Repubblica. Ancora l’alcool protagonista, anche nel caso di un 43enne tifernate, nei pressi della discoteca Formula. L’uomo, notato nel cuore della notte tra sabato e domenica proprio in via A. Bologni dai Carabinieri della Stazione di Città di Castello, in stato di forte agitazione dovuto all’abuso di alcool, mentre urlava camminando in maniera confusa e sbattendo sulle auto in sosta, con il rischio peraltro di essere investito da quelle in transito, è stato controllato dai Militari che sulla scorta di quanto constatato, gli hanno contestato l’ubriachezza molesta, che comporta una sanzione pecuniaria di 102 euro. I Carabinieri continuano a raccomandare il massimo senso di responsabilità nella guida, soprattutto in relazione all’uso di sostanze alcooliche o stupefacenti. L’invito è quello di non mettersi assolutamente al volante, qualora via sia anche il solo dubbio, di aver ecceduto nel bere, prevedendo, soprattutto nelle uscite in comitiva, che uno dei partecipanti, magari a turno, non assuma alcool e si occupi di riaccompagnare a casa gli altri.

Città di Castello/Umbertide
03/02/2020 14:25
Redazione
Arte e spettacolo al servizio della casa Caritas in Kosovo: oggi alle 16.30 al Teatro Ronconi "Cuori distanti che battono all'unisono"
Festività natalizie e nuovo anno all’insegna della solidarietà per la casa di accoglienza di Leskoc in Kosovo, una prese...
Leggi
Massimo Dapporto stasera al Teatro Luca Ronconi di Gubbio
Questa sera alle 21, al Teatro Luca Ronconi di Gubbio, un grande interprete del nostro teatro, Massimo Dapporto è il pro...
Leggi
Assisi: sul palco del Teatro Lyrick arriva "Miseria e nobiltà" di Eduardo Scarpetta con Lello Arena
"Miseria e nobiltà" di Eduardo Scarpetta è il prossimo spettacolo in scena al Teatro Lyrick di Assisi il 6 febbraio (ore...
Leggi
Gualdo Tadino: parte domani il Progetto “L’Uomo, la Natura, l’Animale non umano”
Partirà domani il Progetto “L’Uomo, la Natura, l’Animale non umano” proposto dall’Assessore con delega al mondo Animale,...
Leggi
Rinnovate le cariche della Pro Loco di Pierantonio
Impegno per il paese e spazio ai giovani. Sono stati rinnovati nel corso dell`ultima assemblea dei soci gli organismi di...
Leggi
Assisi: una dimora per il falco pellegrino sulla Torre Campanaria
I Carabinieri forestali di Perugia e il Comune di Assisi hanno installato una cassetta nido sulla Torre Campanaria in pi...
Leggi
Torna la Cena del Donatore organizzata da Avis Umbertide
Sabato 8 febbraio, alle ore 20.30 presso il ristorante “Adamo” di Corlo, si terrà la “Cena del donatore” organizzata dal...
Leggi
Università della Terza Età di Umbertide, i corsi per il mese di febbraio
Anche nel mese di febbraio l`attività dell`Università della Terza Età di Umbertide sarà fitta e articolata. Tutti i lune...
Leggi
Trevi: Enel rinnova linee ed impianti elettrici di Matigge, domani i lavori
E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, informa che domani (martedì...
Leggi
A Foligno il 1° corso di medicina tattica b-con
Non solo attività volte a portare alla ribalta i valori e i simboli della nostra Repubblica, e che comunque rimangono il...
Leggi
Utenti online:      195


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv