Skin ADV

C.Castello, presto un cavalierato per Silvana Benigno: l'annuncio dal palco del Teatro degli Illuminati per "mamma coraggio"

C.Castello, presto un cavalierato per Silvana Benigno: l'annuncio dal palco del Teatro degli Illuminati per la "mamma coraggio" tifernate che sta combattendo contro il cancro.

Tutti in piedi per un lungo applauso di affetto e vicinanza a Silvana Benigno, “mamma-coraggio”, che sabato sera ha ricevuto sul palco tifernate del Teatro degli Illuminati a Città di Castello il giusto e meritato tributo alla straordinaria battaglia che da oltre 4 anni sta combattendo con grande forza e determinazione per sconfiggere il cancro.

La sua storia di grande speranza e di impegno in prima linea nella raccolta fondi per la ricerca contro il cancro, potrebbe a breve essere premiata anche da un riconoscimento ufficiale della Repubblica Italiana. In questo senso va infatti una proposta che il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, ha inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e della quale ha fatto cenno nel corso del suo intervento il deputato Walter Verini, da sempre vicino alla famiglia Paladino e a Silvana. Il riconoscimento sarà motivato dall’impegno civile e dal coraggio che caratterizzano la battaglia di Silvana Benigno. Verini lo ha annunciato dal palco del teatro tifernate, ieri sera, affiancato dal sindaco di Citerna, Enea Paladino, dagli assessori comunali, Luciana Bassini per Citta’ di Castello, Milena Crispoltoni, per San Giustino e Paola Vannini per Sansepolcro, al termine dello spettacolo “Oh Guggo!” della Compagnia Teatro Popolare di Sansepolcro, con testo e regia di Moira Bigi. Sono stati i componenti della Compagnia biturgense a proporre l’iniziativa per la raccolta fondi di Silvana Benigno, da tempo mobilitata nel sostenere la ricerca della Fondazione Ieo-Ccm di Milano. Grazie anche al Comune di Città di Castello e Sogepu è andata in scena una serata memorabile nel corso della quale è stato fatto il punto anche sulle varie iniziative proposte da Silvana che, in quest’ultima fase, sta affrontando un momento delicato della sua quotidiana battaglia contro la malattia.

“Una malattia purtroppo che conosco molto bene, da quando la vita mi ha messo davanti la stessa sfida che ogni giorno affrontano milioni di persone nel mondo. Io pero’ non mollo e finchè Dio mi darà la forza di andare avanti ci sarò assieme a voi”, ha dichiarato Silvana Benigno ringraziando per l’onoreficenza in via di definizione che “premia tutti coloro che non si arrendono e che fino all’ultimo combattono una battaglia che solo dando forza e sostegno alla ricerca si potrà vincere”. Silvana ha 50 anni e vive a San Giustino, in Umbria, con il marito Fabrizio, giornalista de la Nazione e la figlia Federica. Dopo la paura e lo shock iniziali, lei non si è data per vinta, ha preso coraggio e si è trasformata nella più forte delle guerriere, diventando per tutti un esempio da seguire. Ha lottato e lotta tuttora per se stessa e per gli altri. “A Silvana si deve dire grazie, non solo per aver ideato una potente macchina di solidarietà, ma soprattutto per aver messo tutta se stessa a servizio del prossimo, tendendo una mano a chi, come lei, affronta questa importante prova, affinché la forza di uno diventi la forza di tutti”, ha concluso Don Paolino Trani, Parroco di Selci, la frazione del comune di San Giustino dove Silvana risiede.

 

Città di Castello/Umbertide
25/11/2019 09:02
Redazione
Assisi: ventesimo anniversario dalla riapertura della Basilica Superiore di San Francesco dopo il terremoto del ‘97
A venti anni esatti dalla riapertura della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi, dopo i lavori di ricostruzione ...
Leggi
Giornata della Trasparenza a Città di Castello: ospiti Merloni e Carloni dell’Anac
Raffaele Cantone, allora presidente dell’ANAC, l’Autorità anticorruzione, era stato nel 2016 l’ospite della prima giorna...
Leggi
Umbertide: giovedì 28 novembre torna a riunirsi il Consiglio Comunale
Giovedì 28 novembre, alle ore 18, torna a riunirsi in seduta straordinaria presso il Centro socio-culturale San France...
Leggi
Questa sera a Gubbio lo spettacolo teatrale "Anfitrione"
Gigio Alberti, Barbora Bobulova, Antonio Catania, Giovanni Esposito e Valerio Santoro, sul palco del Teatro Luca Ronconi...
Leggi
Gualdo Tadino: sabato prossimo 30 novembre la XXIII° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare
Conto alla rovescia per la XXIII^ edizione della Giornata Nazionale della Colletta, organizzata dalla Fondazione Banco A...
Leggi
Volley A1 donne, Bartoccini Fortinfissi Perugia a picco nello scontro salvezza con Caserta (0-3)
Doveva essere la gara del rilancio definitivo per la Bartoccini Fortinfissi Perugia che invece cede in tre set contro un...
Leggi
Sir Safety Conad Perugia cala il poker di vittorie in fila: Ravenna battuta 3-0 al PalaBarton, mercoledì si replica con Sora
Quarta vittoria consecutiva della Sir Safety Conad Perugia che regola in tre set la Consar Ravenna nell’ottava di andata...
Leggi
Promozione, girone A: rullo compressore Branca che asfalta 0-3 al "Bernicchi" FC Castello. Girone B, Massa Martana corsara sul campo del San Venanzo capolista
Promozione, girone A: il Branca continua a dominare il campionato e prova ora a ascappare in vetta asfaltando 0-3 al "Be...
Leggi
Eccellenza: Tiferno sbanca Gualdo (0-2) e raggiunge la Narnese in vetta. Ben cinque X, vincono Ducato e San Sisto
Eccellenza, 12esimo turno: Tiferno sbanca il "Luzi" per 2-0 nel match contro il GualdoCasacastalda e raggiunge la Narnes...
Leggi
Fuochi d'artificio al "Benelli": Gubbio avanti tre volte ma poi sempre raggiunto dal Ravenna(3-3). Torrente: "Grande partita ma troppi errori, c'è grande rammarico"
Serie C, Girone B, 16esima giornata: in un "Benelli" con un manto erboso pieno di zolle, il Gubbio passa tre volte in va...
Leggi
Utenti online:      197


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv