Skin ADV

Calcio a 5, Serie C1: il Gubbio Burano dopo la Coppa Italia punta i playoff. Stasera intervista nel Trg Sport(ore 19.55)

Calcio a 5, Serie C1: il Gubbio Burano dopo la conquista della Coppa Italia punta i playoff. Mister Fumanti: "Proviamo a migliorarci allenamento dopo allenamento"

Il sogno è divenuto realtà. Il Gubbio Burano Calcio a 5 conquista il primo trofeo della sua giovanissima storia, per un sodalizio nato appena due anni fa dalla fusione di Futsal Gubbio e Burano, alzando nel palazzetto dello Sport di Magione la Coppa Italia regionale di Serie C1 dopo un tragitto memorabile: il quintetto eugubino ha difatti sbaragliato uno dopo l'altro gli avversari del girone nelle fasi eliminatorie sino all'atto finale, dove al termine di una gara superba ha battuto 4-2 l'Assisi Subasio. Una squadra totalmente eugubina e che pullula di giovani, a dimostrazione di come la passione per la disciplina, l'unità d'intenti e il lavoro in palestra può portare a risultati ragguardevoli. E la speranza è che la Coppa Umbria si un punto di partenza per altri importnati traguardi, con la squadra che alla 17esima giornata occupa la terza piazza nel campionato di C1 in piena corsa dunque per la post season con la miglior difesa dell'intero girone ed è reduce dal positivo pari per 3-3 sul campo del Città di Orte secondo in graduatoria. La mission societaria è quella di proseguire sulla linea tracciata sino ad oggi e al contempo provare a fare più punti possibili, a partire dalla prossima gara casalinga fissata per sabato alla Polivalente alle 15.30 contro i ternani del Monteleone, per alimentare l'obiettivo playoff

 "Il trionfo in Coppa è stato un grande traguardo - sottoline a il capitano, Riccardo Stagi - merito di tutto il gruppo ed ovviamente della società, un successo ottenuto con grande sacrificio. Il nostro punto di forza è senza dubbio l'umiltà, proviamo a migliorare ogni allenamento, siamo una squadra giovane e sono certo che andando avanti così otterremo tante altre soddisfazioni".

"Alzare la Coppa a Magione - analizza mister Massimiliano Fumanti - è stato il coronamento di un lavoro partito nel 2017 dopo la fusione, non nascondendo tante difficoltà all'inizio ma poi, grazie all'aiuto di tutti, è nato questo bel progetto che sta continuando in maniera fulgida e c'ha portato già in cosi poco dopo a vincere un trofeo. In ogni caso non ci sentiamo certo arrivati, anzi: abbiamo di fronte una seconda parte di stagione fondamentale, non possiamo certo fermarci ora sia per un percorso nostro di crescita che per perseguire gli obiettivi che ci siamo prefissati. Sono certo che mettendo il massimo impegno come abbiamo fatto finora riusciremo ad essere prtagonisti e a lottare per i playoff". 

Servizio sul Gubbio Burano stasera nel Trg Sport(ore 19.55)

 

 

Gubbio/Gualdo Tadino
16/01/2019 18:19
Redazione
Gubbio: conferenza stampa dell’amministrazione comunale su bilancio annuale e proiezione sui prossimi anni. Oggi alle 13.50 su TRG (replica domani sera alle 21 su TRG1)
Erano in tanti ieri pomeriggio al Refettorio della Biblioteca Sperelliana di Gubbio, per la conferenza stampa aperta all...
Leggi
Gualdo Tadino: Giochi de le Porte, domenica 20 gennaio la cerimonia del Bussolo
Il Bussolo, la cerimonia che si ripete secondo rituale antico di 500 anni, utile all’elezione del Gonfaloniere, la figur...
Leggi
Gubbio: firma del contratto per nuovi volontari del servizio civile utilizzati in attività sociali, di solidarietà e culturali
Saranno ricevuti martedì prossimo 22 gennaio alle ore 12, in Sala Consiliare dal sindaco Filippo Mario Stirati e dall`as...
Leggi
Smacchi (Pd), "Entro marzo 2019 AGEA pagherà agli agricoltori umbri oltre 3000 domande relative al triennio 2015 -2017"
"Finalmente ci siamo, dopo tanta attesa e battaglie da parte delle nostre imprese agricole" - dichiara il Consigliere Sm...
Leggi
Pian d'Assino, Don Ubaldo Braccini racconta gli anni della protesta per la variante: "Ma e' nata vecchia. serve raddoppio". Addio alla parrocchia dopo 63 anni
Era una pianta di poco più di 20 cm di diametro l`ippocastano che don Ubaldo Braccini nel 1955, quando venne ad abitare ...
Leggi
Gubbio: si rinnovano oggi le celebrazioni dei Santantoniari per la festa di Sant'Antonio Abate. Novita' con la benedizione al canile
Tradizione e novità per le celebrazioni 2019 che come ogni anno, la Famiglia dei Santantoniari organizza per i festeggia...
Leggi
Sicurezza stradale, al via la nuova edizione di ‘In strada con sicurezza’
Sono quasi novecento gli studenti che quest’anno saranno coinvolti nel progetto ‘In strada con sicurezza’ promosso dall’...
Leggi
Gubbio, Piccinni in dubbio per la Vis Pesaro. Casoli verso il recupero, Chinellato firma e si allena
Serie C: il Gubbio nel pomeriggio ha svolto una partitella al cospetto della formazione Berretti, con il tecnico Galderi...
Leggi
Ternana, prove per il Fano: De Canio propone il 4-3-3 con Paghera in mediana. Si rivedono Salzano, Rivas e Nicastro
Serie C: partitella di metà settimana contro la formazione Berretti per la Ternana, che sabato affronterà il Fano al Lib...
Leggi
Serie D, infrasettimanale positivo per le umbre: vincono Bastia e Cannara, pareggia il Trestina
Si è disputato nel pomeriggio il turno infrasettimanale valido per la giornata numero 22 del campionato di Serie D: da s...
Leggi
Utenti online:      307


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv