Skin ADV

Città di Foligno, dopo Ferragosto quattro colpi sicuri. Anniboletti può lasciare i biancazzurri?

Sport, calcio: Il Città di Foligno gioca oggi con lo Spoleto in amichevole, intanto continua il mercato: Stella, Di Maira, Catanese e Felleca firmano dopo Ferragosto, stretta anche per Merkaj e Mc Givedon.
Dopo l'uscita dei gironi, e in attesa della stilazione del calendario, il Foligno continua a guardare intensamente al mercato: sono in dirittura di arrivo i colpi Mc Giveron, Felleca e Merkaj, con i primi due resta da accordarsi sull'ingaggio con la società di Via dei Mille che cerca di limare le differenze che ci sono attualmente con i due giocatori, la sensazione è che già prima di Feragosto tutto si possa risolvere con l'annuncio ufficiale. Qualche difficoltà in più c'è per Merkaj, il Castel del Piano prova a tenerselo stretto ma sa benissimo che il ragazzo è attratto dalla possibiltà di giocare una Serie D come quella di quest'anno, la società perugina quindi vuole farsi riconoscere un indennizzo dai falchetti, attualmente però la cifra chiesta dal Castel del Piano non è stata presa in considerazione dai biancazzurri che vogliono si assicurarsi l'attaccante ma a costi ridotti. Dalla prossima settimana però il ds Anniboletti assicura che saranno ben quattro i volti nuovi che si metteranno subito a disposizione di Guazzolini, ovvero lo stesso Felleca, il classe '90 Francesco Stella ex Bellaria, l'ex Leonfortese Giovanni Catanese e l'esterno di attacco Filippo Di Maira. , mentre sfumano le piste che conducono al portiere classe '98 Vassallo e al difensore Appiah dell'Altovicentino. Anniboletti quindi continua a fare mercato, in uscita nel frattempo è stato dato Diomandè all'Inter, anche se il nome dell'ex segretario è in queste ultime ore al centro di una voce che lo vorrebbe in procinto di separarsi dal Foligno proprio all'inizio della prossima settimana, magari proprio dopo aver regalato i quattro colpi promessi per dopo Ferragosto. Attenzione però all'effetto che potrebbe avere questo addio, con alcuni giocatori che sono arrivati a Foligno perchè convinti dallo stesso direttore sportivo ad interim biancazzurro, chissà quindi che poi anche gli stessi giocatori non decidano di prendere altre vie, come non è da escludere che faccia lo stesso Mame Serigne, a cui sarebbe arrivata un'importante proposta del Rieti, inserito per altro nello stesso campionato dei falchetti. E in caso di addio di Anniboletti, non è mancato il solito tamtam di nomi per la successione: al Foligno è stato accostato Maurizio Manfra ma anche quello di Alessadro Degli Espostiche tuttavia sembra vicino a rilevare Vittorio Montesi dietro la scrivania di direttore generale. Insomma finchè non arriverà comunicazione ufficiale, Anniboletti resta al suo posto a gestire acquisti e cessioni. A propositi di Spoleto, domani amichevole alle ore 17 tra falchetti e biancorossi all'Ivo Rutili di San Giovanni di Baiano, nel frattempo una prima analisi sul nuovo girone la fa direttamente mister Guazzolini: "Avrei preferito onestamente incontrare le Toscane come era stato l'anno scorso, questo girone a mio avviso è molto fisico rispetto a quelli con toscane e marchigiane, ma perde qualcosa a livello qualitativo. Ci sono trasferte impoortanti e piazze blasonate, tra cui ovviamente anche noi. Diciamo che a preoccuparmi di più sono le sfide in terra sarda, in quei campi se non vai con la giusta concentrazione e atteggiamento combattivo esci sempre a mani vuote, ve lo garantisco. Le favorite? Non ho seguito passo per passo le dinamiche di mercato e costruzione delle squdre altrui, ma da quello che so, posso indicare il Rieti, che aveva chiesto addirittura il ripescaggio in Lega Pro, la retrocessa L'Aquila che vorrà subito risalire e l'Avezzano.
Foligno/Spoleto
12/08/2016 10:42
Redazione
Pellegrinaggio sul Sentiero di Francesco: il 3 settembre a Gubbio chiusura con Dario Fo e mons.Galantino
Sono già assai numerosi e arrivano da tutta Italia i partecipanti al pellegrinaggio a piedi Assisi-Gubbio “Il Sentiero d...
Leggi
Alternanza scuola lavoro, approvato modello operativo dalla Giunta regionale
La Giunta Regionale dell’Umbria, su iniziativa dell’assessore alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, ha app...
Leggi
Gubbio, torna da stasera "Notte al museo del Palazzo dei Consoli" i prossimi 16-20-27 agosto
Iniziative in programma al Museo Civico di Palazzo dei Consoli promosse da Gubbio Cultura Multiservizi e dal Comune di G...
Leggi
Gubbio: musica e storie di pugilato in "Tutto in una notte", il 15 agosto a San Pietro
Musica, aneddoti e storie di pugilato: "Tutto in una notte", è il titolo dell`appuntamento nella sera di Ferragosto a Gu...
Leggi
Turismo, anche il primo semestre 2016 molto positivo in Umbria: +6% arrivi e +5% presenze
“Continua il trend positivo dell’Umbria che anche nel primo semestre del 2016 ha visto aumentare notevolmente presenze e...
Leggi
Coppa Italia di Eccellenza e Promozione, ecco i gironi: GualdoCasacastalda e FontanelleBranca insieme
Nell`attesa dei calendari, che saranno partoriti nella giornata di giovedì 24 agosto a Prepo, Eccellenza e Promozione st...
Leggi
Gubbio, Gola del Bottaccione: erba alta e sterpaglie nelle aree adibite a ristoro
Erba alta, sterpaglie, sentieri quasi impercorribili e l`acqua del laghetto ormai stagnante. Non è un belvedere quello c...
Leggi
Gubbio, Mondiale Ifmar: Balestri è già in finale, è lotta serrata per qualificarsi alla finale
Prove di qualificazione fra spettacolo e imprevisti quelle in corso al Campionato del Mondo di Automodellismo a Gubbio. ...
Leggi
SOS mare Adriatico: l'allarme di Legambiente preoccupa anche i bagnanti umbri
L`allarme non farà piacere agli operatori ricettivi della costa adriatica ma non dovrebbe far esultare neanche le miglia...
Leggi
Rugby, nascono i Centauri: Arezzo e Città di Castello uniscono le forze
Città di Castello Rugby e Arezzo Rugby uniscono le forze e danno vita alla nuova franchigia dei Centauri. Le due società...
Leggi
Utenti online:      528


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv