Skin ADV

Coronavirus, l’impegno delle farmacie umbre “per un’adeguata informazione ed evitare inutili psicosi”

Lotta alle fake news con locandine e leaflet informativi a disposizione dei cittadini. Luciani: "Il ruolo delle farmacie e' fondamentale anche per evitare la disinformazione".

In tutto il mondo perdura la preoccupazione per il diffondersi del Coronavirus, recentemente identificato, responsabile dell’epidemia iniziata nella città di Wuhan, della provincia cinese di Hubei. Le strutture sanitarie sono state subito allertate e il Consiglio dei Ministri ha decretato lo stato di emergenza sanitaria. Anche le farmacie sono chiamate a confermare il proprio impegno nella diffusione di una corretta informazione, specialmente nel contrastare le fake news e il panico tra la cittadinanza che queste possono scatenare. E’ infatti necessario rassicurare i cittadini, senza però trascurare l’invito ad osservare le opportune norme igieniche per contrastare il contagio. Seguendo le indicazioni predisposte da Federfarma nazionale, anche in Umbria le farmacie esporranno del materiale come locandine e leaflet informativi da distribuire agli utenti. “Il ruolo delle farmacie è fondamentale anche per mettere a freno la disinformazione che si può creare in situazioni delicate come queste – commenta il presidente di Federfarma Umbria Augusto Luciani -. Ci teniamo a dare le giuste informazioni proprio per evitare ogni forma di inutile psicosi”. Come riportato dal Centro Europeo per il Controllo delle Malattie, la probabilità di osservare casi a seguito di trasmissione interumana all’interno dell’Unione Europea è stimata da molto bassa a bassa, se i casi vengono identificati tempestivamente e gestiti in maniera appropriata; diversamente, la probabilità di osservare casi, in soggetti di qualsiasi nazionalità provenienti dalla provincia cinese di Hubei è stimata alta. Si ricorda inoltre che presso il Ministero della Salute, oltre al Numero Verde 1500, attivo per ricevere ulteriori informazioni operative, è in funzione un tavolo permanente con le Regioni per il monitoraggio continuo della situazione.

Perugia
07/02/2020 09:47
Redazione
Gubbio: torna domenica prossima il Carnevale dei Ragazzi con la sua 60ma edizione
Il Centro della Gioventu’ organizza il 60° Carnevale dei Ragazzi domenica 23 febbraio 2020. Alla manifestazione è abbina...
Leggi
Gubbio: la Famiglia dei Santantoniari ha consegnato un contributo alla Associazione "AmicidiCate"
Sabato 8 febbraio alle ore 16.00 nella sede della Famiglia dei Santantoniari di via Fabiani è stato consegnato un contri...
Leggi
Arte e spettacolo al servizio della casa Caritas in Kosovo: oggi alle 16.30 al Teatro Ronconi "Cuori distanti che battono all'unisono"
Festività natalizie e nuovo anno all’insegna della solidarietà per la casa di accoglienza di Leskoc in Kosovo, una prese...
Leggi
Gubbio: al Teatro Comunale Luca Ronconi lo spettacolo teatrale "Giulietta e Romeo - Amoregrande"
La Compagnia Teatro della Fama e Juji Teatro e Servizi presentano lo spettacolo teatrale "Giulietta e Romeo - Amoregrand...
Leggi
Massimo Dapporto stasera al Teatro Luca Ronconi di Gubbio
Questa sera alle 21, al Teatro Luca Ronconi di Gubbio, un grande interprete del nostro teatro, Massimo Dapporto è il pro...
Leggi
Crisi ex Merloni: i presidenti Tesei e Ceriscioli chiedono un incontro al ministro Patuanelli
Le Regioni Umbria e Marche, su sollecitazione della presidente umbra, Donatella Tesei, e dell’assessore allo sviluppo ec...
Leggi
“Pronto? Raccolgo soldi per l'Unitalsi”, truffa a Gualdo Tadino
"Non sono iscritti all’Unitalsi, né tantomeno l’associazione chiede soldi telefonicamente". Così il presidente della sot...
Leggi
Riparte il progetto Gemma negli spazi DigiPASS Assisi
Venerdì 7 febbraio inaugura il secondo ciclo di incontri digitali a cura del progetto Gemma presso gli spazi DigiPASS As...
Leggi
Gubbio: inizia il 3 marzo il corso base per volontari di Protezione civile
Con il patrocinio del Comune di Gubbio, il Gruppo Protezione Civile Gubbio, organizza un corso base per volontari di Pro...
Leggi
Utenti online:      344


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv