Skin ADV

Eccellenza: si separano le strade dell'Angelana e Alessandro Sandreani: "Porterò bellissimi ricordi di quest'avventura"

Eccellenza: si separano le strade dell'Angelana e Alessandro Sandreani: "Porterò bellissimi ricordi di quest'avventura"

ASD Angelana e Alessandro Sandreani comunicano di aver raggiunto l’accordo per concludere in modo consensuale il rapporto di lavoro inaugurato nell’estate del 2019. La decisione è stata formalizzata non appena è arrivata l’ufficialità della conclusione della stagione 2019-20, con l’Angelana che ha ottenuto il diritto a partecipare anche nell’annata 2020-21 al campionato di Eccellenza. La società del presidente Nino Della Nave ringrazia il tecnico cantianese per tutto il lavoro svolto, motivando la decisione di interrompere il rapporto alla luce delle difficoltà emerse in relazione alla pandemia da Covid-19. “Rispetto alla stagione appena conclusa – spiega il direttore generale Simone Tarpanelli – le prospettive per quella a venire saranno differenti sotto molteplici punti di vista, a cominciare dal budget economico per l’allestimento dell’organico e dello staff tecnico. Per questo motivo, dopo esserci confrontati con il mister, abbiamo convenuto che non sussistono più le condizioni per proseguire il rapporto. Saremo sempre grati a Sandreani per quanto fatto nel corso dei 7 mesi in cui ha potuto ricoprire il proprio incarico. Non dimenticheremo lo straordinario girone d’andata, la bellezza della proposta di gioco offerta, il grande entusiasmo che ha pervaso tutto l’ambiente e soprattutto la professionalità che ha portato nella nostra realtà. Alessandro merita palcoscenici ben superiori a un torneo di Eccellenza e da parte nostra non possiamo che augurargli le migliori fortune, a lui come al preparatore Enea Corsi che lo ha accompagnato in questa avventura”.

Da parte sua mister Sandreani non manca di rivolgere un pensiero di gratitudine e riconoscenza al mondo Angelana: “Ho vissuto sette mesi veramente belli, e non sono le classiche parole di circostanza. Porterò con me ricordi bellissimi, consapevole che un’avventura come questa mi abbia arricchito molto sotto il profilo umano e professionale. Mi preme ringraziare tutta la dirigenza, dal presidente Nino al direttore generale Simone, così come tutti i consiglieri e i collaboratori del club. Un grazie lo rivolgo a Lorys Gambacorta, Loris Gervasi, Graziano Grassi e Roberto Raspa che si sono adoperati in ogni modo per non farci mai mancare nulla. E ancora uno a Massimiliano Aristei e Giorgio Buttò che è stato un fidato collaboratore, nonché punto di riferimento in ambito tecnico e di rapporti con il settore giovanile. Il grazie più grande lo rivolgo ai ragazzi con i quali abbiamo percorso un bellissimo tratto di strada assieme. Quanto fatto nella prima parte di stagione è qualcosa di unico e forse irripetibile, nulla che possa essere cancellato da qualche battuta d’arresto arrivata dopo la sosta. Mi spiace solo aver chiuso questa avventura con la sconfitta nel derby, ma resto più che convinto che qualora si fosse potuto riprendere a giocare non avremmo mancato l’obiettivo che c’eravamo posti, cioè quello della salvezza. Porterò con me tanti bei ricordi e auguro all’Angelana di poter proseguire il proprio percorso ai vertici del calcio regionale, forte di una base solida e di un settore giovanile dal grande potenziale”.

Assisi/Bastia
12/06/2020 15:00
Redazione
TRG ancora assente su canale 11? E' necessario risintonizzare i canali del proprio televisore. Informazioni allo 075.9235035
E` diventata da alcune settimane operativa la nuova ottimizzazione delle frequenze di TRG, in virtù della concentrazione...
Leggi
Trenitalia, da domenica 14 giugno al via l’orario estivo
Un ampio ventaglio di novità in arrivo in Umbria con il nuovo orario estivo di Trenitalia (Gruppo FS Italiane), che andr...
Leggi
Riapre il viadotto del valico della Somma sulla Flaminia
Riaprirà domani alle 10 ai mezzi pesanti il viadotto della strada statale 3 Flaminia, nel tratto di strada compreso tra ...
Leggi
Covid, report settimanale in Umbria: cinque positivi, dieci guariti e nessun decesso
Report dell`andamento Covid nella settimana tra il 5 e il 12 Giugno In Umbria: i casi positivi sono passati da 1.431 del...
Leggi
Bevagna: Arte & Turismo, l’opera di Andrea Camassei torna all’antico splendore
Prosegue l`attività di riqualificazione del patrimonio artistico del territorio di Bevagna. In questi mesi l’Amministraz...
Leggi
Il Vescovo Mons. Gualtiero Sigismondi inizierà il suo ministero pastorale nella Diocesi di Orvieto-Todi
Domenica 5 luglio, alle ore 18, Mons. Sigismondi farà il suo ingresso nella Basilica Cattedrale di Todi, in occasione de...
Leggi
Ragazza denuncia violenza a Perugia: si vagliano le dichiarazioni della quindicenne
Stanno ricostruendo quanto successo partendo dalle dichiarazioni della quindicenne che ha denunciato di essere stata vio...
Leggi
Quindicenne denuncia violenza in centro a Perugia
Una quindicenne ha denunciato diessere stata violentata nella notte tra mercoledì e giovedì mentre si trovava nel centro...
Leggi
Tornano nel prossimo weekend anche in Umbria le Giornate europee dell'archeologia: tutti i luoghi da visitare tra il 19 e il 21 giugno
Dal 19 al 21 giugno tornano le Giornate europee dell`archeologia iniziativa coordinata dall’Istituto nazionale frances...
Leggi
CSS nelle cementerie: passa la mozione di maggioranza, Pd e M5S, che chiede coinvolgimento del Comune nelle decisioni future
E` stata votata solo poco prima delle 22 di ieri sera, la mozione della maggioranza in Consiglio comunale a Gubbio (Led,...
Leggi
Utenti online:      276


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv