Skin ADV

Fascicolo sanitario elettronico al via in Umbria

La Regione Umbria, analogamente alle altre regioni, d’intesa con il Ministero dell'Economia e Finanze e in attuazione all’articolo 11 del Decreto Rilancio, ha provveduto, all'apertura dei fascicoli sanitari elettronici degli assistiti maggiorenni.

La Regione Umbria, analogamente alle altre regioni, d’intesa con il Ministero dell’Economia e Finanze e in attuazione all’articolo 11 del Decreto Rilancio, ha provveduto, all’apertura dei fascicoli sanitari elettronici degli assistiti maggiorenni: lo comunica l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, ricordando che il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), è lo strumento attraverso il quale il cittadino può tracciare e consultare tutta la sua storia medica, fatta di dati, referti, ricette e documenti, condividendola con i professionisti sanitari e garantendo così, un servizio più efficace ed efficiente. “Attraverso il Fascicolo – spiega l’assessore - si concretizza il processo di digitalizzazione in campo sanitario che è fondamentale non solo per l’archiviazione dei dati di ogni paziente, ma per l’aggiornamento di importanti informazioni relative alla salute. Grazie alla digitalizzazione inoltre, il medico di famiglia invia direttamente le ricette mediche alle farmacie e ai cittadini basta presentare solo la tessera sanitaria per ottenere il servizio”. “Un documento sanitario particolarmente importante che alimenta il fascicolo – prosegue Coletto - è il cosiddetto ‘patient summary’ o profilo sanitario sintetico, che riassume la storia clinica del paziente e la sua situazione corrente ed è creato e aggiornato dal medico di famiglia o dal pediatra, ogni qualvolta intervengono cambiamenti ritenuti rilevanti e, in particolare, contiene dati clinici significativi utili anche in caso di emergenza”. L’assessore ha quindi ricordato che con il Decreto Rilancio è stata introdotta un’importante novità, ovvero, l’alimentazione automatica del fascicolo.Ovviamente, è fatta salva la privacy, visto che al fascicolo accede solo ed esclusivamente il cittadino, a meno che lo stesso decida di rilasciare il consenso alla consultazione in modo che gli operatori sanitari abilitati, possano accedere per finalità di cura. Tale consenso alla consultazione è facoltativo, pertanto il cittadino decide se rilasciarlo. Il mancato rilascio del consenso alla consultazione da parte del cittadino non pregiudica comunque l’erogazione delle prestazioni sanitarie che rimangono garantite. In ogni momento, il cittadino, ha diritto di visualizzare tutti gli accessi al proprio fascicolo, attraverso una funzione disponibile all’interno del proprio fascicolo. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito istituzionale della Regione Umbria al link: https://www.regione.umbria.it/salute/sanita digitale/fascicolosanitario

Perugia
11/01/2021 14:41
Redazione
Non rispettano le misure anticovid-sanzionati esercente e 4 avventori a Fossato di Vico
Nell’ambito dei controlli volti alla verifica del rispetto delle misure per il contenimento del contagio da Covid-19 eff...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri dieci persone guarite e otto nuovi positivi
“Ieri abbiamo avuto dieci persone guarite e otto nuovi positivi, un piccolissimo saldo attivo, in un contesto però parti...
Leggi
Umbertide: buoni spesa, avviso rivolto agli esercizi commerciali: si ricorda che per le adesioni c'è tempo fino al 15 gennaio
Il Comune di Umbertide ricorda che è pubblicato dalla scorso 5 gennaio l`avviso rivolto agli esercizi commerciali di pro...
Leggi
Incidente in superstrada all'uscita Cannara: un camion cisterna si ribalta
Si è verificato un incidente sulla superstrada in prossimità dell`uscita Cannara, direzione Perugia. Un camion cisterna ...
Leggi
Umbertide: partiti i lavori per l'abbattimento della barriere architettoniche e la mobilità sostenibile tra via Vittorio Veneto e piazza Mazzini
Il centro storico di Umbertide è pronto per diventare sempre più accessibile a tutti. Nella mattinata odierna, con l`all...
Leggi
Lotteria italia, in Umbria una vincita da 25mila euro
Anche l`Umbria lascia il segno nell`edizione appena conclusa della Lotteria Italia. In regione, riferisce Agipronews, è ...
Leggi
Centro canottaggio di Piediluco: consegnati i lavori di adeguamento
Sono stati consegnati, dopo un iter progettuale ed autorizzativo estremamente veloce, all’impresa umbra che ha vinto l’a...
Leggi
Incontro tra CGIL CISL UIL e Comune di Gualdo Tadino
In data 8 gennaio 2021 si è svolto un incontro tra il Sindaco del Comune di Gualdo Tadino e le organizzazioni sindacali ...
Leggi
Assisi: campagna di vaccinazione anti Covid, l’amministrazione ha già predisposto tutto da un mese mettendo a disposizione il Lyrick
L’amministrazione comunale di Assisi da un mese si sta adoperando per ospitare la campagna di vaccinazioni di massa cont...
Leggi
TSA, avviata questa mattina l’attività di distribuzione porta a porta dei nuovi contenitori per la raccolta dei rifiuti
È stata avviata stamattina, lunedì 11 Gennaio 2021, l’attività porta a porta di distribuzione dei nuovi kit per la diffe...
Leggi
Utenti online:      432


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv