Skin ADV

Gualdo T.: inaugurata alla Rocca Flea la mostra antologica “Mondo dipinto” di Renzo Scopa: stasera nel tg delle 19.30 e 20.20

Gualdo T.: inaugurata alla Rocca Flea la mostra antologica "Mondo dipinto" di Renzo Scopa. La mostra e' aperta dal giovedi' alla domenica fino al 4 novembre 2018 - (10.00-13.00/15.00-18.00).

Nuovo significativo riconoscimento per Renzo Scopa e la sua Opera. Sabato 6 ottobre è stata inaugurata la mostra antologica dell’artista urbinate Renzo Scopa, promossa dal Polo Museale e dal Comune di Gualdo Tadino, con la collaborazione dell’Archivio Renzo Scopa. L’iniziativa ha visto la partecipazione del figlio Saulo, il saluto istituzionale del primo cittadino Massimiliano Presciutti e la presentazione del Direttore Catia Monacelli. L’esposizione è ospitata presso la splendida Rocca Flea antica fortezza del XII secolo e oggi Museo Civico e sede della Pinacoteca comunale. In un suggestivo allestimento le opere di Scopa dialogano così con quelle di artisti quali Matteo da Gualdo, Niccolò Liberatore e Antonio da Fabriano. Renzo Scopa nasce ad Urbino nel 1933, dove frequenta l’Istituto di Belle Arti diplomandosi Maestro d’Arte Ornatore del Libro. Sempre presso lo stesso istituto urbinate, consegue il Diploma di Abilitazione all’Insegnamento della Calcografia. “Dal 1960 in poi”, ha spiegato Catia Monacelli, “pur distinguendosi per lo sviluppo di cicli tematici diversi tra loro, conquista una sua chiara identità, che lo rende ben riconoscibile nel panorama dell’arte. Un fervore religioso, unitamente ad un’anima panteista, in cui tutta la natura fa eco a Dio, è Dio, permea la sua opera, tra la nostalgia di un passato rurale e arcaico e lo slancio verso un mondo più intimo e psichico, in cui la realtà si mescola alla fantasia. Il tratto deciso e forte dell’incisore, che evidenzia la parte più volumetrica e scultorea della sua pittura, si fonde all’uso del colore per sgocciolamento, fiotti policromi che graffiano la morbidezza delle sue linee, cambiando il ritmo della narrazione attraversano geometrie e confini, gridano, parlano, raccontano di un disagio, di un turbamento”. Un mondo quello di Renzo Scopa in cui emergono figure che spesso s’intravedono attraverso raggiere di pigmenti sovrapposte a formare trame inestricabili che ci suggeriscono “un mondo nel mondo” in una visione entropica della natura, immersa nella luce o nell’oscurità, in armonia di opposti. La mostra evidenzia la tecnica pittorica del dripping reinterpretata dall’artista: Scopa seminava il colore col pennello e costruiva le immagini coniugando la tecnica pittorica dell’action painting con l’arte figurativa che rimaneva comunque alla base della sua formazione. In questo modo l’artista creava nell’opera tessiture, orditi e trame di colori: in sintonia con la filosofia dell’imperfetto, del non finito, più vitale e denso di potenzialità del perfettamente rifinito e concluso. La mostra è aperta dal giovedì alla domenica fino al 4 novembre 2018 - (10.00-13.00/15.00-18.00).

Gubbio/Gualdo Tadino
11/10/2018 09:35
Redazione
Ospedale Branca, dalle 10 gli Stati Generali della sanità Alto Chiascio
Si terranno oggi , giovedì 18 ottobre, nella sala conferenze dell’ospedale di Branca, gli Stati generali della sanità de...
Leggi
Pierluigi Pardo e Giacomo Marinelli Andreoli: a loro va il premio Marinangeli 2018. La premiazione domani a Nocera umbra
Pierluigi Pardo e Giacomo Marinelli Andreoli. Sono loro i vincitori del Premio giornalistico “Angelo Marinangeli”per l’e...
Leggi
“Io non rischio”: domani volontari in cinque piazze umbre per diffondere buone pratiche di protezione civile
Diffondere fra i cittadini la cultura della prevenzione e le buone pratiche di protezione civile per ridurre l’impatto d...
Leggi
Gubbio: si apre domani la ‘Settimana del libro’ con Goffredo Fofi e Piergiorgio Giacche'
Prende avvio la XXVII ‘Settimana del libro – leggere e scrivere al tempo del selvaggio web’ che quest’anno sviluppa un t...
Leggi
Firmata la cassa integrazione per Tagina. 12 mesi a partire dal 22 ottobre. 100 i lavoratori coinvolti
Firmata a Roma la cassa integrazione per i lavoratori della Tagina Ceramiche d`arte di Gualdo Tadino. Dopo le proteste i...
Leggi
Gubbio, scavi in via Cairoli. Sotto i coppi spunta uno scheletro databile tra il II e I sec. a.C.
  Alla fine è effettivamente una tomba. La prima ipotesi che era stata avanzata guardando al ritrovamento di via Caiaro...
Leggi
Teatro Ragazzi a Spello da domenica 14 ottobre
La storica rassegna “Teatro di domenica” inizia domenica 14 ottobre al Teatro Subasio di Spello, dove proseguirà domenic...
Leggi
Basket Foligno: si rigiocherà per intero il match sospeso a S.Benedetto del Tronto. Domenica c'è il derby con Valdiceppo
Basket, C Gold: decisione un po` a sorpresa del giudice sportivo, che ha decretato la ripetizione dell`intera gara tra S...
Leggi
Sete di riscatto per Sir Safety Conad Perugia: domenica parte la Superlega con Latina al PalaBarton
Volley: è tornata stamattina al lavoro la Sir Safety Conad Perugia. Dopo il quarto posto nella Final Four di Supercoppa,...
Leggi
Gubbio: convegno ‘Tutti insieme sportivamente l'importanza del benessere psicologico nello sport’
Venerdì 12 ottobre, con inizio alle 18,30 presso la Sala Trecentesca del Comune in piazza Grande, si terrà il convegno ‘...
Leggi
Utenti online:      632


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv