Skin ADV

Gubbio: Festival del Medioevo, stasera spettacolo sotto gli affreschi di Ottaviano Nelli nella chiesa di Sant'Agostino

Gubbio: Festival del Medioevo, stasera spettacolo sotto gli affreschi di Ottaviano Nelli nella chiesa di Sant'Agostino. Appuntamento venerdi' 28 settembre alle ore 21.30.

Saranno gli splendidi affreschi di Ottaviano Nelli a fare da sfondo al concerto dell’Ensemble Micrologus e a una lezione-spettacolo di e con Amedeo Feniello e Alessandro Vanoli, appuntamenti serali del fine settimana del Festival del Medioevo 2018. Cornice d’eccezione, la bellissima Chiesa di Sant’Agostino. "Una vita segnata dall'inquietudine, dal bisogno di cercare la verità fino al dono totale di sé come monaco, sacerdote, vescovo: da pecorella smarrita a buon pastore, cantore della bellezza semper antica e sempre nuova".  Così gli agostiniani raccontano la vita del Padre Fondatore, quel santo al quale è dedicata una delle più belle chiese della città, che custodisce uno splendido affresco del maestro Ottaviano Nelli (Gubbio 1375- 1444). Il grande pittore e miniatore, esercitò una grande influenza nell'Umbria e nelle Marche, ma furono soprattutto i maestri eugubini a prendere in considerazione la sua arte ripetendone i canoni estetici in innumerevoli opere. Indubbia la bellezza architettonica interna e l’impatto visivo della facciata ma la chiesa di Sant’Agostino di Gubbio è famosa soprattutto per gli splendidi affreschi che decorano l'abside e l'arco trionfale. Risalgono alla prima metà del Quattrocento e sono opera del pittore tardogotico eugubino Ottaviano Nelli e dalla sua bottega. Nell' arco trionfale è interpretato il Giudizio Universale, grandioso dipinto murale realizzato con la collaborazione di un pittore sanseverinato, forse Jacopo Salimbeni, e riscoperto sotto un velo d'intonaco agli inizi del Novecento.  Nell'abside sono illustrate le Storie della Vita di Sant'Agostino che si sviluppano dall'alto in basso e da sinistra verso destra. Raccontano molti momenti della vita dell'autore delleConfessioni: la conversione, il battesimo, la morte e la traslazione del corpo del santo (sotto: morte di Santa Monica a Ostia). In chiesa sono sepolti i due sacerdoti agostiniani che nel corso dei secoli sono stati venerati per la loro santità: il Beato Pietro da Gubbio (1287 ca) e il Beato Francesco da Gubbio (fine XIV sec). La chiesa di Sant'Agostino ha subìto nel tempo modifiche e restauri. Tra le opere d'arte di maggiore spicco presenti in chiesa vanno ricordate: la Madonna delle Grazie, un affresco attribuito ad Ottaviano Nelli, staccato dal muro e posto dove si trova attualmente nel 1647; Il Battesimo di Sant'Agostino, notevole tela di Felice Damiani eseguita nel 1594 per la cappella di famiglia del pittore eugubino; l' Apoteosi di San Nicola da Tolentino, opera di Giovan Battista Michelini da Foligno; la grande Croce sagomata, attribuita a Ventura Merlini, posta sopra l'affascinante altare in pietra del XIII sec. e la  Madonna del Soccorso, di autore ignoto della fine del Quattrocento, ridipinto all'inizio del Seicento. Infine, la Crocifissione e Santi, opera del1609 di Felice Damiani e Gesù e la Samaritana, tela del 1580 di Virgilio Nucci. L'interno della chiesa, ad unica navata priva di transetto e con lato rettangolare, è scandito da sette arcate trasversali a sesto acuto, successivamente ispessite per essere appoggiate sui pilastri che delimitano le cappelle laterali della chiesa, edificate nella seconda metà del XVI secolo. Su questi "archi-diaframma" poggia la copertura in legname a doppio spiovente. Il complesso agostiniano eugubino, costituito dalla chiesa e dell’annesso convento, risale alla seconda metà del secolo XIII: nel 1292 i lavori di costruzione erano già terminati. La chiesa degli eremitani è posta alle pendici del monte di San Girolamo; il corso del torrente Cavarello la separa dalla città alla quale si arriva in appena un minuto oltrepassando una delle porte delle mura di cinta medievali. Molto attiva come parrocchia, è un punto di riferimento per la vita del quartiere di Sant’Andrea e dell’intera zona di espansione, che abbraccia l’area limitrofa alla scuola elementare “Aldo Moro” e alla chiesetta della Vittorina. Appuntamento quindi a questa sera alle ore 21.30.

Gubbio/Gualdo Tadino
28/09/2018 16:53
Redazione
Polo di Belladanza: domani informativa di Sogepu in commissione controllo e garanzia
Sogepu porterà nella prossima seduta della quinta commissione speciale permanente “Controllo e Garanzia” un’informativa ...
Leggi
Il commiato del comandante dei carabinieri Giuseppe Zago a "Trg plus": "Tornero' perche' la mia famiglia e' qui. Legato agli eugubini" (replica alle 13.30)
Sono i giorni del commiato del comandante dei carabinieri di Gubbio, capitano PierGiuseppe Zago che dal fine settimana a...
Leggi
Scopre i veli Basket Academy - Sicoma Valdiceppo per l'imminente inizio di stagione. Presidentessa Gionageli: "Progetto che unisce sport e aggregazione"
Presentazione ufficiale presso la Sala Rossa del Comune di Perugia della nuova stagione sportiva 2018/2019 delle società...
Leggi
Frontale sulla Perugia - Ancona. Auto contro camion. La vittima e' un 61enne di Macerata: non aveva documenti
E` il primo incidente mortale quello di ieri pomeriggio sulla nuova Perugia – Ancona. Erano le 15.30 circa quando un ter...
Leggi
Perugia, cercasi riscatto domani (ore 21) al "Curi" contro il Carpi. Nesta: "Dobbiamo essere compatti ed efficaci. Gerarchie ancora non definite: il leader si vede con i fatti, non con le parole"
Subito in campo domani sera il Perugia, a caccia di riscatto nell`infrasettimanale dopo la debacle per 4-1 subita a Pale...
Leggi
Festa di San Francesco, al via la novena ad Assisi
Entra nel vivo la festa di San Francesco con l` inizio della novena. "Ritrovare la preziosità della vita" è il tema che ...
Leggi
Jack Sintini organizza la 24 ore di Padel a sostegno del Reparto di Oncoematologia Pediatrica
L’Associazione Giacomo Sintini si cimenta nel Padel e insieme al Centro Sportivo Tennis Chiugiana ha organizzato una m...
Leggi
Il Comune di Spoleto chiude la struttura residenziale per anziani
Il Comune di Spoleto ha disposto la chiusura della struttura residenziale per anziani "Villa Silvana" in località Molina...
Leggi
Presentato il programma di eventi ‘Gubbio è Natale’
In largo anticipo sul calendario, è stato presentato questa mattina in conferenza stampa il programma ‘Gubbio è Natale’,...
Leggi
Sindaco Stirati e assessore Damiani si congratulano con l'associazione ‘Sotto il Campanone' per 5 anni di attività di burraco
Il sindaco Filippo Mario Stirati e l’assessore Gabriele Damiani si congratulano con l’associazione ‘Sotto il Campanone’ ...
Leggi
Utenti online:      320


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv