Skin ADV

Gubbio, silenzio stampa dei tesserati. Parla solo mister Magi, ospite a "Fuorigioco": "Non roviniamo il lavoro iniziato, sabato c'è solo un risultato" (replica ore 21 TRG1)

Gubbio, silenzio stampa dei tesserati indetto dalla societa'. Parla solo mister Magi, ospite ieri al talk show sportivo "Fuorigioco" insieme al ds Pannacci. Replica stasera TRG1 ore 21.

Il risveglio dal brutto incubo delle due sconfitte con Teramo e a Parma e' di quelli pesanti. E in attesa di vedere se il Gubbio riuscirà davvero a reagire (atteso sabato prossimo dalla sfida interna con il Santarcangelo) la società rossoblu indice il silenzio stampa dei propri tesserati: a disposizione degli organi di stampa resta mister Giuseppe Magi (previa autorizzazione della Societa'). E proprio Magi e' stato ospite ieri sera della decima puntata stagionale di "Fuorigioco", il talk show sportivo di TRG a cura di Giacomo Marinelli Andreoli. In studio anche il direttore sportivo rossoblù Giuseppe Pannacci e i giornalisti Roberto Minelli e Giacomo Branco.

"Non ci nascondiamo e vogliamo cercare di far capire ai tifosi che stiamo attraversando un momento delicato. Il problema è che dobbiamo capire cosa ci è successo in queste due gare - ha detto Magi - Per farlo però non abbiamo bisogno di polemiche ma di sostegno. Questi sono quei momenti di difficoltà che si attraversano in una stagione e nei quali una piazza calda e appassionata come Gubbio può fare la differenza. Capisco la rabbia e la delusione dei tifosi, e' anche la nostra perché i primi ad essere amareggiati siamo noi ma non è con i Capri espiatori che si risolvono i problemi".

Il riferimento è anche al portiere Narciso entrato nel mirino dei tifosi e della critica dopo l'infortunio al Tardini che ha regalato il pari alla squadra di Apolloni, che faceva seguito alle due uscite avventate nel match col Teramo: "Narciso sa bene di aver sbagliato ma ha una certa esperienza e deve saper reagire. Ma non e' cambiando il portiere che risolviamo i nostri problemi. Se sabato vedrete in campo Volpe e' perché in settimana ho visto Narciso poco sereno. Ma sono certo che ha carattere e qualità per reagire". Pioggia di sms dai tifosi proprio sul tema portiere con una sorta di plebiscito che vorrebbe di nuovo in campo Volpe, il 20enne di proprietà del Gubbio "uscito di scena " dopo la gara di Bergamo: "Io non ho tolto Volpe perché aveva sbagliato, aveva bisogno di un periodo per ritrovarsi. Ricordate lo scorso anno Conti? Nel girone di andata doveva giocare ma non fece bene, ha avuto la pazienza di aspettare e lavorare sodo e nel girone di ritorno è stato determinante e inamovibile" ha detto Magi.

Il ds Pannacci dalla sua ha ribadito: "Siamo stati beffati dagli episodi, nel calcio ci sta. Ora non dobbiamo farci del male da soli creando un clima troppo pesante. Sono certo che già sabato vedremo un Gubbio che sapra'  reagire nel modo giusto".

Un appello ai tifosi è arrivato dal Presidente Sauro Notari intervenuto in trasmissione telefonicamente: "Ci aspettiamo un pubblico caldo, che sta vicino alla squadra. Se siamo uniti non dobbiamo aver paura di nulla. Sabato prossimo ci vuole questa spinta per aiutare il gruppo a superare questo momento. Per me sabato c'è' solo un risultato. Dobbiamo immensamente tornare a vincere" ha detto il numero uno rossoblu. Che invece non ha co mentano l'indiscrezione  che vorrebbe proprio per sabato prossimo il debutto della nuova maglia stagionale attesa dai tifosi. "Andrebbe bene pure una maglia verde pur di vincere" ha ironizzato in studio Roberto Minelli.

La replica di "Fuorigioco" oggi alle ore 14 su TRG e qusata sera ore 21 su TRG1. La puntata è postata anche su questo sito, nella sezione Speciali.

Gubbio/Gualdo Tadino
08/11/2016 14:55
Redazione
Gubbio: stasera la consegna del defibrillatore al Circolo ANSPI di Padule
E` in programma stasera giovedì 10 novembre, alle ore 21, presso il Bar della Stazione di Padule, la consegna da parte d...
Leggi
Gubbio: sei spettacoli per adulti e bambini nella rassegna teatrale ‘Fuori Traccia’
E’ stata presentata in conferenza stampa la Rassegna Teatrale ‘Fuori Traccia’ II edizione, di scena al Teatro Comunale “...
Leggi
Sisma, oggi riunione dei consiglieri regionale al Centro Prociv di Foligno
La presidente dell`Assemblea legislativa dell`Umbria, Donatella Porzi, ha convocato tutti i consiglieri regionali per og...
Leggi
C.Castello. Rubati 5 macchinari per l'endoscopia in ospedale. Bottino di quasi 100mila euro
  Colpo da quasi 100mila euro in ospedale a Citta` di Castello, rubati 5 costosi macchinari. Il furto è stato perpetrat...
Leggi
Spoleto: mons. Boccardo, "segno di speranza" la riapertura di San Giacomo
L`arcivescovo monsignor Renato Boccardo considera "un segno di speranza importante" la riapertura della chiesa di S. Gia...
Leggi
Volley, B1 femminile: Tuum Perugia, primo sorriso in trasferta (0-3) a Castelfranco
Sembra che la Tuum Perugia abbia davvero cambiato passo rispetto all’esordio stagionale, a dimostrarlo è la terza vittor...
Leggi
Basket: Sicoma Valdiceppo, beffa al fotofinish (72-71) a Senigallia
Basket, B Nazionale maschile: Un solo punto sul tabellone costringe Sicoma Valdiceppo a rinviare l`appuntamento con la p...
Leggi
Volley, B1 femminile: San Giustino Ko (0-3) con Montale Rangone
Sconfitta casalinga senza attenuanti per la Sia Coperture San Giustino al cospetto di una Emilbronzo 2000 Montale Rangon...
Leggi
Speed Motor Gubbio: spettacolo e solidarietà a Magione per la "Individual Races Attack"
Alla fine, la voglia di solidarietà ha vinto sul maltempo, che ha sciupato il fine settimana all’Autodromo dell’Umbria “...
Leggi
Chiuso al pubblico l’ingresso in Piazza Fanti del Comune di Città di Castello
E’ dovuta all’esigenza di maggiore sicurezza negli uffici, la decisione di chiudere al pubblico l’ingresso in Piazza Fan...
Leggi
Utenti online:      368


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv