Skin ADV

La societá F.C.Castello premiata in Comune per la conquista della Coppa Primavera

La societa' F.C.Castello premiata in Comune per la conquista della Coppa Primavera di seconda categoria regionale. Bacchetta: "Riconoscimento meritato per la prestigiosa vittoria".

"La prestigiosa vittoria della Coppa Primavera di seconda categoria regionale meritava un riconoscimento pubblico, come lo meritano la serietà, l’impegno e la passione con cui dirigenti, tecnici e calciatori del F.C. Castello stanno dando un contributo molto importante al rilancio del calcio tifernate”. Il sindaco Luciano Bacchetta ha sottolineato così l’incontro di stamattina nella residenza municipale di piazza Gabriotti con la società F.C. Castello, rappresentata nell’occasione dal presidente Lucio Ciarabelli e dal vice presidente Ermanno Patriarchi, insieme ai dirigenti, all’allenatore Paolo Valori e ai giocatori della squadra che milita nel girone A del campionato di seconda categoria umbra, guidati dal capitano Nicola Ceccagnoli. Con la Coppa Primavera in bella mostra, il primo cittadino ha consegnato una targa a suggello dell’apprezzamento dell’amministrazione comunale per la conquista del trofeo, ottenuta nella finale di domenica 18 febbraio a Magione vinta per 1-0 sul Real Deruta grazie al gol di Fabio Carpinelli. “Ci tenevano a dare un segnale nei confronti di un sodalizio che sta lavorando bene – ha puntualizzato Bacchetta - e può essere una risorsa fondamentale nel percorso che come amministrazione comunale vogliamo portare avanti con l’obiettivo di far tornare il nome di Città di Castello nelle categorie che merita per storia e prestigio”. “Siamo soddisfatti e molto onorati che l’amministrazione comunale, ed in prima persona il sindaco, abbia deciso di riceverci nella sede prestigiosa dell’aula del consiglio comunale per consegnarci un riconoscimento per la vittoria della Coppa Primavera”, ha dichiarato il presidente Ciarabelli nell’evidenziare che “questo encomio ci responsabilizza ulteriormente nel portare più in alto possibile il nome di Città di Castello nel panorama calcistico adesso regionale e in futuro, magari in serie più confacenti alla storia calcistica cittadina”. “Per una giovane società come la nostra, che ho l’onore di presiedere e che si presentava ad un nuovo palcoscenico calcistico, aver centrato la vittoria della Coppa Primavera regionale è motivo di orgoglio e dimostra la serietà con cui abbiamo deciso di intraprendere questa avventura sportiva”, ha osservato Ciarabelli nel rivolgersi al sindaco. “E’ stata la vittoria di tutti, del gruppo dirigenziale da me presieduto, di tutti i calciatori guidati da Paolo Valori, di tutti i collaboratori perché solo se si è squadra si può arrivare a traguardi importanti”, ha aggiunto il presidente del F.C. Castello, chiudendo con un sibillino “speriamo che non finisca qui e non aggiungo altro…”. Anche l’allenatore Valori ha voluto manifestare la propria soddisfazione per l’iniziativa del Comune, ricordando l’unica volta nella quale in precedenza aveva preso parte a una simile cerimonia. “Era 40 anni fa, quando il Città di Castello aveva vinto il campionato di serie D ed era salito in serie C”, ha detto il tecnico rispolverando i fasti che il calcio tifernate aspira a rivivere anche con l’esperienza di una società come quella biancorossa che è attualmente prima in classifica e imbattuta, con la migliori difesa e il miglior attacco del girone. “La conquista della Coppa Primavera è arrivata al termine di un percorso molto lungo e difficile, senza alcuna sconfitta, per cui siamo ancora più gratificati da questo traguardato, fermo restando che l’obiettivo primario della stagione è la vittoria del campionato di seconda categoria”, ha precisato Valori.

 

Città di Castello/Umbertide
13/03/2018 09:39
Redazione
‘Premio Bandiera’ di Gubbio: Insinna mattatore, applausi al Cardinale Lajolo
C`era il grande pubblico sabato alla Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio a Gubbio, per la cerimonia di assegnazione del...
Leggi
Gubbio: presentata ieri sera la guida ‘La via di Francesco', gremita la sala refettorio della Misericordia
Era gremita in ogni ordine e posto ieri sera la sala refettorio della Chiesa della Misericordia a Gubbio per la presenta...
Leggi
"Francesco, il ribelle": presentato il nuovo libro di padre Enzo Fortunato alla Basilica di Assisi
"Francesco, il ribelle": un pubblico numerosissimo ha partecipato alla presentazione del nuovo libro di padre Enzo Fortu...
Leggi
Gubbio: modifiche alla circolazione per il tradizionale appuntamento dei ‘Focaroni di San Giuseppe’
Il Comando di Polizia Municipale ha emesso apposita ordinanza per la regolamentazione dei ‘Focaroni’ in onore di San Giu...
Leggi
Visita del Nunzio Apostolico ai Vescovi umbri: presentata la situazione dell'Umbria, l'auspicio e' nel buon lavoro dei nuovi parlamentari
C`era anche il Vescovo di Gubbio, Paolucci Bedini, ieri alla Conferenza Episcopale umbra, nel Seminario regionale Pio XI...
Leggi
La crisi del Gubbio e i punti interrogativi a 9 giornate dalla fine: stasera a "Fuorigioco", ospite Lo Porto (ore 21.15 TRG)
La crisi del Gubbio, dopo la seconda sconfitta interna consecutiva, e i punti interrogativi a 9 giornate dalla fine del ...
Leggi
Gubbio: torna l'iniziativa ‘Leggere il contemporaneo: aiutiamoli a casa loro?! L'Italia e la sfida delle migrazioni’
Torna ‘Leggere il contemporaneo: aiutiamoli a casa loro?! L`Italia e la sfida delle migrazioni’, appuntamento promosso d...
Leggi
C.Castello: viabilità e maltempo, manutenzione urgente sulla rete del capoluogo e delle frazioni
“Come in altri casi del panorama nazionale, neanche il tessuto viario di Città di Castello è rimasto indenne dall’ondata...
Leggi
Expo Casa supera le aspettative. 45.000 presenze e 19 eventi in Piazza Tecla nei 9 giorni d’evento
La XXXVI edizione di Expo Casa si è conclusa superando le aspettative. Nonostante il maltempo, l’evento di Epta Confcomm...
Leggi
Perugia: Thank you for not smoking, campagna antifumo tra i giovani
"Una campagna di comunicazione sociale ad ampio raggio che ha il duplice scopo di promuovere il contrasto e la prevenzio...
Leggi
Utenti online:      614


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv