Skin ADV

Lignani Marchesani (Fdi): "La Marini prenda le distanze dalla Lorenzetti"

Lignani Marchesani (Fdi): "La Marini prenda le distanze dalla Lorenzetti", dopo la rivelazione di oggi di presunte pressioni dell'ex Governatrice per un esame universitario di un suo conoscente, emerse da un'intercettazione.
Il consigliere regionale Andrea Lignani Marchesani (Fratelli d'Italia) interviene sulle intercettazioni pubblicate dai quotidiani nazionali e relative alla ex presidente della Giunta, Maria Rita Lorenzetti. Lignani Marchesani spiega di non volere, “in questa sede, violare il principio di presunzione di innocenza. Si vuole, invece, dividere chiaramente il livello politico da quello giudiziario, che compete esclusivamente alla magistratura. Ma è di tutta evidenza che le intercettazioni pubblicate anche su autorevoli testate nazionali, non certo riconducibili al centrodestra, non possono esentare da una chiara e inappellabile condanna politica di un intero sistema di potere. Purtroppo – sottolinea l'esponente dell'opposizione - quelli che nella prima Repubblica si caratterizzavano come sistemi di contropotere, anche se a loro volta clientelari, oggi dimostrano una volta di più la vicinanza e l’omogeneità ad un sistema ormai saturo e marcio. Le genti e le comunità umbre che soffrono per la crisi economica non possono più sopportare uno spettacolo fin troppo simile alla 'Fattoria degli animali' di Orwell”. “La governatrice Marini – auspica Lignani Marchesani - deve immediatamente prendere le distanze e ritirare una solidarietà troppo frettolosamente concessa. Ma non basta: le responsabilità vanno accertate e perseguite, perché è fin troppo facile applicare il principio del 'sic transit gloria mundi' verso coloro che fino a ieri erano osannati ed ossequiati, mentre oggi si fa finta di non conoscere. È infine necessaria – conclude - una riflessione sugli assessori esterni che, oltre ad essere un onere, possono essere una impropria cinghia di trasmissione clientelare verso il mondo di provenienza una volta cessati dal mandato, come purtroppo testimoniano le intercettazioni odierne”.
Città di Castello/Umbertide
24/09/2013 17:31
Redazione
Soffia meno vento di crisi in Umbria, secondo Unioncamere
Il vento della crisi soffia ancora in Umbria ma sta diminuendo di intensita`. E` quanto emerge dall`ultima indagine cong...
Leggi
La Regione "taglia" altre 37 auto blu
La giunta regionale dismetterà ulteriori 37 auto, di cui 29 di proprietà e otto a noleggio (quelle attualmente a disposi...
Leggi
Perugia 2019: incontro con parlamentari umbri a Montecitorio
A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, venerdì, nella sala dei Notari di Palazzo dei Priori a Perugia, del dossie...
Leggi
Presentazione del progetto: "Tesori Nascosti: castelli ed abbazie medievali nel territorio di Gubbio"
Sarà presentato venerdì 27 settembre alle ore 18, presso la Biblioteca Sperelliana, ex refettorio di San Pietro, il prog...
Leggi
Perugia: sabato apre le porte la Scuola di lingue dell'Esercito
Sabato, in occasione delle Giornate europee del patrimonio, la Scuola di lingue estere dell`Esercito aprirà al pubblico ...
Leggi
Perugia: si conclude domani la 68/a Sagra musicale umbra
Si conclude domani sera al teatro Morlacchi di Perugia la Sagra musicale umbra. La sessantottesima edizione è stata dedi...
Leggi
'Giornata della memoria e contro le schiavitù', Kyenge a Perugia
Un popolo e la sua memoria: il ruolo dell`Africa nell`era della globalità produttiva raccontato attraverso una riflessio...
Leggi
Jp Industries, la protesta arriva in banca
Annunciata ieri, e`` stata attuata stamani a Gualdo Tadino, da un folto gruppo di lavoratori della Jp Industries (ex Ant...
Leggi
C.Castello: Truffe online, tre denunciati
Il Personale della Squadra Anticrimine del Commissariato,a seguito di lunga e laboriosa attività di accertamento e risco...
Leggi
Rosi (Pdl): "Parchi regionali, risorse reali ma non sfruttate"
“Forti limiti gestionali e scarsezza di risorse fanno sì che i parchi regionali, anziché contribuire ad aumentare la qua...
Leggi
Utenti online:      280


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv