Skin ADV

Nuova disciplina per le acque minerali dell’Umbria

Nuova disciplina per le acque minerali dell'Umbria. La Giunta Regionale preadotta disegno di legge; assessore Morroni: piu' concorrenza e piu' ricadute per lo sviluppo dei territori.

La Giunta Regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore all’Ambiente, Roberto Morroni, ha proceduto alla preadozione del disegno di legge di revisione della L. R. n. 22 del 2008 concernente la disciplina in materia di ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali naturali, di sorgente e termali. “Con questo atto l’Umbria compie un salto di qualità – sottolinea l’assessore Morroni -, perché punta a dotarsi di un impianto normativo più moderno ed efficiente. Inoltre, stante il rilievo economico che il settore delle acque minerali riveste nella nostra regione, il nuovo quadro normativo mira a creare le condizioni per la partecipazione di operatori solidi, affidabili, in grado di garantire un adeguato utilizzo della risorsa e nel contempo importanti ricadute per lo sviluppo complessivo dei territori”. L’aggiornamento della legge regionale del 2008 era stato oggetto nei mesi scorsi di una segnalazione da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che evidenziava carenze della normativa del 2008 riguardo le garanzie di concorrenzialità tra le imprese e le “esigenze di trasparenza e di efficienza proprie di un settore economico che implica l’impiego di beni demaniali”. “Tra le principali novità introdotte con il nuovo testo normativo – prosegue l’assessore – c’è la procedura di evidenza pubblica per l’assegnazione della concessione per la coltivazione dei giacimenti. In questo modo assicuriamo la coerenza della disciplina regionale alle indicazioni avanzate dall’Autorità e ai principi nazionali e comunitari in materia di concorrenza”. Nei prossimi giorni l’assessore Morroni avvierà una fase di confronto sul testo del provvedimento con Confindustria, sindacati e CAL (Consiglio Autonomie Locali), al termine della quale la Giunta regionale procederà all’adozione definitiva del disegno di legge e alla trasmissione dell’atto dell’Assemblea legislativa.

Perugia
20/11/2020 11:09
Redazione
Autodromo di Magione: sabato e domenica torna la "Due Ore Storiche", la classifica sfida endurance di fine stagione
Dopo la sfida dell’Individuale Races lo scorso 8 Novembre, l’Autodromo dell’Umbria torna ad animarsi sabato 21 e domenic...
Leggi
Le ultime verso il derby: Gubbio, out Formiconi e Maza. Perugia, Murano verso il forfait
Serie C, girone B: ultimi accorgimenti per il Gubbio in vista del derby di sabato con il Perugia. Torrente non avrà a di...
Leggi
Usl Umbria 1, l’ospedale Media Valle del Tevere si riorganizza
L’ospedale Media Valle del Tevere di Pantalla si prepara ad accogliere ulteriori malati Covid-19 e a riorganizzare le no...
Leggi
Covid: il cardinale Bassetti trasferito al policlinico Gemelli
E` stato dimesso dall` ospedale di Perugia il presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, positivo al Covid. ...
Leggi
Acquisto prima casa: pubblicate le graduatorie provvisorie dei contributi regionali
Nel sito della Regione Umbria - area tematica “Edilizia casa” - nella sezione dedicata all’acquisto della prima casa è p...
Leggi
Federfarma Umbria dona 2000 mascherine alla Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale Umbria
Una donazione di 2000 mascherine chirurgiche alla Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale Umbria. Un atto concreto, ne...
Leggi
Perugia: neonata sottoposta ad intervento chirurgico di alta specialità ai tempi del Covid
Il Covid non ha fermato gli interventi chirurgici di alta specialità all’Azienda ospedaliera di Perugia che rimane un ri...
Leggi
Anas: proseguono i lavori sulla ss219 “di Gubbio e Pian d’Assino” tra Torre Calzolari e Padule
Prosegue l’opera di risanamento profondo della pavimentazione avviata da Anas (Gruppo FS italiane) sulla strada statale ...
Leggi
Sindacati in presidio all'ex ospedale di Città di Castello: uno spreco che non possiamo permetterci
Recuperare l’ex ospedale di Città di Castello, in abbandono ormai da oltre 20 anni, dando finalmente corso al progetto, ...
Leggi
Coronavirus: in Umbria curva epidemiologica verso l’appiattimento, ma ancora non c’è inversione
In Umbria si sta assistendo ad un appiattimento della curva epidemiologica che evidenzia, anche grazie all’analisi di pi...
Leggi
Utenti online:      579


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv