Skin ADV

Presentato il Dap regionale: "Il 2013 sarà un anno cruciale" dice la Marini

Presentato il Dap regionale: "Il 2013 sarà un anno cruciale" dice la Presidente della Regione, Catiuscia Marini.
''Il ritorno ad un sentiero stabile e virtuoso di crescita, non drogato da politiche di deficit spending ne' da effimeri effetti di traino da svalutazioni competitive (ambedue ormai da tempo impraticabili, peraltro), rappresenta la sfida cruciale per l'Umbria come pure per l'intero Paese'': e' quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, sottolineando le priorita' di intervento per il 2013 e gli impegni fissati dal Documento annuale di programmazione 2013-2015. ''Il 2013, come documentato ampiamente nel Dap sara' ancora un anno di recessione - rileva Marini - con un'ulteriore perdita di prodotto rispetto a un 2012 che chiudera' probabilmente con un calo del Pil prossimo al 3 per cento. Tale calo, lo evidenziano anche le analisi di Banca d'Italia, e' dipeso per gran parte dalle manovre di consolidamento di bilancio messe in atto dal Governo (segnatamente dall'eccessivo livello del prelievo fiscale e contributivo) le quali, a loro volta, seppur discutibili per alcuni aspetti, si sono rese necessarie per rispettare gli impegni assunti in sede europea e per calmierare le tensioni sui mercati finanziari, tensioni che portavano alle stelle i costi per il servizio del nostro enorme debito pubblico''. Più ' che non nel 2008-2009, rileva ancora Marini, la debolezza del ciclo economico ''si e' tradotta in perdite di occupazione e in un ulteriore calo del reddito reale delle famiglie. E le alte percentuali di disoccupazione raggiunte non paiono potersi abbassare per effetto della ripresa economica, sia perche' questa non e' prevista prima del 2014, e si prevede sara' debole, sia perche' si annuncia come una tipica 'jobless recovery', una ripresa, cioe', non accompagnata da un significativo recupero dell'occupazione''. ''La sfida che ci attende - aggiunge la presidente - senza nulla togliere alle responsabilita' in capo al governo regionale, chiama fortemente in causa comportamenti coerenti a livello nazionale ed europeo. Si tratta di proseguire o adottare politiche tese al miglior funzionamento dei mercati come pure ad un progressivo riposizionamento verso l'alto delle produzioni italiane, in primo luogo tramite un aumento della capacita' innovativa delle imprese. Si tratta anche di favorire una ripresa dei consumi interni, che non puo' realizzarsi in presenza di una pressione fiscale che, avendo superato ormai il 45 per cento, che diviene il 50 ed oltre se si tiene conto dell'evasione e del'economia sommersa, deprime eccessivamente il potere d'acquisto delle famiglie''.
Perugia
25/01/2013 19:20
Redazione
Commercianti lunedì in piazza contro l'oppressione e per lo sviluppo
Gli imprenditori del commercio, del turismo e dei servizi si sono dati appuntamento a Perugia - Centro Congressi della C...
Leggi
Bravi (CGIL) condivide l'analisi del Dap, ma chiede uno sforzo alla Regione
"Condividiamo l`analisi molto cruda della situazione economica dellUmbria, così come delineata dalla Regione nel Documen...
Leggi
Oggi e domani le "arance della salute" in vendita a favore dell'AIRC
Con l`obiettivo di vendere oltre 13 mila confezioni di arance rosse di Sicilia, simbolo dell`alimentazione sana e protet...
Leggi
Foligno, preso il giovane Calì. Oggi torna "Anteprima Lega Pro"(ore 14.30 e 21.00 su Trg) parla il Ds Pizzimenti
Altro volto nuovo in casa Foligno: la società biancoazzurra ha difatti chiuso per l’acquisto dell’attaccante classe 1994...
Leggi
Perugia, nel 2012 chiuse oltre 10 imprese al giorno
Nel 2012 la base imprenditoriale della provincia di Perugia, per il terzo anno consecutivo, resta al palo, bloccata into...
Leggi
Gubbio: Guerrini soddisfatto della verifica di maggioranza
Il sindaco di Gubbio, Diego Guerrini, esprime la propria soddisfazione rispetto alla riunione della coalizione. Un dibat...
Leggi
Basket Gubbio-Umbertide: domenica derby di fuoco (su TRG lunedì ore 14.30)
Tutto pronto a Gubbio, per il sentito derby che vedrà scendere in campo i locali contro Umbertide previsto domenica 27 a...
Leggi
Calcio a 5, la giornata. Burano sfida Calcetto Foligno
Quarta giornata di ritorno nel campionato di serie C1 di Calcio a 5. Il Futsal Gubbio, reduce da tre successi consecutiv...
Leggi
C.Castello: giornata della memoria
i come la shoah possa cambiare i destini di una famiglia, spezzando esistenze e intaccando il destino di chi sopravvive:...
Leggi
C.Castello: maxi operazione della polizia
Oltre 100 persone identificate di cui 43 extracomunitari in sei posti di controllo che sono stati realizzati fra Città d...
Leggi
Utenti online:      319


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv