Skin ADV

Ricci (centrodestra): "Maggioranza divisa sul capitolo principale di spesa, la sanità"

Ricci (centrodestra): "Maggioranza divisa sul capitolo principale di spesa, la sanita'. Il cambiamento e' urgente e necessario". Nota congiunta con tutti i consiglieri regionali di centrodestra.
"Siamo di fronte a una maggioranza profondamente divisa, con assessori che fanno intendere o minacciano di dimettersi, e un Governo regionale che non è in grado di creare le condizioni per lo sviluppo dell'Umbria e gestire in modo qualitativo la sanità. Un capitolo che rappresenta circa l'80 per cento del bilancio regionale. Ormai il cambiamento è necessario e urgente”. Lo afferma il portavoce di centrodestra e liste civiche a Palazzo Cesaroni, Claudio Ricci, commentando i lavori odierni dell'Assemblea legislativa dell'Umbria. Ricci ritiene che sulle nomine della sanità si stia verificando “solo lotta di potere, senza guardare alla qualità per i cittadini. È disarmante quanto avvenuto nel pomeriggio, dopo il rinvio della mattinata. Alla richiesta di anticipare la mozione sulla nomina dei direttori della sanità prima la Giunta Regionale è uscita dall'Aula e poi è venuto meno anche il numero legale per assenza della maggioranza, dato che in Aula è rimasto solo centro destra, liste civiche e M5S”. Claudio Ricci, insieme ai consiglieri Mancini, Fiorini (Lega), Nevi (FI), Squarta (FdI) e De Vincenzi (Rp), ribadisce infine che “i direttori della sistema sanitario umbro devono essere nominati valutando obiettivi e secondo il merito evitando, come sta avvenendo, una semplice e poco proficua lotta per il potere politico, perdendo di vista la qualità dei livelli essenziali di assistenza per i cittadini che vedono l'Umbria al decimo posto fra le regioni italiane”.
Perugia
17/02/2016 07:50
Redazione
Umbertide: da venerdì 19 febbraio visitabile la sezione archeologica del Museo Santa Croce
Da venerdì 19 febbraio sarà visitabile con il biglietto di ingresso al museo, anche la nuova sezione archeologica allest...
Leggi
"Nomine con forzatura": Barberini insieme a Smacchi, Guasticchi, Porzi e Sbrega intervengono sul caos sanita'
“Prendiamo atto della forzatura che si sta consumando in merito alle nomine dei direttori della sanità regionale e riten...
Leggi
Nominati i direttori sanitari: Duca all'Azienda ospedaliera perugina, Casciari alla Asl 1
La Giunta regionale nella seduta odierna ha proceduto alla nomina dei nuovi direttori generali delle aziende ospedaliere...
Leggi
I sindaci di Marche e Umbria insieme per il rilancio dell'edilizia post sisma
Prove di unita` fra Marche e Umbria anche sul fronte della lotta alla crisi. Per combattere il crollo degli investimenti...
Leggi
Nomine Sanità, ore di fuoco in Regione
Questa mattina la notizia delle dimissioni dell`assessore regionale alla Sanità Barberini poco dopo smentita dal diretto...
Leggi
Spoleto: un arresto per rapina e cinque denunce in stato di libertà
I Carabinieri della Compagnia di Spoleto hanno proseguito, nel mese di febbraio, con il proprio impegno nell’attività di...
Leggi
Umbertide: resoconto della seduta di Consiglio comunale di venerdì 12 febbraio
Sono tre gli ordini del giorno approvati dal Consiglio comunale durante la seduta di venerdì 12 febbraio. Il primo è sta...
Leggi
Umbertide: iniziati i lavori di potatura delle piante in via Cesare Battisti
L`Amministrazione comunale ha dato il via ai lavori di potatura delle piante in via Cesare Battisti, finalizzati a rende...
Leggi
Caos sanita' in Umbria: "Non stiamo dando bello spettacolo" dice l'on.Ascani
La deputata democratica Anna Ascani commenta la questione delle nomine dei vertici della Sanità umbra. “I tempi odierni...
Leggi
Gubbio: il sindaco Stirati alla proiezione del film sulla scuola di teatro di Ronconi
Il sindaco Filippo Mario Stirati parteciperà all’evento organizzato dal Cinema Astra, con il patrocinio del Comune di Gu...
Leggi
Utenti online:      443


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv