Skin ADV

Sprofondo Gubbio: l'Arzignano passa al "Barbetti"(0-1), rossoblù sempre ultimi. Torrente: "Disordinati e poco lucidi. La squadra va rinforzata"

Serie C: prima recita del 2020 esiziale per il Gubbio che cede 1-0 in casa contro Arzignano(decisivo Heatley) e resta ultimo. Torrente: "Disordinati e poco lucidi. La squadra va rinforzata"

Brutto Ko per il Gubbio, che nella prima recita casalinga del 2020 cede 0-1 con l'Arzignano rimanendo all'ultimo posto in classifica a quota 15 assieme al Rimini(battuto 4-1 dal Sudtirol). Primo tempo con poche emozioni e che termina a reti bianche, nella ripresa Torrente inserisce Tavernelli per Munoz passando dal 3-5-2 al 4-3-3 e subito Malaccari spreca una chance calciando alto da buona posizione. Sul capovolgimento di fronte Heatley, servito da Ferrara, di sinistro dal limite batte Ravaglia per il gol che deciderà la contesa(viziato probabilmente da un fallo su KOnate non fischiato dall'arbitro Centi di Viterbo), con i rossoblù troppo caotici alla ricerca del gol del pari nonostante gli ingressi di Meli e Benedetti. L'Arzignano si difende con ordine e porta a casa tre punti importanti che consentono ai veneti di uscire dalla zona playout, il Gubbio invece sprofonda sempre più nei bassifondi e cercherà riscatto giovedì nella gara con il Trestina(ore 18) sempre al "Barbetti"

"Partita equilibrata - analizza il tecnico rossoblù Vincenzo Torrente nel post gara sulle frequenze di RGM - alla prima occasione abbiamo subito gol anche se l'azione nasceva da un fallo non fischiato su Konate. Loro sono stati ordinati, noi dopo lo svantaggio non siamo riusciti a trovare i spazi e nonostante i quattri attaccanti in campo nel finale, non siamo riusciti a tirare in porta. Abbiamo perso equilibrio dopo lo 0-1, troppo caos in campo, gli avversari ne hanno approfittato per gestire il vantaggio. Potevamo sfruttare al meglio anche le palle inattive, nel finale abbiamo perso anche un pò la testa in qualche scelta, bisogna essere più lucidi per fare risultato. Bisogna guardare avanti e pensare alla Triestina: sicuramente la squadra va rinforzata, servirà aggiungere qualità alla rosa"

"Tre punti che fanno bene alla nostra classifica - dichiara il mister dell'Arzignano Alberto Colombo - sono al contempo ossigeno puro e una bella iniezione di fiducia. Una partita che si è giocata sugli episodi a inizio ripresa: l'occasione fallita da Malaccari prima, il nostro gol arrivato sul capovolgimento di fronte. Siamo stati poi abili a sacrificarsi in fase difensiva, gestendo bene il vantaggio: abbiamo rischiato pochissimo dopo il vantaggio, a parte alcune mischie abbiamo difeso bene e potevamo sfruttare meglio alcune ripartenze. Abbiamo fatto 4 vittorie in questo campionato, tutte fuori casa e tutte in scontri diretti: per questo abbiamo un piccolo vantaggio sulle nostre contendenti per la salvezza"

"C'è amarezza e al contempo voglia di tirarci fuori da questa situazione - le parole dell'esperto difensore del Gubbio Andrea Coda - A Verona abbiamo fatto bene poi nel finale è successo l'imponderabile, ora dobbiamo resettare tutto e da domani mattina essere sul pezzo per preparare la gara con la Triestina. Ovviamente dispiace, c'è tanta volontà da parte di tutti noi per uscire da questa situazione e non vogliamo fare figure barbine, non stiamo riuscendo ad uscire da questo momento negativo e per questo chiedo una mano da parte di tutti. Poi anche oggi sul gol avversario a mio parere c'era un fallo netto su Konate ad inizio azione e, sempre a mio parere, nel finale di partita c'era un rigore netto su Gomez. Non voglio cercare alibi ma senza dubbio non ci gira bene nemmeno per gli episodi arbitrali."

Il punto domani sera alle 21 su TRG in "Fuorigioco"

Gubbio/Gualdo Tadino
19/01/2020 19:09
Redazione
Attesa per l'appuntamento musica di domani, domenica 26 gennaio con il "Sacred Concert" al teatro Ronconi di Gubbio
Domenica 26 Gennaio alle ore 18, al Teatro Comunale "Luca Ronconi" di Gubbio, la Perugia Big Band jazz orchestra dir. Ma...
Leggi
Gubbio domani l’evento internazionale "Leonardo The Immortal Light"
Domani presso la Biblioteca Sperelliana di Gubbio, si terrà la 21° tappa dell’ "International Committee Leonardo da Vinc...
Leggi
Umbertide: scuola dell'infanzia “Marcella Monini”, domani la presentazione del progetto al Cinema Metropolis
Verrà presentato alla città, alla comunità scolastica e alle famiglie domani alle ore 18.00 presso il Cinema Metropolis ...
Leggi
Gubbio, Santantoniari in festa per l'investitura del capodieci 2020 Andrea Tomassini. Stasera a "Trg attualita'" alle 22.10
Come ogni 17 gennaio, giornata speciale a Gubbio per i ceraioli di Sant`Antonio in festa per un`intera giornata di celeb...
Leggi
Capitale della cultura: per il 2021 nessuna candidatura umbra. E se nel 2022 ci provasse Gubbio nel VI centenario della nascita di Federico da Montefeltro?
Non è passata inosservata l`assenza di città umbre tra le 41 candidate a Capitale della cultura per il 2021. Mentre Parm...
Leggi
Inflazione, Umbria tra le regioni piu' virtuose: nel 2019 i prezzi secondo Codacons, cresciuti solo dello 0,3%
Nel 2019 l’inflazione media allo 0,6% è costata ad una famiglia tipo +185 euro su base annua, mentre un nucleo con due f...
Leggi
L'8 marzo elezioni suppletive in Umbria per il seggio lasciato vacante da Donatella Tesei
Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte e del ministro dell`interno Luciana Lamorgese, ha i...
Leggi
Gubbio: grande successo al Teatro Ronconi per il concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza in onore di Madre Antonia Lalia
Grande successo sabato 18 gennaio, per il concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza, svoltosi al Teatro "Ro...
Leggi
Silvana Benigno, la mamma-coraggio che lotta contro il cancro, nominata Cavaliere di merito della Repubblica: soddisfatti i sindaci altotiberini
"La notizia del conferimento dell` onorificenza di cavaliere al merito della Repubblica italiana a Silvana Benigno, ci r...
Leggi
Torna la neve sull'Umbria: possibili precipitazioni intorno agli 800 metri anche sull'appennino
Dopo un lungo periodo di alta pressione e assenza di precipitazioni sull` Umbria ieri è tornata la pioggia e in Appennin...
Leggi
Utenti online:      465


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv