Skin ADV

A Terni e Gubbio le tappe del "Csr... in cammino"

Incontri promossi dall'Assessorato regionale all'Agricoltura.

Proseguono gli incontri promossi dall'Assessorato regionale all'Agricoltura, in collaborazione con i Gal (Gruppi di azione locale), per illustrare il Csr 2023-2027, il Complemento di sviluppo rurale per l'Umbria, e dare diffusione alle opportunità che questo strumento offre alle imprese agricole e agroalimentari per il prossimo quinquennio, grazie alla significativa dotazione finanziaria di circa 519 milioni di euro. "Csr... in cammino - Istruzioni per l'uso", è il titolo dell'iniziativa - si legge in un comunicato della Regione -, che farà tappa mercoledì 11 gennaio a Terni, al Museo Caos, e venerdì 13 gennaio a Gubbio, alla Sala trecentesca del Palazzo comunale, in entrambi i giorni alle ore 16.30. Agli incontri, organizzati insieme rispettivamente al Gal Ternano e al Gal Alta Umbria, parteciperanno i principali attori istituzionali e gli stakeholder di riferimento. Interverranno l'assessore regionale all'Agricoltura, Roberto Morroni, e l'Autorità di Gestione del Psr per l'Umbria, Franco Garofalo. Ad aprire il confronto-dibattito saranno i sindaci dei Comuni coinvolti e i presidenti dei Gal. Il programma prevede, inoltre, gli interventi dei rappresentanti delle associazioni di categoria: Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Confindustria Umbria e Copagri. Ogni incontro sarà concluso da una performance artistica: i Becoming X - Art+Sound Collective per la tappa di Terni e il concerto animato del maestro Andrea Rellini, con le animazioni di Giada Fuccelli, a Gubbio. A conclusione, una degustazione di prodotti locali. La roadmap dello sviluppo rurale, che consta in tutto di dodici appuntamenti nel territorio regionale, proseguirà il 16 gennaio prossimo, con tappa a Foligno. Gli incontri si sono già svolti a Città di Castello, Orvieto, Spoleto, Todi.

Gubbio/Gualdo Tadino
10/01/2023 16:31
Redazione
Covid: infettivologa Perugia, varianti in Cina già note
"Per le informazioni che abbiamo finora le sei differenti sotto-varianti di Omicron che stanno circolando in Cina sono p...
Leggi
Il Comune di Assisi vince bando del ministero, 200mila euro per il rilancio del patrimonio artistico
Il Comune di Assisi ha ottenuto un finanziamento statale di 200mila euro, grazie a un progetto presentato in risposta a ...
Leggi
Assisi: lavori di pavimentazione in Corso Mazzini
Questa mattina sono ripresi i lavori di ripristino del tessuto pavimentale di Corso Mazzini già previsti nell`ambito del...
Leggi
C.Castello: stagione di prosa e danza, Giuliana De Sio e Alessandro Haber agli Illuminati con il nuovo allestimento
Sia per Giuliana De Sio che per Alessandro Haber si tratta di un ritorno. I due popolari interpreti italiani sono stato ...
Leggi
Terremoto: a Norcia la migliore ricostruzione privata
La ricostruzione privata a Norcia risulta la migliore nel rapporto sulla ricostruzione post sisma 2016-2017 in centro It...
Leggi
Nodo di Perugia, assessore Melasecche: prosegue l’iter progettuale previsto
Per il Nodo di Perugia prosegue l’iter progettuale previsto, sotto costante monitoraggio da parte della Regione e con co...
Leggi
Il ministro Zangrillo a Perugia. Annunciate semplificazioni e nuovo polo di formazione
Un primo pacchetto di semplificazioni per il mondo dell`artigianato, le attività turistiche e il silenzio assenso tra am...
Leggi
Nuovi asfalti sulle strade del territorio umbertidese, pronti 250mila euro
Ammontano a 250mila euro gli interventi per nuovi asfalti delle strade e vie del territorio comunale di Umbertide. E` in...
Leggi
Ex Calai diventa ospedale di comunità. L'annuncio del Sindaco Presciutti
L`ex Ospedale Calai di Gualdo Tadino torna ad essere un ospedale, nel dettaglio un ospedale di comunità. L`atto è in fie...
Leggi
La Compagnia “Teatro della Fama” torna in scena con "Memorie dai Bassifondi" al Teatro dei Riuniti di Umbertide
La Compagnia “Teatro della Fama” torna in scena con "Memorie dai Bassifondi" ispirato a "Bassifondi" di Maksim Gor`kij (...
Leggi
Utenti online:      212


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv