Skin ADV

Al via a Perugia la convention mondiale delle Camere di Commercio Italiane all'Estero

Ad oggi è già confermata la partecipazione di circa 150 delegati esteri tra Presidenti, Segretari Generali e membri del board delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, provenienti da più di 50 paesi.

Al via oggi a Perugia la 31a Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE), organizzata da Assocamerestero – l’Associazione che riunisce le 84 Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) operanti in 61 Paesi del mondo e Unioncamere – insieme con la Camera di Commercio dell’Umbria, in collaborazione con Unioncamere e InfoCamere e con il patrocinio e il sostegno della Regione Umbria.

Il tradizionale appuntamento annuale della Convention, che dopo due anni in modalità virtuale torna finalmente in presenza, rappresenta un’importante occasione di confronto e dibattito per rafforzare i legami tra il sistema camerale italiano all’estero e la rete camerale in Italia, ponendo le basi non solo per nuove collaborazioni, ma anche per lo sviluppo di progetti e iniziative di respiro internazionale. Ad oggi è già confermata la partecipazione di circa 150 delegati esteri tra Presidenti, Segretari Generali e membri del board delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, provenienti da più di 50 paesi.

La manifestazione si apre oggi con due giornate di lavori interni, che vedranno i rappresentanti delle CCIE impegnati in momenti di riflessione sulle attività associative e nel dialogo con i principali stakeholder istituzionali sulle prospettive di sviluppo strategico della rete delle CCIE nel quadro del sistema della promozione del Made in Italy. All’ordine del giorno della giornata di domenica 9 ottobre anche l’elezione del nuovo Consiglio di Assocamerestero e la nomina del nuovo Presidente che saranno alla guida dell’Associazione per il prossimo triennio.

Il Convegno

La giornata di lunedì 10 ottobre sarà, invece, dedicata alla sessione pubblica. Nell’arco dell’intera mattinata si svolgerà il convegno “Coniugare l’Umbria al futuro. Coesione, innovazione e competenze per il futuro del Made in Italy sui mercati internazionali”, che inizierà alle ore 9,30 presso Palazzo dei Priori – Sala dei Notari con gli indirizzi di benvenuto da parte del Sindaco di Perugia, Andrea Romizi, della Prof.ssa Stefania Stefanelli, Delegata all’internazionalizzazione e alla cooperazione internazionale dell’Università degli Studi di Perugia, e del Rettore dell’Università per Stranieri Valerio De Cesaris. Seguiranno gli interventi introduttivi di Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia, Andrea Prete, Presidente Unioncamere, del nuovo Presidente di Assocamerestero e di Lorenzo Tagliavanti, Presidente Infocamere.

Dalle 10,30 alle 12 il convegno proseguirà con “L’Umbria incontra il Mondo: imprese e territorio di fronte alle nuove sfide dei mercati”, con gli interventi del Cavaliere del Lavoro Brunello Cucinelli (Presidente Esecutivo Brunello Cucinelli S.p.A.) e Paolo Taticchi (Professore Ordinario di Strategia e Sostenibilità aziendale & Vice Preside, University College London, School of Management). A seguire la tavola rotonda su “La collaborazione tra imprese umbre e Camere di Commercio Italiane all’Estero per un mondo più sostenibile”.

Le conclusioni del convegno sono affidate al Vicepresidente della Regione Umbria, Roberto Morroni. Modera i lavori la giornalista Rai Laura Chimenti.

Gli incontri di networking ‘one to one’

Al convegno seguiranno, nel pomeriggio, presso il Complesso Abbaziale di San Pietro, oltre 840 incontri di networking ‘one to one’ con circa 160 tra Associazioni territoriali, imprese umbre e start up.

Gli incontri diretti con le aziende rappresentano in concreto l’intrinseca propensione al business delle CCIE, costantemente al servizio di tutte le piccole e medie imprese – operanti sia nei settori più tradizionali sia in quelli innovativi – alla ricerca di un volano di crescita e sviluppo internazionale. Parteciperà agli incontri anche la Rete Enterprise Europe Network, di cui la Camera di Commercio dell’Umbria è membro all’interno del consorzio multiregionale SME2EUplus.

Gubbio/Gualdo Tadino
08/10/2022 09:53
Redazione
Gubbio, domenica (ore 17.30) arriva il Rimini. Braglia: "Fondamentale restare corti, compatti e giocare il nostro calcio"
Sarà il Pescara l`avversario del Gubbio in Coppa Italia Serie C, con il secondo turno fissato per mercoledì 2 Novembre a...
Leggi
Basket, C Gold: Foligno a Montemarciano, Valdiceppo riceve Jesi. C Silver, c'è Gualdo-Urbania. Serie D, Gubbio inizia da Orvieto
Basket: in C Gold sabato alle 18.30 Valdiceppo riceve Jesi e alle 21.15 Foligno sarà di scena a Montemarciano. Domenica ...
Leggi
Ospedale di Branca: AELC dona strumentazioni chirurgiche e oncologiche
L’AELC (Associazione Eugubina per la Lotta contro il Cancro) fondata a Gubbio nel 1992 è un punto di riferimento fondame...
Leggi
Lega, nessuno smantellamento ospedale di Castiglione del Lago
"Castiglione del Lago avrà un punto di primo intervento h24, compreso il servizio di autoambulanza, oltre ad essere ogge...
Leggi
L'assessore regionale umbro Michele Fioroni guida una delegazione di Regioni al Digital Hub Denmark
Il Coordinatore della Commissione per l’Innovazione Tecnologica e Digitalizzazione (ITD) della Conferenza delle Regioni,...
Leggi
Perugia il 31 dicembre ospiterà “L’anno che verrà” con Amadeus
Sarà Perugia a ospitare – il prossimo 31 dicembre in prima serata e in diretta su Rai 1 – “L’anno che verrà”, il tradizi...
Leggi
Norcia: visita del gruppo Protezione Civile messicana
In prossimità del sesto anniversario relativo al sisma del 2016, il Comune di Norcia ha ospitato venerdì alcuni membri d...
Leggi
Perugia: torna la gara podistica “Straquasar”
Torna quest`anno con la sua quinta edizione la “Straquasar”, gara podistica in programma domenica 13 novembre 2022 con p...
Leggi
Covid: trend in aumento per la curva epidemica
La curva epidemica, come pure la media mobile a sette giorni, in Umbria mostra un trend in aumento rispetto alle settima...
Leggi
Aeroporto “San Francesco di Assisi”, terminata la missione degli Standing Corps dell’Agenzia Europea Frontex
È terminata la missione degli Standing Corps dell’Agenzia Europea Frontex che, a partire dallo scorso 16 giugno, hanno a...
Leggi
Utenti online:      392


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv