Skin ADV

All’Usl Umbria 1 il premio di Legambiente "Animali in città"

Il riconoscimento è giunto grazie ai risultati ottenuti dall’Unità operativa speciale Randagismo e Igiene Urbana, diretta da Brigitta Favi.

Prestigioso riconoscimento per l’Usl Umbria 1 che nei giorni scorsi ha ricevuto il premio nazionale di Legambiente, “Animali in città 2022”, per i risultati ottenuti dall’Unità operativa speciale Randagismo e Igiene Urbana, di cui è responsabile Brigitta Favi. Animali in città è l’indagine di Legambiente, giunta alla 11esima edizione, che valuta le performance che Amministrazioni comunali ed Aziende sanitarie dichiarano di offrire ai cittadini che hanno animali d’affezione e, in generale, per la migliore convivenza in città con animali padronali e selvatici. La dottoressa Favi ha ritirato il premio – a nome e su delega del direttore generale dell’Usl Umbria 1, Massimo Braganti – in una cerimonia che si è tenuta a Milano durante una mostra canina internazionale. "Con questo ulteriore riconoscimento in favore dei professionisti dell'Usl Umbria 1, abbiamo ancora una conferma delle professionalità e dell’impegno dimostrato, per questo ci tengo veramente a ringraziare tutti i lavoratori dell'Azienda per il lavoro svolto", dichiara Massimo Braganti. "È un riconoscimento molto prestigioso e ambito a livello nazionale, che riconosce l'impegno delle amministrazioni nella lotta al randagismo. Già lo scorso anno avevamo raggiunto buoni risultati, arrivando secondi in tutta Italia nella performance quadro risorse/risultati e tra i migliori 5 in materia di anagrafe canina", spiega Brigitta Favi. Nell’11esimo rapporto “Animali in Città” si evince che sono solo sette le aziende sanitarie italiane premiate e l’Usl Umbria 1 lo ha ricevuto "quale primo miglior risultato nella valutazione complessiva dei 25 indicatori considerati, tra tutte le medio-grandi Aziende, tra 500 e 1 milione di abitanti, che hanno fornito dati".

Perugia
03/01/2023 12:35
Redazione
Una Befana speciale per i bambini del Residence “Daniele Chianelli”
Essere al servizio della comunità significa non solo garantire la sicurezza e la serenità dei cittadini ma anche conosce...
Leggi
Il nocerino Edoardo è il primo nato 2023 nell'Ospedale di Branca
Si chiama Edoardo ed è il primo nato del 2023 all`ospedale comprensoriale di Gubbio Gualdo Tadino a Branca. La nascita l...
Leggi
C.Castello: salvato automobilista ribaltato con il veicolo in una scarpata
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Città di Castello, in sinergia con il personale dei Vigili del Fu...
Leggi
Controlli Polizia di Stato e Polizia Locale a Gubbio
Controlli nella notte dello scorso 2 gennaio nel territorio eugubino da parte della Polizia di Stato. Cinque equipaggi p...
Leggi
Al Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno si torna indietro nel tempo alla ricerca dell’astro di Betlemme
Il planetario “Paolo Maffei” di via Isolabella, a Foligno, è pronto a spalancare le proprie porte per ospitare una nuova...
Leggi
Gubbio, aumento 20% tassa di soggiorno per alberghi e agriturismi
Dal 1 gennaio del 2023 a Gubbio sono arrivate delle novità in tema di turismo. Con apposita deliberazione del 21 dicembr...
Leggi
Il 2023 si apre con i 9 milioni di spettatori dell'evento Rai a Perugia; a Gubbio il benvenuto al nuovo anno del Campanone
Tra entusiasmi e polemiche se ne va il Capodanno in Umbria 2023. Il bilancio è quello di un successo per la vetrina da 9...
Leggi
Covid: in Umbria in aumento ricoveri e positivi
Sono in aumento i ricoveri Covid e gli attualmente positivi in Umbria, secondo i dati della Regione aggiornati al 2 genn...
Leggi
Dal PNRR 925 mila euro per la realizzazione del nuovo asilo nido Fiocco di Neve di Trestina
“Il Comune di Città di Castello potrà investire 925 mila euro del PNRR per la demolizione e la ricostruzione nello stess...
Leggi
Calcio: a Città di Castello la finale di Coppa Italia di Eccellenza umbra
Lo stadio comunale Corrado Bernicchi di Città di Castello ospiterà giovedì 5 gennaio la finale di Coppa Italia di Eccell...
Leggi
Utenti online:      518


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv