Skin ADV

Assisi: piano per la pubblica illuminazione, lavori in zona espansione, Sterpeto, Ponte San Vetturino

Assisi: piano per la pubblica illuminazione, lavori in zona espansione, Sterpeto, Ponte San Vetturino. Il vice sindaco Stoppini: "Migliore vivibilita' e piu' sicurezza".

Pubblica illuminazione più efficiente e funzionale. Questo l’obiettivo dell’amministrazione comunale che sta riqualificando l’intero sistema sia in centro che nelle periferie anche per garantire una migliore sicurezza stradale del territorio oltre al risparmio energetico per la sostituzione dei corpi illuminanti con led. Dopo i recenti interventi lungo la Via dei Pini a Petrignano dove sono stati installati 16 pali con plafoniere a led sanando così disagi sopportati per anni dai cittadini della frazione e dalle tante attività che risiedono nella zona industriale, ne sono stati completati altri. Come in via Canonichetti dove sono stati sostituiti pali ammalorati e ne sono stati installati ben 18 di nuovi con corpi illuminanti a basso impatto ambientale per un costo complessivamente di 25 mila euro e con un consumo energetico che diminuisce del 70%. Rivista la pubblica illuminazione anche nell’area di Ponte San Vetturino, all’innesto della strada provinciale con quella comunale, all’incrocio molto trafficato è pericoloso è stato apposto un palo multiluce con 3 plafoniere di 74 watt ed è stata illuminata anche l’edicola sacra che si trova nelle adiacenze. Più complessa la riqualificazione effettuata nella frazione di Sterpeto che si ritrova con 20 nuovi pali dotati di plafoniere che passano da 150 a 41 watt luce led che permettono un risparmio di 2/3 dell’energia elettrica ma aumentando l’illuminamento, garantendo così una migliore visibilità ai fini della sicurezza stradale. Lungo la strada provinciale i pali sono stati scelti in modo da essere adeguati alla sicurezza stradale, la resistenza in caso d’urto è tale da salvaguardare la sicurezza dei veicoli nel caso di urto. Il piano di riqualificazione e ampliamento della pubblica illuminazione, approvato dalla giunta comunale nel 2019, e in corso di realizzazione in questi mesi in quanto nel 2020 il Covid ha fermato molte attività, ha previsto un investimento complessivo di 600 mila euro ed è finalizzato a sostituire i punti luce non più perfettamente funzionanti con impianti più moderni e a basso consumo energetico e a installare nuovi punti luce (tutti con tecnologia a led e appositamente scelti per evitare inquinamento luminoso) nei luoghi che da anni sono sprovvisti di pubblica illuminazione. Il piano riguarda praticamente tutte le frazioni di Assisi (Santa Maria degli Angeli, Torchiagina, Petrignano, Rivotorto, Castelnuovo, Tordibetto, Palazzo, Viole, Capodacqua, Tordandrea, Sterpeto, Pieve San Nicolò e Pian della Pieve), mentre in Assisi capoluogo sono state già compiute alcune necessarie riqualificazioni negli impianti di competenza comunale in zona di espansione (perché quelli dentro le mura sono di competenza di Enel X). “L’amministrazione comunale – ha affermato Valter Stoppini, vicesindaco con delega ai servizi operativi, settore che segue l’appalto e cura la pubblica illuminazione cittadina – da quando si è insediata, cinque anni fa, ha sempre risposto alle istanze dei cittadini che chiedono servizi finalizzati a ottenere una migliore vivibilità del territorio, di Assisi centro ma anche delle frazioni. A proposito della pubblica illuminazione abbiamo redatto un piano che tiene conto della sostituzione dei punti luce danneggiati e dell’installazioni di nuovi corpi illuminanti a basso consumo in quelle zone dove mancavano. Una buona illuminazione garantisce sia la sicurezza stradale che quella dei cittadini. Il nostro obiettivo è sempre quello di dare in tempi ragionevoli risposte concrete alla comunità, a una città complessa che conta 20 frazioni ed è uno dei territori più estesi della regione”.

Perugia
04/05/2021 12:09
Redazione
Torna stasera "L'Attesa" con la quarta puntata in prima serata su Trg canale 11
Torna questa sera la trasmissione "L`Attesa". La quarta puntata in onda in prima serata su Trg canale 11 (ore 21:10). Em...
Leggi
Coronavirus: vaccinazione Covid-19, prossimi appuntamenti per estremamente vulnerabili, caregiver e familiari conviventi
Da oggi 4 maggio alle ore 12, sono riaperte le prenotazioni per i caregiver e familiari conviventi di soggetti estremame...
Leggi
Perugia: tunisino evade dagli arresti domiciliari, arrestato e condotto in carcere
Personale del Reparto Volanti della Polizia di Stato della Questura di Perugia, diretto dal Commissario dr.ssa Corneli M...
Leggi
Bettona: tampone rapido per tutti
A Bettona, venerdì 7 maggio dalle 15,30 alle 18,30 test anti Covid 19 rivolti a ragazzi, loro conviventi e cittadini pre...
Leggi
Secondo appuntamento con CaféLab. Tema: Transizione ecologica e transizione economica: quanto è green l'economia italiana?
Secondo appuntamento con CaféLab, il nuovo format comunicativo della SAFA, Scuola di Alta Formazione Ambientale di Arpa ...
Leggi
Gubbio: domani in diretta Youtube la presentazione di “Solstitium Vitae”, opera tra narrativa e teatro frutto di un laboratorio di gruppo di scrittura creativa
Cinque autrici e un’illustratrice per un’opera tra narrativa e teatro frutto di un laboratorio di gruppo di scrittura ...
Leggi
Gubbio: parte il "Viaggio sulla Festa dei Ceri attraverso i cinque sensi", la serie di incontri dedicata ai ragazzi e alle ragazze dai 6 ai 14 anni
A Gubbio la Cooperativa Il Sicomoro in collaborazione con il Maggio Eugubino, le Famiglie ceraiole, l`Università dei Mur...
Leggi
Valfabbrica: avrebbe preso la carta carburanti facendo il pieno ad ignari automobilisti e ricevendo denaro in cambio. Tutto questo in danno dell’azienda per cui aveva lavorato per anni. Denunciato
Avrebbe preso la carta carburanti facendo il pieno ad ignari automobilisti e ricevendo denaro in cambio. Tutto questo in...
Leggi
Carabinieri dell'Umbria, attività di sostegno alla popolazione: prenotazioni on-line dei vaccini agli over70 presso le stazioni dell'Arma
I Carabinieri dell’Umbria saranno ancor più vicini alla popolazione anziana, alla stessa stregua di quanto già avvenuto ...
Leggi
Gubbio, LeD: massimo sostegno per la rivendicazione delle Case di Riposo per una tariffazione più adeguata dei loro servizi
Arriva la nota a Gubbio del gruppo “Liberi e Democratici” che sostiene la rivendicazione delle Case di Riposo per una ta...
Leggi
Utenti online:      182


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv