Skin ADV

Astaldi sulla situazione della Perugia-Ancona: "Non ci si fermi ad un passo dalla soluzione"

Diffuso un comunicato delle imprese creditrici Astaldi sulla situazione dell'arteria Perugia-Ancona:"Non ci si fermi ad un passo dalla Soluzione"

Diffuso un comunicato delle imprese creditrici Astaldi sulla situazione dell'arteria Perugia-Ancona:"Il Coordinamento delle imprese creditrici di Astaldi Spa - si legge - impegnate nella realizzazione della Perugia-Ancona, ha apprezzato il lavoro fino ad oggi profuso da Governo e Parlamento per trovare una soluzione normativa alla grave crisi che ha colpito l’intera filiera degli esecutori e dei fornitori a causa della mancata soddisfazione dei loro crediti, di fatto così paralizzandone il completamento. Ovviamente riteniamo che questo sia anche il risultato della mobilitazione e della forte azione di denuncia che in questi mesi è stata messa in campo trovando la solidarietà dell’intero mondo economico e delle sue rappresentanze, delle Istituzioni locali e nazionali, delle Regioni Umbria e Marche e dell’intera popolazione. Arrivati ad un passo dalla soluzione e dopo aver elaborato, in modo condiviso da tutte le forze politiche di governo e di opposizione, un testo di emendamento al cosiddetto “sblocca cantieri” in discussione in questi giorni al Senato, per ragioni tutte legate a dinamiche politiche estranee alla necessità di riprendere davvero i lavori e salvaguardare gli interessi di decine e decine di imprese e di lavoratori che hanno lavorato sulla Perugia Ancona, tutto sembra tornare in alto mare. La nostra attenzione e vigilanza nei prossimi giorni sarà altissima, ed in mancanza di una soluzione siamo determinati ad intraprendere forme eclatanti di protesta, così come già abbiamo fatto nei mesi scorsi con l’occupazione della strada e dei cantieri della Perugia Ancona. Sarebbe veramente da irresponsabili, ancora una volta, scaricare una miriade di imprese esecutrici e fornitrici e soprattutto in questo modo non completare l’opera e mantenere meccanismi e procedure che hanno abbondantemente dimostrato di essere ingiusti ed inefficaci. Il Coordinamento delle imprese creditrici di Astaldi Spa, in accordo con le organizzazioni datoriali del settore delle costruzioni, rivolge un fermo e deciso appello a tutte le forze politiche affinché sostengano e approvino l’emendamento presentato in Parlamento. In questo senso auspichiamo tanto più un impegno unitario dei parlamentari dell’Umbria e delle Marche che possono così contribuire al completamento di un’opera davvero strategica per la vita e il futuro dell’Italia centrale ed evitare che un pezzo di apparato industriale del nostro territorio venga cancellato con enormi conseguenze sul piano economico e sociale."

 

Gubbio/Gualdo Tadino
03/06/2019 08:20
Redazione
Lo Studiolo di Gubbio, tour virtuale e ipotesi ricostruttive di un microcosmo umanistico
Dopo l’anteprima dello scorso febbraio, nel Palazzo Ducale, venerdì 7 giugno, anniversario della nascita del Principe de...
Leggi
Nota della Coalizione Farneti sul ballottaggio
Nota della Coalizione Farneti Sindaco sul ballottaggio del 9 Giugno tra il sindaco uscente Stirati e il candidato della ...
Leggi
Primo giorno in rossoblù per il nuovo allenatore del Gubbio Federico Guidi: oggi la firma del contratto, ieri la visita al "Barbetti".
Ora manca davvero solo l`ufficialità, che arriverà nella giornata odierna: Federico Guidi(al centro nella foto) sarà il ...
Leggi
Atletico Gubbio, impresa dell'U15 alle Final8 di calcio a 5: battuta la Lazio ai rigori, ora semifinale con Venezia
Nel calcio giovanile, grande perfomance dell`Under 15 dell`Atletico Gubbio nella Final 8 di calcio a 5 che si disputa in...
Leggi
Branca nel segno della continuità: ben 13 conferme per continuare a essere protagonisti in Promozione
Calcio Dilettanti: il Branca è deciso a ripartire nel prossimo campionato di Promozione nel segno della continuità. Difa...
Leggi
Pugilato: Amanaa della Team Grassellini Boxe protagonista domenica a Magione all' "Umbria Boxing Cup"
 Pugilato: domenica 2 Giugno dalle 17 in poi alla palestra Global Gym di Magione si disputa l`Umbria Boxing Cup, evento ...
Leggi
Altro lutto nell'ambiente ceraiolo eugubino: addio a Piero Capponi, capodieci di San Giorgio nel 1961
Altro lutto nell`ambiente ceraiolo: dopo Giuseppe Bareti si è spento ieri alla età di 87 anni Piero Capponi carismatico ...
Leggi
Gubbio: i fratelli Barilari protagonisti su RAI 1
Due fratelli eugubini hanno avuto ieri sera la ribalta televisiva su Rai Uno nel quiz show “Soliti Ignoti” condotto da A...
Leggi
"Festa dei popoli" alla Scuola dell’Infanzia di Semonte
Si svolgerà mercoledì 5 giugno 2019 alle ore 16.30, presso il giardino della Scuola dell’Infanzia di Semonte, la X edizi...
Leggi
Circa 5 mila persone alla settimana del nuoto di Cittá di Castello
La “Settimana del nuoto” di Città di Castello spalancherà le porte quest’anno a oltre 1.500 atleti provenienti da tutta ...
Leggi
Utenti online:      207


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv