Skin ADV

Atlante delle stragi naziste in Italia: oggi la presentazione a Perugia a cura dell'ISUC

Atlante delle stragi naziste in Italia: oggi alle 17.30 la presentazione a Perugia, a Palazzo Donini, del volume. Iniziativa a cura dell'ISUC

L'Isuc in collaborazione con il Comitato provinciale Anpi di Perugia e con il patrocinio dell'Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia (Insmli), presenta la ricerca Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia. Nel 2009 il Governo italiano e quello della Repubblica federale di Germania hanno incaricato una Commissione storica congiunta di elaborare un’analisi critica dell’esperienza comune durante la Seconda guerra mondiale. Alla conclusione dei lavori (dicembre 2012), il Governo tedesco si è impegnato a finanziare iniziative tese a valorizzare la memoria dei rapporti fra i due paesi durante il conflitto. Tra queste, la ricerca, presa in carica dall’Insmli e dall’Anpi Nazionale, che ha prodotto un quadro completo degli episodi di violenza, delle stragi e delle uccisioni singole di civili e partigiani inermi commesse dall’esercito tedesco e dai suoi alleati fascisti tra l’8 settembre 1943 e i giorni successivi alla Liberazione.

Grazie alla collaborazione a livello locale di un gruppo di oltre 90 ricercatori (fra cui, per l’Umbria, Angelo Bitti, Gianfranco Pellegrini e Tommaso Rossi), è stato così così possibile rendere disponibile nel sito www.straginazifasciste.it l'Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia, una banca dati e dei materiali di corredo (documentari, iconografici, video) relativi a oltre 5000 episodi di violenza (181, con 479 vittime, quelli della sola Umbria) per ciascuno dei quali è stata ricostruita la dinamica nello specifico contesto territoriale e di guerra, e accertata l’identità delle vittime e degli esecutori (quando possibile). L’elaborazione di tutto questo materiale, svolta tenendo presenti i risultati delle precedenti ricerche, nonché consolidate acquisizioni storiografiche, ha consentito di mettere in relazione modalità, autori, tempi e luoghi delle violenze, definendo una “cronografia della guerra nazista in Italia” e l’intreccio fra le violenze perpetrate contro la popolazione inerme e gli obiettivi che l’esercito tedesco si poneva nei diversi tempi e spazi della guerra in Italia. Fra questi, la lotta contro gruppi di resistenza armata, considerati promotori di una guerra per bande illegittima e irregolare, che non si faceva scrupolo di utilizzare quali soggetti attivi dello scontro donne e bambini; il disegno di sfruttamento delle risorse umane ed economiche, attuato attraverso i rastrellamenti e la deportazione di civili inviati al lavoro coatto; le operazioni di ripulitura del territorio in prossimità delle linee difensive e dei percorsi della ritirata; il rapporto di collaborazione con uomini e strutture repressive e amministrative della Repubblica sociale, a volte protagonisti di una propria autonoma strategia stragista.

La presentazione si terrà oggi giovedì 17 novembre 2016 a Perugia presso la Sala d'Onore di Palazzo Donini alle ore 17:30. Dopo i saluti di Mario Tosti, Presidente Isuc e di Mirella Alloisio del Comitato provinciale Anpi di Perugia, intervengono Gianluca Fulvetti (Università di Pisa), Angelo Bitti (Isuc) e Giancarlo Pellegrini (Università di Perugia). Coordina Tommaso Rossi, ricercatore Isuc.

Perugia
17/11/2016 10:11
Redazione
"Futuro in Blue": convegno nazionale a Gubbio sull'autotrasporto a metano liquido
Un appuntamento convegnistico di rilievo nazionale per il mondo degli autotrasporti e dell`energia è in programma staman...
Leggi
"Giornata Mondiale del Diabete": due giorni di prevenzione e visite gratuite a Gubbio domani e sabato
Due giorni di prevenzione, controlli e consigli su come conoscere da vicino il diabete mellito tipo 2, detto “diabete al...
Leggi
L'ex sindaco di Roma Ignazio Marino stasera a Gubbio
Appuntamento stasera, Mercoledì 16 novembre, presso l’ex Refettorio del Convento di S. Francesco, alle ore 21,00, con Ig...
Leggi
Anche a Gubbio oggi pomeriggio si celebra la Giornata mondiale dell'Osteoporosi con AGO
L’associazione Gubbio Osteoporosi e L’Università della Terza Età Città di Gubbio organizzano oggi un`iniziativa in occas...
Leggi
Gubbio, crisi turismo causa sisma: incontro ieri tra Smacchi e gli albergatori al "San Marco"
Ha illustrato tutte le iniziative poste in essere dalla Regione per le strutture ricettive anche fuori dal cratere sismi...
Leggi
Sir Safety Conad Perugia, oggi la partenza per la svizzera, domani sera il preliminare di Champions
Nemmeno il tempo di gustarsi il ritorno al successo pieno che la Sir safety Perugia deve concentrasri sul preliminare di...
Leggi
Confronto tra imprese del terziario e commercio: stasera a Gubbio alle 21 convegno Confcommercio con Fabio Fulvio
Favorire un confronto tra imprese del terziario e istituzioni sul tema, attualissimo ed ormai inevitabile, dell’innovazi...
Leggi
C.Castello. Lo stato di degrado della Ferrovia Centrale Umbra all'ordine della 3^ commissione consiliare
Si occuperà della discussione in merito alla petizione proposta dal Presidente dell’associazione, “Il Mosaico”, Carlo Re...
Leggi
Ciavaglia (Cgil): "Riattivare le esperienze del sisma 1997"
"In questi giorni la Cgil e` stata costantemente a contatto con le persone terremotate dell`Umbria, sia nelle zone del c...
Leggi
Il 28 novembre torna l’annuale censimento delle Acli sugli stranieri del territorio appenninico
Un appuntamento che si rinnova da quattordici anni e che consente di dare uno spaccato reale sulla situazione demografic...
Leggi
Utenti online:      257


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv