Skin ADV

Bartoccini-Fortinfissi Perugia: il presidente Bartoccini, "Ci aspettano sei finali"

Dopo le nette sconfitte di Pinerolo e Bergamo la situazione in classifica per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia diventa sempre più scottante, anche in considerazione della reazione che la diretta inseguitrice piemontese ha dimostrato di avere contro la prima della classe Conegliano, portata al tre-break dalle ospiti della Wash4Green, una reazione che il presidente Antonio Bartoccini non sta vedendo nella sua squadra e che spinge il primo tesserato a condividere alcune considerazioni che sicuramente devono essere di motivazione per il rush finale della stagione.

Sicuramente un finale di stagione inaspettato per il presidente Antonio Bartoccini. “Non sono affatto contento di come stiamo giocando, dell’approccio che stiamo avendo verso le partite e di come in generale la squadra sta affrontando questa fase delicata del campionato, facciamo una partita di ottimo livello e poi una serie di altre dove non riusciamo ad entrare in campo, ci manca continuità e sembra che manchi quella voglia, anzi quella fame di voler lottare per la salvezza, soprattutto in trasferta". - Le qualità non sempre espresse al meglio. - "Quello che più mi dispiace è che abbiamo dimostrato di saper giocare bene e che quindi le qualità ci sono ma spesso perdiamo la bussola e per mancanza di aggressività e determinazione facciamo prestazioni che non onorano la nostra città, i nostri tifosi e tutti quelli che si sforzano di sostenere la squadra come gli sponsor". - Le aspettative per il finale di stagione. - "Mi aspetto che nelle prossime partite venga dimostrata quella fame ed aggressività a cui facevo riferimento prima, abbiamo ancora sei partite che per noi saranno sei finali e dovranno essere affrontate tutte con la voglia e la determinazione di chi vuole rimanere in questa categoria". - L'appello alle giocatrici con più esperienza. - "Sta mancando qualcosa, è innegabile, spero che le giocatrici di esperienza diano una mano alle più giovani facendo si che tutte insieme possano essere al livello che ci serve in questo momento mostrando per prime più aggressività e più desiderio di giocare una buona pallavolo, perché a volte non abbiamo proprio giocato”.

Perugia
01/03/2023 14:02
Redazione
Moni Ovadia torna a Città di Castello
Martedi 7 marzo, alla vigilia della Festa Internazionale della donna, debutta in anteprima nazionale al Teatro degli Ill...
Leggi
Gubbio: Coordinamento 2050 incontra i cittadini su autonomia differenziata
Coordinamento 2050, il movimento che vuole creare rete e collaborazione tra tutte le forze di sinistra, ha organizzato p...
Leggi
La ceramica umbra a Expo Casa: oltre 100 opere in esposizione
Anche la Strada della Ceramica in Umbria e l’Associazione Italiana Città della Ceramica, per la prima volta, a Expo Casa...
Leggi
La Fiaccola Benedettina inizia il viaggio in Portogallo
E’ iniziato il cammino europeo della Fiaccola Benedettina Pro Pace in Portogallo, accesa a Norcia nella cripta della Bas...
Leggi
Fondazione Perugia: in partenza il progetto “+ Api. Oasi fiorite per la biodiversità”
Promuovere il valore della biodiversità in tutta Italia, attraverso la creazione di oasi fiorite, spazi verdi ricchi di ...
Leggi
Spello: riduzioni Tari utenze domestiche anno 2023, le richieste da presentare entro il 7 aprile 2023
C’è tempo fino al 7 aprile 2023 per presentare la domanda di richiesta di riduzione della Tassa sui Rifiuti (TARI) relat...
Leggi
Meteo: colpo di coda dell'inverno con pioggia e neve
Freddo, pioggia e neve sull`Umbria. Il colpo di coda dell`inverno si sta facendo sentire soprattutto sui settori appenni...
Leggi
Gualdo Tadino: l'Istituto “Casimiri” a Bruxelles
Si è concluso il viaggio a Bruxelles della classe V A del Liceo scientifico “Casimiri”, svoltosi dal 22 al 25 febbraio a...
Leggi
Gubbio: controlli ad attività commerciali dei carabinieri
I Carabinieri della Stazione di Gubbio, coadiuvati da quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofistic...
Leggi
Sigillo: Giovanna Mariani spegne 100 candeline
Il Sindaco di Sigillo Giampiero Fugnanesi e il Consigliere comunale Alessandro Anemone hanno partecipato ieri alla festa...
Leggi
Utenti online:      303


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv