Skin ADV

Bastia Umbra, ancora un caso di “revenge porn”: denunciato 21enne di nazionalità ivoriana

Bastia Umbra, ancora un caso di “revenge porn”: denunciato 21enne di nazionalità ivoriana, incensurato, ma dimorante da tempo in provincia di Milano.

“Aiuto, ho bisogno di voi immediatamente, non so più cosa fare”, questo l’appello ai Carabinieri della Stazione CC di Bastia Umbra di un uomo 35enne in evidente stato di agitazione. Dopo un bicchiere d’acqua ed un caffè l’uomo ha iniziato a raccontare il caso di revenge porn accaduto in tempi di pandemia.

Una richiesta di amicizia su un social da parte di un avvenente donna, l’accettazione da parte del malcapitato ed ecco scattata la trappola.

L’uomo si è presentato in caserma vedendo la propria vita oramai distrutta, tra le lacrime e la vergogna ha raccontato l’ennesima storia in cui criminali senza scrupoli approfittano del particolare momento storico, fatto di restrizioni e poca socialità reale, per avvicinare ed attaccare le proprie vittime sui socials.

La vittima ha raccontato come subito dopo aver accettato l’amicizia è arrivata una video chiamata in cui l’interlocutrice si mostrava completamente nuda ed in atteggiamenti intimi. 30 secondi massimo 40 si interrompe la telefonata e arriva una prima richiesta estorsiva, se non paghi 5.500 euro manderò questo video a tutte le tue amicizie social, e viene mandato un video di alcuni secondi in cui si vede sia la donna che la vittima entrambi nudi, circostanza evidentemente falsa in quanto la vittima ha sempre e solo inquadrato il proprio volto.

Inizia così una vera e propria trattativa in chat, i due fissano diversi importi da versare su carte prepagate, ma la vittima tentenna, pertanto l’aguzzino per far capire che la cosa è seria invia una foto del video alla moglie della vittima, con evidenti conseguenze nella propria vita familiare, alcuni giorni dopo altre foto personali vengono diffuse sui profili di parenti e amici.

A quel punto l’uomo si decide e denuncia tutto all’Arma dei Carabinieri. Immediatamente scattano gli accertamenti e viene così identificato e deferito all’A.G. perugina un cittadino 21enne della Costa d’Avorio, incensurato, ma dimorante da tempo in provincia di Milano.

I reati di cui dovrà eventualmente rispondere sono tentata estorsione e diffusione illecita di video sessualmente espliciti, secondo la recente nuova normativa a tutela del web e dei social network.

Assisi/Bastia
29/05/2021 13:41
Redazione
Nota Gruppo PD regionale: "Su eventuale buco bilancio in sanita' la presidente Tesei ammetta responsabilita' senza addossare colpe al passato"
“Il tentativo maldestro di imputare alle precedenti amministrazioni regionali responsabilità rispetto all’eventuale buco...
Leggi
Gualdo Tadino pronto all'edizione virtuale 2021 del Palio di Primavera
L`Ente Giochi de le Porte con grande senso di responsabilità stanti le limitazioni correlate all`emergenza sanitaria Cov...
Leggi
Ferrovie, progetto Orte - Falconara: approvate dalla giunta regionale le conclusioni del tavolo tecnico. Assessore Melasecche “Importanti passi avanti nella velocizzazione dell’intera tratta”
La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Trasporti Enrico Melasecche, ha approv...
Leggi
Vaccini: prima dose a 347.186 umbri. 171.749 hanno completato il ciclo, 178.114 i cittadini prenotati
Sono 347.186 gli umbri che hanno ricevuto la prima dose di vaccino, in base ai dati della Regione aggiornati al 29 maggi...
Leggi
La Camera di Commercio dell'' Umbria "guarda" all'' Europa: finale del progetto "Ippi" con studenti umbri e spagnoli
Alla Camera di commercio dell`Umbria si lavora alla progettazione europea ed è una delle azioni di sviluppo messe in age...
Leggi
Citta' di Castello: apertura straordinaria del monastero di clausura per la visita di luoghi opere d' arte di grande pregio
Si è concluso venerdì sera a Città di Castello un evento straordinario che ha visto protagonista il monastero di Santa V...
Leggi
Gubbio: il ceramista Tognoloni selezionato per la mostra "Grand Tour" a Palazzo Corsini in Firenze
C`è il ceramista eugubino Gabriele Tognoloni nell`esposizione "Grand Tour - alla scoperta della ceramica classica italia...
Leggi
Gualdo Tadino, frontale tra due auto nella frazione di Rigali: 42enne trasportata in ospedale per accertamenti
Incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri, lungo la statale Flaminia, all’altezza di Rigali frazione del comune di...
Leggi
Gubbio, al via i lavori al mattatoio comunale: 70mila euro per rifare tetto e pavimenti. Assessore Cecchetti: "Vogliamo renderlo servizio indispensabile per allevatori"
Inizieranno lunedì 7 giugno i lavori di manutenzione del tetto, di pavimentazione e di adeguamento delle strumentazioni ...
Leggi
Vis Gubbio, Marco Bettelli sarà ancora l'allenatore: "Mi piacciono le sfide, subito al lavoro per la prossima annata"
Nel calcio a 5 è ufficiale la permanenza sulla panchina della Vis Gubbio dell`allenatore Marco Bettelli: nonostante molt...
Leggi
Utenti online:      304


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv