Skin ADV

C.Castello: in archivio la 53° edizione della Gara Nazionale Canoa Kayak

25 le società partecipanti e circa 170 gli atleti che, a colpi di pagaia, si sono sfidati lungo le acque del fiume Tevere.

E’ andata in archivio, con un’importante presenza di società partecipanti provenienti dal Nord quanto dal Sud Italia, oltre ad una delegazione proveniente addirittura dalla Svizzera, la 53° edizione della Gara Nazionale Canoa Kayak organizzata dal Canoa Club di Città di Castello il week end compreso tra sabato 18 e domenica 19 marzo. 25 le società partecipanti e circa 170 gli atleti che, a colpi di pagaia, si sono sfidati lungo le acque del fiume Tevere, nel tratto compreso tra la frazione di Piosina e Rione Prato che ospita la sede del Club tifernate dove, come da tradizione, è previsto l’arrivo degli atleti: atleti di età diverse, a partire da quelli più piccoli di 8 anni, a quelli più grandi (gli Assoluti 35 ed i Master Over 36), che hanno messo in mostra le loro capacità sfidandosi nelle due competizioni, la Gara Sprint e la Classica che comprende anche la 22° edizione della Coppa Italia Primavera e la 31° edizione del Trofeo “Maurizio Bianconi”. “Un traguardo importante che inorgoglisce tutta la Società che ogni anno, con rinnovato entusiasmo, si adopera per organizzare al meglio questa che è la manifestazione dedicata alle giovani promesse di questo bellissimo sport”. Con queste parole Nicola Landi, Presidente del Canoa Club di Città di Castello, ha commentato l’evento che apre ufficialmente la stagione agonistica del calendario della Federazione e che per due giorni, in una cornice che almeno nella giornata di sabato è stata anche baciata da un caldo sole primaverile, ha riacceso sulla cittadina tifernate, come ormai succede da oltre 50 anni, i riflettori e l’interesse dei massimi vertici della Federazione Italiana Canoa Kajak che nel corso delle varie edizioni non hanno mancato di sottolineare l’importante livello qualitativo degli atleti che partecipano all’evento cittadino e che in questa edizione ha registrato la presenza di Vladi Carlo Panato, Direttore Tecnico federale delle Nazionali, pluricampione mondiale nella specialità canadese, e di Robert Pontarollo, responsabile della specialità Kajak. Per quanto concerne la Categoria Senior Maschile, primo classificato è stato Andrea Bernardi del CUS Pavia (che ha partecipato ai Mondiali del 2022 e che farà parte della squadra che preparerà la Coppa del Mondo del 2023, secondo posto per Nicolò Razeto dello Shock Wave Sport, al terzo posto invece Roberto Lonardi del Canoa Club Pescantina. Ottimi risultati anche per gli atleti di casa con Leonardo Pierangeli secondo classificato nella specialità Canadese C1 e terzo classificato nella specialità Cadetti K1, Federico Pellegrini, primo classificato nella specialità Allievi K1, Davide Loschi e Gabriele Tribbioli, secondi classificati nella specialità Canadese C2 Ragazzi, mentre nella specialità Canadese C2 Senior, terzo posto per Edoardo Collesi e Damiano Mariotti. Nella Discesa Classica, primo posto per Federico Pellegrini nella categoria Allievi K1 e terzo posto per Josè Mercati, nella Canadese C1 primo posto per Leonardo Pierangeli, nella K1 Master secondo posto per Roberto Rossi mentre nella Canadese C2 primo posto per Davide Loschi e Gabriele Tribbioli.

Città di Castello/Umbertide
20/03/2023 11:18
Redazione
Gubbio: domani la presentazione del libro "Fuoconero"
Domani, sabato 1 aprile, alle ore 17.30 presso la Sala Ex Refettorio della Biblioteca Comunale Sperelliana, si terrà la ...
Leggi
Gualdo Tadino: questa sera la consegna attestati agli studenti che hanno partecipato ai progetti “IntervistiamoC” e “Casimiri in Radio”
Si terrà questa sera alle ore 21 presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino, la serata patrocinata dall’Ordine dei Giornali...
Leggi
Gubbio: domani inaugurazione fonte urbana di Mocaiana alle ore 11.30
Si terrà domani, martedì 21 marzo alle ore 11.30, l’inaugurazione del nuovo impianto di erogazione di acqua naturale e r...
Leggi
A Gubbio l'evento “La magia della Serie C”
Il 22 marzo 1998 il Gubbio calcio tornava in Serie C, chiamando a raccolta le migliori forze imprenditoriali della città...
Leggi
Il “Festival del Cinema di Spello” mette in archivio la XII edizione
Le date del 2024 sono già state fissate, intanto il “Festival del Cinema Città di Spello e dei Borghi Umbri - Le Profess...
Leggi
Weekend da ricordare per i Giovanissimi dell’UC Foligno Start al Criterium di Monaco
Esperienza da sogno tra i pittoreschi scenari di Monte-Carlo per 5 rappresentanti del gruppo Giovanissimi dell’UC Folign...
Leggi
Gubbio: il 25 e 26 marzo torna Ventomania
Il 25 e 26 marzo torna Ventomania sul Parco del Teatro Romano di Gubbio preceduta e seguita da tante iniziative. La mani...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Perugia bene per due set ma Novara mostra i muscoli e vince 3-0
La Bartoccini-Fortinfissi Perugia gioca alla pari per due set (ma senza successo) contro la Igor Gorgonzola Novara per p...
Leggi
A Umbertide 450 sfollati e 98 edifici danneggiati dal sisma
"Gli sfollati nel territorio comunale di Umbertide sono 450, gli edifici pesantemente danneggiati 98 e un`altra trentina...
Leggi
La Ministra Locatelli ha visitato istituto Serafico Assisi
La ministra per le Disabilità, Alessandra Locatelli, insieme alla presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, ha in...
Leggi
Utenti online:      213


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv