Skin ADV

C.Castello: installazione di impianti di videosorveglianza lungo le principali arterie stradali del territorio

Telecamere per la lettura delle targhe dei veicoli ai quattro punti cardinali della città.

Gli occhi elettronici delle telecamere di videosorveglianza controlleranno chi entra ed esce a bordo di un veicolo ai quattro punti cardinali di Città di Castello. Con un investimento di 150 mila euro finanziato nell’ambito di Agenda Urbana, l’amministrazione comunale accelera sulla tutela della sicurezza con un sistema di monitoraggio dei flussi di traffico studiato per consentire una efficace verifica della regolarità amministrativa degli automezzi, ma anche per rappresentare un potente deterrente per la criminalità e un valido strumento di indagine per le forze dell’ordine. Nei prossimi mesi verranno accesi gli impianti per la lettura delle targhe che sono stati installati ai quattro varchi stradali principali attraverso i quali transitano gli automezzi che raggiungono o lasciano il capoluogo: viale Romagna (nord), via Roma (sud), variante Apecchiese - SR 257 (est) e svincolo della E45 di Città di Castello Nord (ovest). Il sistema entrerà in funzione non appena sarà stata completata l’installazione degli altri due impianti di videosorveglianza stradale previsti a Promano e Cerbara, con cui sarà perfezionata la rete di monitoraggio stradale del territorio comunale. Tramite collegamenti dedicati con connessione in 3G e 4G, le immagini registrate dalle telecamere saranno consultabili in tempo reale dalla sala di controllo e gestione del sistema che sarà allestita presso il comando della Polizia Locale del Comune di Città di Castello. Il trattamento dei dati avverrà con la massima tutela della riservatezza e sarà finalizzato unicamente all’esecuzione dei compiti a cui è deputato il corpo e agli obiettivi di tutela della sicurezza urbana.

Città di Castello/Umbertide
11/05/2023 15:25
Redazione
Gubbio: al via da oggi la ventesima edizione di "Brocche d’autore"
Dopo l’interruzione forzata – causa Covid – nel biennio 2020-2021, la mostra "Brocche d’autore", organizzata dall’Associ...
Leggi
Gubbio: anche Palazzo Ducale parteciperà sabato 13 maggio alla “Notte dei musei”
Anche Palazzo Ducale parteciperà sabato 13 maggio alla “Notte dei musei” con un’iniziativa, che si svolgerà dalle ore 19...
Leggi
Usl Umbria 1, nuovo avviso di manifestazione di interesse
In linea a quanto stabilito dal “Piano operativo straordinario di recupero delle liste di attesa”, approvato con deliber...
Leggi
C.Castello: denunciato 38enne per lesioni personali
Gli agenti della Polizia di Stato di Città di Castello hanno denunciato un cittadino marocchino, classe 1984, per il rea...
Leggi
Gualdo Tadino: il Liceo "Casimiri" a Schwandorf
Si è concluso con un bilancio estremamente positivo il gemellaggio nella cittadina bavarese di Schwandorf, a cui hanno p...
Leggi
Gubbio: sicurezza e pubblica incolumità, le regole da seguire il 15 maggio
La Festa dei Ceri 2023 sarà caratterizzata da importanti cambiamenti dal punto di vista della sicurezza: grazie allo stu...
Leggi
Conclusa la prima edizione del "Corde Festival Gubbio"
Si è conclusa sabato 6 maggio all’Ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana la prima edizione del "Corde Festival Gubbi...
Leggi
Gli istituti culturali della Diocesi di Gubbio si raccontano, in occasione delle giornate di valorizzazione
Nell`ambito delle Giornate di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico 2023, il 20 maggio alle ore 10.30 pr...
Leggi
"Open day" allo stabilimento Colacem di Ghigiano: appuntamento sabato 27 maggio dalle ore 9
Torna a Gubbio l`appuntamento con l` "Open day" allo stabilimento Colacem di Ghigiano. Sabato 27 maggio, a partire dall...
Leggi
Tutto pronto per il 5° Trofeo "Città di Assisi"
Fervono ormai da giorni i preparativi per l’edizione 2023 del Trofeo “Città di Assisi”, giunto alla quinta edizione e pr...
Leggi
Utenti online:      371


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv