Skin ADV

Delicato intervento chirurgico all'ospedale di Spoleto

Prosegue l' attivita' della chirurgia urologica con ausilio del sistema robotico Da Vinci nelle strutture dell' Usl Umbria 2.

Prosegue l' attività della chirurgia urologica con ausilio del sistema robotico Da Vinci nelle strutture dell' Usl Umbria 2. E' stato infatti eseguito con successo al' ospedale di Spoleto un delicato intervento su un paziente di 73 anni, affetto da un tumore che ha interessato il rene destro, quello sinistro e la prostata. L' intervento, in un' unica seduta, è stato particolarmente impegnativo - sottolinea l' Usl - per il personale medico ed infermieristico della sala operatoria. Eseguito dai dottori Carlo Vivacqua, con il supporto di Marco Trippetti e Giovanna Landi, anestesisti e altro persone, oltre a essere considerato una "indubbia evoluzione" per la chirurgia urologica del presidio di Spoleto, completa - si sottolinea in una nota - "il panorama delle procedure chirurgiche per le quali il sistema robotico è stato sviluppato ed impiegato in ambito nazionale ed internazionale, consentendo, grazie alla ridotta invasività, di intervenire in unica seduta per risolvere casi altrimenti complessi". "Il nostro obiettivo - spiega il dottor Luigi Mearini, direttore del dipartimento di Chirurgia dell' Azienda Usl Umbria 2 e della struttura complessa di Urologia - è confermare e consolidare una delle importanti esperienze di chirurgia robotica che può contare sulla professionalità di colleghi medici ed infermieri molto preparati e motivati, che con impegno ed abnegazione hanno costruito un ambiente ideale per proseguire e potenziare questa esperienza. Un ringraziamento particolare lo rivolgo agli infermieri della sala operatoria, senza il cui supporto molto di quello che facciamo sarebbe impensabile". Sebbene la strumentazione robotica abbia dei costi immediati elevati, i vantaggi in termini di efficacia, qualità di vita, riduzione delle complicanze e precoce recupero dei pazienti -sottolinea ancora l' Usl - riescono a far acquisire al sistema robotico Da Vinci l' altro "parametro fondamentale" in Sanità, che è l'efficienza. "Efficacia ed efficienza sono elementi fondamentali per il corretto utilizzo di qualsiasi strumento -prosegue il dottor Mearini - e il robot Da Vinci non fa eccezione. Ciò vuol dire applicare il robot in tutte quelle situazioni in cui lo strumento migliora l' efficacia della procedura chirurgica, altrimenti si sprecano risorse. Al tempo stesso, avere questo ausilio a disposizione senza sfruttarne appieno le potenzialità corrisponde ad una perdita di efficienza, considerando che questa è una strumentazione comunque costosa anche se non utilizzata. L' importante traguardo- conclude il direttore della Chirurgia - premia gli oltre cinque anni di attività dell' equipe di Urologia impegnata, assieme ai colleghi chirurghi, nel portare avanti il lavoro del fondatore della chirurgia robotica a Spoleto, il dottor Luciano Casciola".

Foligno/Spoleto
31/10/2019 11:19
Redazione
Stasera la passeggiata “Stavolta a piedi”, trekking urbano serale tra le pietre di Gubbio con la FIAB
FIAB Gubbio AvA (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta – Associazione valle dell’Assino) organizza una passeggiata ...
Leggi
Gubbio: domenica 3 novembre alla Chiesa di Santa Maria al Corso il “Concerto Lirico”
Si terrà domenica 3 novembre, alle ore 17.30 presso la Chiesa di Santa Maria al Corso di Gubbio, il “Concerto Lirico” pr...
Leggi
Gubbio, tutto pronto per la prima edizione del Raduno dei pellegrini sulla Via di Francesco: appuntamento dal 1 al 3 novembre
La macchina organizzativa è pronta per il primo raduno dei pellegrini della Via di Francesco in programma  i giorni  1 -...
Leggi
Gubbio: domani lo spettacolo "Danzando Pink Floyd"
Si terrà domani lo spettacolo "Danzando Pink Floyd" con "The final cut" Pink Floyd Tribute Band in collaborazione con la...
Leggi
Gubbio: ricorrenze del 1 e 2 Novembre, celebrazioni presso il Mausoleo dei Quaranta Martiri
In occasione della Festività di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti l’Associazione Famiglie Quaranta Martiri O...
Leggi
Gubbio: la Biblioteca Comunale Sperelliana sarà chiusa al pubblico sabato 2 novembre
La Biblioteca Comunale Sperelliana comunica che, in base al Decreto del Sindaco n. 32 del 29/10/2019, si dispone la chiu...
Leggi
Appuntamenti nel fine settimana del Rugby Gubbio
Dopo la bella vittoria di sabato scorso ottenuta al "Coppiolo" contro l`Olbia Rugby, la Senior dell`Asd Rugby Gubbio 198...
Leggi
Usl Umbria 1, una nuova Tac per l’ospedale di Assisi
Martedì 5 novembre alle ore 11 presso il servizio di Radiologia dell’ospedale di Assisi sarà presentata la nuova Tac don...
Leggi
Viabilita' in Alta Umbria: Biagioli (UIL) fissa le priorita' per la nuova Giunta Tesei
“Voglio porgere i più sentiti auguri di buon lavoro a tutti gli eletti nell’Assemblea legislativa dell’Umbria in questa ...
Leggi
Gubbio, tegola Ricci: infortunio per il centrocampista. Parla Munoz: "Vittoria a Pesaro? Vale 3 punti ma dobbiamo continuare cosi'"
  Prosegue la preparazione del Gubbio in vista del match di domenica prossima alle 15 al Barbetti contro il Modena, for...
Leggi
Utenti online:      292


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv