Skin ADV

Due record mondiali per il ternano Fabrizio Pagani

Due record mondiali per il ternano Fabrizio Pagani. L'atleta paralimpico domenica ha preso parte ai Campionati Italiani di Apnea Indoor e Nuoto Pinnato DIFIR a Lignano Sabbiadoro.

Doppia impresa per Fabrizio Pagani. Domenica 29 novembre l’atleta paralimpico ternano, presso il Villaggio Sportivo Bella Italia di Lignano Sabbiadoro (UD), ha stabilito i record mondiali Cmas per diversamente abili di Apnea Dinamica senza Attrezzi e di Apnea Dinamica con Pinne in vasca da 25 m. Lo ha fatto in occasione dei Campionati Italiani di Apnea Indoor e Nuoto Pinnato Difir. Pagani, in forza alla Asd Zerolimite, ha dapprima realizzato il record mondiale di Apnea Dinamica senza Attrezzi, percorrendo la distanza di 72,80 m in 2’ e 1’. Dopodiché, nel primissimo pomeriggio, grazie alla distanza di 125,00 m, percorsa in 2’ e 16’’, ha realizzato anche il Record Mondiale di Apnea Dinamica con Pinne. Ovviamente, le misure conseguite da Pagani, che si è regolarmente sottoposto a controllo antidoping al termine di ciascuna delle due performance, potranno considerarsi dei record mondiali a tutti gli effetti soltanto dopo l’avvenuta omologazione delle stesse da parte della CMAS. Per Pagani si tratta dei primi record mondiali realizzati in carriera, dopo essersi messo già ampiamente in mostra lo scorso anno sia nella specialità della statica, di cui detiene la miglior prestazione mondiale con l’incredibile tempo di 6’ e 1’, che dell’assetto costante con pinne. “Sicuramente – commenta Pagani dopo il doppio successo - si è scritta una nuova pagina sportiva nella storia dell'apnea subacquea e disabilità, in una disciplina che stiamo cercando di promuovere e di lanciare. Dopo ben 2 rinvii dovuti al covid, finalmente siamo riusciti a disputare questi campionati ed il doppio record è la cosiddetta ‘ciliegina sulla torta’. Sono molto soddisfatto per due motivi. Il primo che ho raggiunto questo risultato nonostante quest’anno, causa covid, mi sono allenato con difficoltà, anche fermandomi. Il secondo è che la vasca della manifestazione è inferiore in altezza, era di 1,40 m contro i 2 m di quella in cui mi allenavo. Anche la temperatura era diversa, più calda di quello a cui sono abituato. Sono tutti fattori che creano maggiore difficoltà. Per non parlare di realizzare due record in una sola giornata. E’ una cosa complicata sia mentalmente sia fisicamente”.

Perugia
30/11/2020 14:49
Redazione
Stasera torna "Tg Plus - Terzo Tempo rossoblu" alle 20.55 su TRG. Ospite il difensore del Gubbio Ugge'
Il servizio e le interviste post gara di Gubbio-Feralpisalò, il pari tra Sudtirol e Perugia, tutti i gol del girone B di...
Leggi
Gualdo Tadino: l'Istituto Casimiri presenta la propria offerta formativa
In occasione dell’avvio dell’attività di orientamento rivolta agli studenti delle classi terze della scuola secondaria d...
Leggi
Gubbio: Liceo Mazzatinti protagonista alla notte europea dei ricercatori
Il Mazzatinti non si ferma! Nel pomeriggio di venerdì 27 novembre è iniziata con un webinar a distanza la serie di lavor...
Leggi
Covid: in Umbria 68 nuovi positivi su 480 tamponi. 13 vittime nelle ultime 24 ore. Aumentano i ricoveri in ospedale
Scendono notevolmente i nuovi positivi al Covid-19 in Umbria: 68 casi sono stati infatti registrati nelle ultime 24 ore ...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri 14 guariti e 4 nuovi positivi
“I dati della giornata di ieri che ci ha comunicato l’Usl Umbria 1 parlano di 14 persone guarite e di 4 nuovi positivi”....
Leggi
Bettona: nuova convenzione Terre e Musei dell'Umbria, dentro anche il Museo della Città di Bettona
E` stata siglata la nuova convenzione Terre e Musei dell`Umbria per la valorizzazione della cultura nei territori umbri;...
Leggi
Prorogate le ordinanze contro la prostituzione e l'accattonaggio a Gualdo Tadino
Continua la lotta dell’Amministrazione Comunale volta a contrastare il degrado urbano ed arginare i fenomeni dell’accatt...
Leggi
Maxi-truffa automobilistica su 280 veicoli: frode da 2 milioni di euro
I Finanzieri del Comando Provinciale di Perugia, nell’ambito dell’operazione “Easy Car”, hanno scoperto due società, ope...
Leggi
Sir Perugia sbanca (1-3) Vibo Valentia e mantiene la vetta della classifica
Volley, Superlega: nella prima di ritorno Sir Safety Conad Perugia espugna 1-2 il Palamaiata di Vibo Valentia al cospett...
Leggi
Perugia da X Factor: finisce 1-1 anche a domicilio del Sudtirol, terzo pari di fila per il Grifo che sale a 23 punti in quarta piazza
Finisce in parità al "Druso" il big match della 13esima giornata del girone B di C tra Sudtirol e Perugia: Grifo avanti ...
Leggi
Utenti online:      182


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv