Skin ADV

Ennesimo atto vandalico ai danni dell’Asd Vis Foligno

Ennesimo atto vandalico ai danni dell’Asd Vis Foligno. Ignoti hanno tagliato la recinzione del campo sportivo dedicato a don Marzio Melelli.

Ennesimo atto vandalico ai danni dell’Asd Vis Foligno. Ignoti hanno tagliato la recinzione del campo sportivo dedicato a don Marzio Melelli. Non è stato rubato nulla, anche perché, come spiega il direttore sportivo dei nero-azzurri, Leonardo Ricciarelli, non c’è nulla da rubare. “Si è trattato di un vile atto vandalico  - continua il Ds, primo ad accorgersi del fatto – solo di questo. Un vandalismo che ha creato danni economici ad una società come la nostra che fa già così tanta fatica a restare a galla, e che si basa esclusivamente sul volontariato e sulla buona volontà dei consiglieri che dedicano gratuitamente il loro tempo”. L’episodio di teppismo si è verificato durante la notte a cavallo fra lunedì 13 e martedì 14 settembre. I vandali hanno cercato di aprire il lucchetto del cancello sul retro dell’impianto sportivo che permette di entrare nel rettangolo di gioco, e  trovandolo alquanto resistente hanno rotto la recinzione  tagliandola orizzontalmente e poi in senso verticale. E non è la prima volta che accadono furti o episodi di vandalismo che hanno riguardato la sede della Vis Foligno. Ricciarelli ricorda i furti a danno dei calciatori effettuati durante l’allenamento, quando qualcuno si è introdotto negli spogliatoi rubando gli effetti personali degli atleti, o i danni ai vetri delle auto parcheggiate nel piazzale che ora è occupato dalla postazione per i tamponi Covid 19. “Ora toccherà sostituire la rete di recinzione che è stata danneggiata – ha aggiunto ancora Ricciarelli – Mettere le telecamere? Potrebbe essere un’idea. Spetterà al consiglio tale eventuale delibera”.

Foligno/Spoleto
14/09/2021 16:28
Redazione
Busitalia Umbria: domani sciopero di 24 ore
La sigla sindacale USB – Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero di 24 ore per domani venerdì 17 settembre.   PROVIN...
Leggi
L’Istituto Comprensivo di Sigillo alle prese con “Tim e Renata” esempio di inclusione e buone pratiche educative
Con la stampa del l’inbook “Tim e Renata”, la classe II della scuola Primaria di Sigillo, dell’Istituto Comprensivo di S...
Leggi
Covid-19: ieri a Città di Castello due nuovi positivi e nessun guarito
Due nuovi positivi e nessun guarito. E’ il bilancio di ieri della situazione dell’emergenza Covid-19 a Città di Castello...
Leggi
Foligno calcio, presentazione ufficiale della stagione sportiva 2021-2022
Presentazione ufficiale della stagione sportiva 2021-2022 per il Foligno calcio. L’evento, nel rispetto della vigente no...
Leggi
Cybersecurity in sanità, la Usl Umbria 1 alza la guardia su prevenzione e contrasto dei crimini informatici
La Usl Umbria 1 alza ancora di più la guardia sull’attività di prevenzione e contrasto dei crimini informatici sui siste...
Leggi
Gualdo Tadino: il Museo del Somaro verrà riaperto al pubblico sabato 18 settembre
Il Museo del Somaro di Gualdo Tadino, inaugurato a settembre 2018, verrà riaperto al pubblico sabato 18 Settembre alle o...
Leggi
Assisi: la Polizia di Stato ferma una coppia di fidanzati
Nella mattina di ieri, gli agenti dell’Ufficio Anticrimine del Commissariato PS Assisi fermavano a bordo di un’autovettu...
Leggi
Ad Umbertide è pronto ad alzarsi il sipario sul Settembre Ottocentesco
Per il secondo anno consecutivo la Fratta dell`800 si trasforma nel “Settembre Ottocentesco”. L`appuntamento è dal 16 al...
Leggi
Anteprima della mostra su Raffaello alla Pinacoteca di Città di Castello
Anteprima della mostra ‘Raffaello giovane ed il suo sguardo’, ospitata dalla Pinacoteca comunale di Città di Castello ne...
Leggi
La Grotta del Monte Cucco uno dei sistemi ipogei più importanti in Europa
È in programma per domenica 19 settembre, in Umbria, un trekking organizzato dall’Associazione “I Tuoi Cammini” alla sco...
Leggi
Utenti online:      249


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv