Skin ADV

Fisco: sequestrati 8 milioni di euro a una ditta umbra dedita al commercio di veicoli

Fisco: sequestrati 8 milioni di euro a una ditta umbra dedita al commercio di veicoli. Indagine della Gdf su acquisti da soggetti diversi dalla casa madre.

Avrebbe evaso al fisco oltre 8 milioni di euro una società umbra dedita al commercio di veicoli scoperta da guardia di finanza nel corso di un'indagine svolta in collaborazione con l' Agenzia delle dogane e dei monopoli di Perugia. Militari del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza e funzionari del servizio antifrode dell'Agenzia delle dogane hanno dato esecuzione - su delega della procura di Spoleto - ad un decreto di sequestro preventivo disposto dal Gip del Tribunale di Spoleto per tale importo, a carico di una persona fisica e della società, quale profitto di plurimi reati tributari ascritti alla stessa ditta. Viene contestata l'emissione di fatture per operazioni inesistenti per un imponibile accertato pari ad oltre 36 milioni di euro. L'ipotesi è che possano essere state utilizzate due diverse modalità fraudolente di evasione dell'Iva, l'uso di falsa documentazione e l'interposizione fittizia di "società fantasma" negli acquisti dei veicoli. Le indagini che hanno dato luogo al procedimento, condotte in collaborazione dalla guardia di finanza e dall'Adm, hanno riguardato il cosiddetto "mercato parallelo"(ossia gli acquisti di veicoli da soggetti diversi dalla casa madre) ed erano rivolte ad accertare possibili elusioni fraudolente delle disposizioni che impongono l'obbligo diversamento dell'Iva dovuta sulla prima rivendita nazionale prima dell'immatricolazione del veicolo, attraverso uno specifico modello F24, senza possibilità di compensazione. Tale procedura non si applica agli acquisti dei privati poiché, in tal caso, l'imposta su valore aggiunto è versata nel Paese del fornitore. All'atto dell'immatricolazione in Italia, va prodotta la fattura di acquisto emessa dal fornitore Ue e un'autocertificazione attestante l'avvenuto pagamento dell'Iva nello stato estero. Sulla base di elementi desunti dalle banche dati in uso all'amministrazione finanziaria e dell'analisi della documentazione amministrativa e contabile sequestrata presso le sedi della società e il domicilio dell'indagato, sono state formulate ipotesi di reato - spiega la procura - relative agli acquisti di oltre 1.700 autoveicoli nel periodo 2014-2019.

Foligno/Spoleto
29/04/2021 09:11
Redazione
Torna stasera "L'Attesa" con la quarta puntata in prima serata su Trg canale 11
Torna questa sera la trasmissione "L`Attesa". La quarta puntata in onda in prima serata su Trg canale 11 (ore 21:10). Em...
Leggi
Fondazione CariPerugia Arte, dal primo maggio mostre e musei pronti ad accogliere nuovamente i visitatori
L’Umbria riparte e riparte anche la cultura, con i musei e le mostre della Fondazione CariPerugia Arte pronti ad accogli...
Leggi
Vax days: il 9 e 16 maggio tocca ai vulnerabili. 10 mila prenotati di giugno anticipano la vaccinazione. Covid: discesa confermata, aiuta il rialzo termico
I "vax days" funzionano, ovvero quelle giornate dedicate a categorie di pazienti dove si approntano team speciali per la...
Leggi
Assisi: nuova regolamentazione del traffico per consentire l’apertura dei locali che hanno tavoli all’aperto
È in vigore la nuova regolamentazione del traffico nel centro storico di Assisi e Santa Maria degli Angeli. Il provvedim...
Leggi
C.Castello: disinfestazione e derattizzazione, via agli interventi nel territorio comunale
A seguito dell’aggiudicazione del servizio alla società Quark Srl di Jesi mediante gara di appalto, questa settimana son...
Leggi
“Umbria Coast to Coast”: 25 tappe per Popy e tutti i bambini con disabilità
Pronti, attenti, si parte. Dopo tanta attesa e preparativi, sabato 1° maggio prende il via “Umbria Coast to Coast – Popy...
Leggi
C.Castello: il mercato settimanale si svolgerà regolarmente nella mattinata di sabato primo maggio
Il mercato settimanale si svolgerà regolarmente in occasione della Festa del Lavoro di sabato primo maggio. Comprendendo...
Leggi
Covid: lieve aumento in Umbria degli attualmente positivi. A Gubbio 10 guariti e 9 contagi, curva in lenta discesa
In Umbria si registrano 188 nuovi positivi al Covid-19 e 2955 attualmente positivi (47 più di ieri). 140 i guariti nell`...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri 4 nuovi positivi e 5 guariti
“I dati di ieri ci parlano di quattro nuovi positivi al Covid-19 e di cinque guariti”. Lo ha reso noto stamattina il sin...
Leggi
Maltempo, gelate del mese di aprile: Morroni chiede misure utili per contenere i danni
L’assessore regionale all’agricoltura, Roberto Morroni, ha scritto ufficialmente al ministro delle politiche agricole, a...
Leggi
Utenti online:      267


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv