Skin ADV

Foligno: stalking e minacce con un coltello, tre arrestati

I Carabinieri della Stazione di Foligno, al termine di una delicata attività d’indagine, hanno eseguito tre provvedimenti di custodia cautelare nei confronti di due uomini di nazionalità straniera e di una donna italiana.

I Carabinieri della Stazione di Foligno, al termine di una delicata attività d’indagine, hanno eseguito tre provvedimenti di custodia cautelare (due in carcere ed uno domiciliare) nei confronti di due uomini di nazionalità straniera e di una donna italiana. I reati contestati sono vari. La vicenda trae origini da una relazione sentimentale finita di uno dei due arrestati, con maturati sentimenti di acredine nei confronti dell’ex compagna, della figlia (avuta dalla relazione con un altro uomo) e del nipote di lei. Nel frattempo si inserisce un’altra donna, che intraprende una relazione sentimentale con il fratello dei due arrestati, e si lascia coinvolgere, fomentando ed istigando i due uomini, nelle azioni di violenza nei confronti delle vittime. Si registrano una serie di ripetute violazioni, da parte dei due fratelli e della donna, dei divieti di avvicinamento alle persone offese (minacce di morte telefoniche, via social, sotto casa), segnalate anche dagli allarmi dei braccialetti elettronici che erano stati applicati ai due uomini, fino a quando la vicenda prende una piega drammatica una sera di fine gennaio scorso. La donna ed uno dei due fratelli raggiungono nel centro di Foligno il nipote minorenne dell’ex compagna, che stava passeggiando in compagnia di altri amici. Dopo essersi presentati al gruppo con tono intimidatorio, minacciano di morte il minore, e l’uomo estrae ed inizia a brandeggiare un coltello da cucina a lama larga. A quel punto si scatena il panico, gli altri amici presenti (tutti minorenni), iniziano a fuggire: uno viene preso per il braccio dalla donna e minacciato, con il coltello puntato dall’uomo, di mostrare lo schermo del proprio smartphone per sincerarsi che non stesse facendo un video della scena; un altro viene successivamente inseguito sempre dall’uomo, che tenta di colpirlo con il coltello, ma fortunatamente riesce ad evitare il colpo e darsi alla fuga. Non si verificano altri episodi ben più gravi, in quanto tutti i minori riescono ad allontanarsi dal luogo ed a mettersi in salvo. Nei giorni successivi vengono formalizzate le denunce in caserma, e l’uomo e la donna, già noti agli inquirenti, vengono riconosciuti dalle vittime come gli autori dell’agguato. Gli accertamenti svolti hanno consentito di raccogliere gli elementi necessari per ritenere i tre soggetti indiziati, a vario titolo, dei reati contestati di cui sopra, sia nell’evento specifico accaduto la sera di fine gennaio, sia negli episodi di atti persecutori avvenuti nei giorni precedenti. Dopo la notifica dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, i due uomini sono stati associati presso il carcere di Spoleto, mentre la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari nella sua abitazione.

Foligno/Spoleto
15/03/2023 14:40
Redazione
Gualdo Tadino: questa sera la consegna attestati agli studenti che hanno partecipato ai progetti “IntervistiamoC” e “Casimiri in Radio”
Si terrà questa sera alle ore 21 presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino, la serata patrocinata dall’Ordine dei Giornali...
Leggi
A Gubbio l'evento “La magia della Serie C”
Il 22 marzo 1998 il Gubbio calcio tornava in Serie C, chiamando a raccolta le migliori forze imprenditoriali della città...
Leggi
Gubbio: si rinnova domenica la festa di San Giuseppe, Patrono dei Falegnami
Due giorni di festa dell`Università dei Falegnami in questo week end in occasione della festività del Santo Patrono dei ...
Leggi
Fondazione Carifol: presentazione del Calendario artistico 2023
La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, nell’ambito del proprio impegno volto a valorizzare l’area della montagna f...
Leggi
C.Castello: 53° Gara nazionale Canoa Kayak
Le giovani promesse italiane della canoa sul Tevere a Citta’ di Castello per sfidarsi a colpi di “pagaia” nella gara più...
Leggi
Sisma Umbertide, gli studenti della scuola media del capoluogo accolgono con cartelli di benvenuto i compagni di Pierantonio rimasti senza aule. Stasera nel Tg di TRG
Sono tornati a scuola oggi gli studenti delle scuola secondaria di primo grado di Pierantonio. Il loro edificio scolast...
Leggi
Gubbio: successo al Teatro Ronconi per lo spettacolo di Giuseppe Battiston
Tutto esaurito e lunghi applausi per lo spettacolo “La Valigia” andato in scena al Teatro Luca Ronconi di Gubbio nell`am...
Leggi
Gubbio: gemellaggio tra la Scuola Secondaria di I grado "Mastro Giorgio-Nelli" e la scuola di agricoltura di Nanoro in Burkina Faso
Sono “gemelle diverse”, la scuola secondaria di I grado “Mastro Giorgio- Nelli” di Gubbio e quella di agricoltura di Nan...
Leggi
Bob Dylan aprirà l'edizione del cinquantesimo di Umbria Jazz
Sarà Bob Dylan ad aprire l`edizione del cinquantesimo di Umbria Jazz. Lo farà all`Arena Santa Giuliana il 7 luglio prese...
Leggi
Gualdo Tadino, assemblea lavoratori Saxa: vogliamo lavorare, non morire di cassa integrazione
In data 13 marzo si è aperto il tavolo di crisi per la ex Tagina di Gualdo Tadino, ora Saxa Gualdo. All’incontro erano p...
Leggi
Utenti online:      326


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv