Skin ADV

Fondazione Perugia sostiene il progetto Centro pari opportunità

'Prevenire e contrastare la violenza'.

Il progetto "Prevenire e contrastare la violenza", promosso dal Centro pari opportunità e rivolto alle scuole secondarie di primo e secono grado dell'Umbria, ha ottenuto apprezzamento e riconoscimento da parte della Fondazione Perugia ricevendo "un contributo significativo". Lo rende noto un comunicato della Regione. "Il progetto - ricorda il comunicato - è stato avviato lo scorso anno in collaborazione con l'Associazione Teen Star Italia ed è nato dalla consapevolezza che la violenza, purtroppo, è un elemento strutturale della nostra società, non più emergenziale ed episodica. Pertanto, è fondamentale la messa a punto di interventi educativi altrettanto strutturali da sviluppare e proporre per la formazione dei ragazzi e delle ragazze". Obiettivo del progetto è "la necessità di prevenire ogni forma di violenza e promuovere la cultura del rispetto, passando attraverso il riconoscimento delle dinamiche affettive e psicologiche che generano comportamenti violenti. È necessario contrastare e prevenire episodi violenti fornendo alle giovani e ai giovani gli strumenti per comprendere le dinamiche psicologiche ed affettive al fine di acquisire consapevolezza dei propri comportamenti, la conoscenza del proprio sé, dei propri diritti e delle pari dignità". La presidente del Centro pari opportunità, Caterina Grechi, esprimendo "profonda soddisfazione per la stretta collaborazione con Fondazione Perugia", ha affermato che "la sinergia sviluppatasi con Fondazione Perugia è stata ed è di fondamentale importanza per il nostro impegno istituzionale nel contrasto alla violenza di genere. Il sostegno della Fondazione, grazie alla presidente Cristina Colaiacovo, ci permetterà di proseguire e implementare in maniera più efficace il progetto, per raggiungere un numero sempre maggiore di giovani nelle nostre scuole e offrendo loro gli strumenti necessari per una educazione al riconoscimento e alla valorizzazione delle reciproche differenze, con l'auspicio di favorire relazioni sane, paritarie e libere da ogni forma di prevaricazione e violenza". Per la presidente di Fondazione Perugia, Cristina Colaiacovo - prosegue il comunicato - "l'attuale momento storico richiede l'impegno di tutti gli attori sociali e istituzionali verso il contrasto alla violenza di genere e la promozione di una cultura basata sul rispetto e sulla dignità umana. Tutti, in base alle proprie possibilità e competenze, sono chiamati a fare la loro parte per eliminare ogni forma di prevaricazione e violenza. Per questo sosteniamo con grande convinzione e fiducia il progetto del Centro Pari Opportunità. Un'iniziativa meritoria sia per gli operatori coinvolti, professionisti di comprovata esperienza, sia per il pubblico di riferimento, quel mondo dei giovani che rappresenta il punto di partenza imprescindibile per migliorare il nostro contesto civile". La Presidente Grechi, in rappresentanza dell'assemblea del Centro pari opportunità, ha inoltre ringraziato la Fondazione Perugia per avere riconosciuto l'importanza e la lungimiranza del progetto, scegliendo di investire sui/sulle giovani e sul loro potenziale di trasformazione della società attraverso una cultura in cui ogni individuo abbia la possibilità di esprimersi liberamente e alle donne sia garantita un'esistenza libera dalla violenza.

Perugia
04/04/2024 16:16
Redazione
Un nuovo acquedotto per le frazioni di Mengara e Valdichiascio
Un impianto di sollevamento e la posa di circa dodici chilometri di condutture grazie ai quali trova finalmente soluzion...
Leggi
Allarme bomba nel tribunale di Perugia
Allarme bomba nella tarda mattinata di oggi al tribunale penale di Perugia, in via XIV Settembre. L`edificio, all`intern...
Leggi
Infortunio mortale sul lavoro, 55enne investito da un muletto. L'incidente in un impianto al confine tra Toscana e Umbria
Tragedia sul lavoro al confine tra le province di Arezzo e Perugia, nella zona Ferretto di Cortona ma per pochi metri ne...
Leggi
Primarie del centro destra a Gualdo Tadino: dopo Fofi al Centro La Bussola, ieri inaugurazione della sede elettorale di Vitali in via Flaminia. Domani Pennoni in Piazza Soprammuro
Una sala gremita ha presenziato mercoledì 3 aprile a Gualdo Tadino all`inaugurazione della sede elettorale di Simona Vit...
Leggi
Dodici teatri umbri nella lista dei monumenti nazionali
Dei 408 teatri italiani che la Camera ha inserito nel testo unificato delle proposte di legge che puntano a dichiarare "...
Leggi
Gualdo Tadino: al Teatro Talia va in scena lo spettacolo teatrale "Lo schifo"
Il Comune di Gualdo Tadino, in collaborazione con Articolo 21, ha organizzato presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino al...
Leggi
Moderno e a basso impatto, inaugurato il nuovo depuratore a Spello
Non solo moderno e dotato di tecnologie all’avanguardia ma anche rispettoso dell’ambiente. E’ stato inaugurato mercoledì...
Leggi
Approvato il progetto per la concattedrale Norcia
Approvato il progetto di ricostruzione della concattedrale di Santa Maria Argentea di Norcia. A darne notizia è il vesco...
Leggi
A LINK ieri sera su TRG il primo confronto tra i candidati sindaco di Gubbio: Tasso, Girlanda, Della Porta. replica oggi alle ore 17
Primo round ieri sera a LINK su TRG ( canale 13 ) per i candidati sindaco di Gubbio. In studio Alessia Tasso ( Led - Psi...
Leggi
Primo “Spring Day” organizzato dalla scuola dell’infanzia di Calzolaro e dalla scuola primaria di Verna
Una giornata diversa, dedicata alla natura che si risveglia dopo il freddo invernale. Il primo “Spring Day” organizzato ...
Leggi
Utenti online:      252


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv