Skin ADV

Gubbio, pranzo indigesto: il Lecce passa 2-1

Il Gubbio cede 2-1 nel lunch match del Barbetti contro il Lecce. Reti tutte nel primo tempo di Abruzzese, Beretta e Malaccari, nel finale Caglioni decisivo su Luparini
Il Gubbio cede 2-1 nel "lunch match" del Barbetti contro il Lecce, valido per la 25esima giornata del girone B di Prima Divisione. Rossoblù con Belfasti titolare e Caccavallo in panchina nel 5-3-2 di Roselli, Lerda invece schiera i suoi con il 4-2-3-1 con Zigoni a adr manforte a Beretta in attacco e Miccoli in panchina. La prima occasione è per il Lecce al 22esimo: punizione di Bogliacino che trova la deviazione aerea di Zigoni che colpisce in pieno la traversa, con Pisseri bravo poi ad allontanare la sfera a due passi dalla linea. Passa un minuto ed il Lecce trova il vantaggio: altra punizione defilita di Bogliacino, Abruzzese ben appostato sul secondo palo brucia sul tempo Bartolucci e di testa insacca l'1 a 0. Il Gubbio reagisce e al 34esimo Falzerano cade a terra dopo esser toccato da dietro da Amodio, per un rigore apparso solare, ma per l'arbitro Marini è tutto regolare. I salentini allora trovano il raddoppio al 42esimo: contropiede magistrale iniziato da Zigoni, rifinito da Ferreira Pinto e finalizzato in due battute da Beretta che infila Pisseri per il 2 a 0. Un minuto dopo il Gubbio riapre la gara con Malaccari, bravo prima a controllare una respinta corta dopo una punizione calciata da Radi e poi a portarsi la palla sul mancino e ad infilare Caglioni con un diagonale che riapre i giochi, per l'1-2 che chiude il primo tempo. Nella ripresa la gara diviene piena d'agonismo ma con poche emozioni, Roselli si affida prima a Caccavallo e poi a Luparini per aumentare il peso offensivo e nel finale si rivede in campo dopo oltre due mesi anche Boisfer, mentre Lerda concede gli ultimi dieci minuti a Miccoli. I brividi arrivano in coda, proprio grazie a due subentrati a gara in corso: cross di Caccavallo che pesca Luparini in piena area di rigore, l'ex Spoleto calcia al volo di sinistro ma Caglioni con un tuffo salvifico sui rifugia in corner. Sull'angolo susseguente, conclusione radente di Giallombardo ancora parata da Caglioni. Sul rovesciamento di fronte, Pisseri nega a Miccoli la gioia del gol personale. Finisce con il successo della compagine pugliese, distante ora soltanto tre lunghezze dal secondo posto occupato dal Perugia, mentre il Gubbio resta a 29, in attesa dei risultati odierni. Stasera potrete vede la telecronaca di Gubbio-Lecce alle ore 21 su Trg, mentre domani torna l'appuntamento con il salotto sportivo di "Fuorigioco", ore 21.15, Trg
Gubbio/Gualdo Tadino
23/02/2014 14:30
Redazione
Perugia-Ancona, summit istituzionale a Valfabbrica (oggi in "Trg Plus")
Passano gli anni ma la sala consiliare del comune di Valfabbrica continua ad ospitare summit per fare il punto sull`and...
Leggi
Assisi: oggi la lezione di Mignini agli studenti del Comprensivo
E` in programma stamane alle 10.30, la "lezione speciale" che Giuliano Mignini, sostituto procuratore della Repubblica d...
Leggi
Open Day Misano World Circuit, oggi ci saranno Materazzi e Magnifico
Tante novità per l`Open Day 2014 che si svolge oggi domenica 23 febbraio: tra le new entry un intero spazio dedicato a S...
Leggi
Gubbio, Palazzari invia una lettera aperta a Stirati: "Confronto senza polemiche"
"Non intendo entrare in diatribe e polemiche di partito che non mi appartengono, perché i problemi della città e degli E...
Leggi
Gubbio: successo per la giornata di prevenzione dell'AGO all'Euromedica
Successo per la nuova iniziativa all`insegna della Prevenzione promossa dalla associazione AGO (Gubbio Osteoporosi) pres...
Leggi
Oltre 1.500 fedeli umbri in Vaticano: oggi mons. Bassetti diventa Cardinale
Sono circa mille e 500 i fedeli umbri che oggi hanno raggiunto San Pietro da Perugia per seguire la creazione a cardinal...
Leggi
Girlanda a Trg: "Conferma? Aspettiamo la prossima settimana"
E` all`insegna della prudenza e dell`attesa il commento del sottosegretario uscente alle Infrastrutture, Rocco Girlanda ...
Leggi
Gualdo Tadino omaggia il maestro folignate Niccolò Liberatore detto l'Alunno
Dopo un attento e meticoloso intervento di restauro conservativo, nel 2012 tornò a far bella mostra di sè in tutto il su...
Leggi
Perugia-Benevento finisce a reti bianche, grifoni sotto tono
Finisce a reti bianche l`anticipo di lusso del girone B di I Divisione al "Curi" tra Perugia e Benevento. Primo tempo ad...
Leggi
Guasticchi saluta l'avvento del governo Renzi: "Ora si riparte"
"Ora si riparte davvero con un Presidente del Consiglio ed una squadra di governo rinnovata, giovane, capace, con la giu...
Leggi
Utenti online:      257


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv