Skin ADV

Guida in stato di ebbrezza, la Polizia di Stato denuncia due giovani a Città di Castello

Gli agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Città di Castello, durante un posto di controllo in via Cadibona, hanno fermato e denunciato per guida in stato di ebbrezza un ragazzo, classe 2000.

Gli agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Città di Castello, durante un posto di controllo in via Cadibona, hanno fermato e denunciato per guida in stato di ebbrezza un ragazzo, classe 2000. Erano circa le cinque del mattino quando gli operatori hanno visto sopraggiungere l’utilitaria e insospettiti per via dell’orario, hanno deciso di sottoporre il conducente al controllo. Alla richiesta di esibire i documenti, il 22enne è sceso dall’auto mostrando, fin da subito, un equilibrio precario e incerto e un forte alito vinoso. Gli agenti, a quel punto, dopo averlo sottoposto a un preventivo controllo con il precursore “Alcolblow” che ha dato esito positivo, hanno proceduto al test etilometrico. Anche questo test ha dato esito positivo. Il giovane, infatti, è risultato avere un tasso alcolemico quasi tre volte superiore al limite consentito. Per questo motivo il 22enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, aggravato dall’aver commesso il fatto tra le ore 22 e le 7 del mattino. Gli agenti hanno anche proceduto al ritiro della patente di guida. Sempre gli agenti del Distaccamento, inoltre, sono intervenuti sulla Statale 3 bis, in località Ponte d’Avorio, per effettuare alcuni rilievi per un incidente. Gli operatori, giunti sul posto, dopo aver constatato che i conducenti dei veicoli non avevano riportato ferite, hanno proceduto ai rilievi del caso constatando che un’utilitaria, condotta da un ragazzo del 1997, aveva invaso la corsia opposta andando a impattare contro un’auto di grossa cilindrata che sopraggiungeva. Gli agenti, constatato il manifesto stato di ebbrezza del 25enne, lo hanno sottoposto al test dell’etilometro che ha dato esito positivo, con un tasso alcolemico quasi quattro volte superiore al limite consentito. Il giovane, neopatentato, è stato quindi deferito all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, con l’aggravante di aver provocato un incidente stradale. Anche a lui è stata ritirata la patente di guida.

Città di Castello/Umbertide
04/05/2022 09:21
Redazione
Umbertide: il 7 e l'8 maggio in piazza Mazzini torna l'Azalea della Ricerca della Fondazione Airc
Sabato 7 e domenica 8 maggio, in occasione della Festa della Mamma, l’Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC torna a co...
Leggi
Domenica 8 maggio si svolgerà la 41esima edizione della manifestazione podistica Grifonissima
Dopo il forzato annullamento del 2020 e la coraggiosa edizione “simbolica” del 2021 torna la Grifonissima, ancora di più...
Leggi
Umbertide, indebite compensazioni per una società di pavimentazioni: la GDF sequestra beni e disponibilità finanziarie per un valore di 408mila euro
I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Perugia hanno dato esecuzione, su delega di questa Procura, ad un decr...
Leggi
Foligno: la Polizia ha tradotto in carcere un 55enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare
Ieri mattina gli uomini del Commissariato di Foligno hanno arrestato un 55enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia...
Leggi
Playoff Serie C: Gubbio pronto alla sfida di Pescara. Obbligatorio vincere per passare il turno. Torrente: "Coraggioe personalità per riscrivere la nostra storia sportiva"
Serie C: il Gubbio atteso domani alle 20.30 al secondo turno playoff sul campo di Pescara. Partita a gara unica, per i r...
Leggi
Idrico, gestori umbri premiati con 1,9 milioni di euro per la qualità della rete
Tra i gestori del servizio idrico recentemente premiati a livello nazionale da Arera per aver realizzato miglioramenti n...
Leggi
Umbertide: “Pasqua tra Umbria e Toscana”, sabato 7 concerto dell'orchestra da camera de “I Concertisti” a Santa Croce
“Pasqua tra Umbria e Toscana” fa tappa a Umbertide. La serie di iniziative culturali, concerti, percorsi didattici e pre...
Leggi
Gualdo Tadino: l'A.N.A.CA. si rinnova
Sabato 30 aprile, presso la sala del Ristorante “La Terrazza di San Guido” di Gualdo Tadino, alle ore 11:00, si è svolta...
Leggi
Gualdo Tadino: presentazione del nuovo Presidente dell'Ente Giochi de le Porte
Il nuovo presidente dell’Ente Giochi de le Porte, Claudio Zeni, si presenterà ufficialmente alla città venerdì 6 maggio ...
Leggi
"Dati allarmanti" sul disagio psicologico in Umbria
Situazioni di disagio e la presenza di sintomatologie riconducibili a disturbi psicologici e a condizioni di stress, son...
Leggi
Utenti online:      478


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv