Skin ADV

Il Rugby Gubbio espugna anche il Lodigiani di Firenze, 8 mete e 54 punti ai fiorentini

8 le mete dei lupi, per un totale di 54 punti, 7 trasformazioni, 2 mete subite e 10 punti subiti.
Dopo la delusione e il rammarico per quanto deciso dalla Commissione Organizzatrice in merito alla partita del 25 febbraio a Pistoia, da rigiocare dopo che l'arbitro l'ha interrotta anticipatamente per le avverse condizioni meteo, il Rugby Gubbio è arrivato a Firenze carico e determinato. 8 le mete dei lupi, per un totale di 54 punti, 7 trasformazioni, 2 mete subite e 10 punti subiti. 54-10 il punteggio finale sul campo Mario Lodigiani di Firenze con 3 mete di Robbie Flynn, 2 mete di Giovanni Di Fiore, 1 di Andrea Maria Piermatti, 1 di Marco Pascolini e 1 di Lorenzo Crotti. 1 meta subita nel primo tempo e 1 nel secondo. L'analisi di coach Gianluca Gamboni: "Chiudiamo una settimana sicuramente difficile da un punto di vista psicologico perché la partita di Pistoia ha lasciato degli strascichi, c'era la convinzione di aver fatto una buona prestazione nonostante le condizioni meteo, invece è tutto da rifare e i ragazzi hanno un po' subito questo contraccolpo.  Oggi però in campo si è vista una reazione forte contro una squadra che non ha mai mollato, infatti hanno segnato nell'ultima azione della partita. Abbiamo voluto giocare tutti i palloni, da qualunque posizione nel campo. In questo modo abbiamo creato delle belle azioni e abbiamo trovato spesso soddisfazione, ma abbiamo lasciato anche qualche pallone di troppo agli avversari. Siamo scesi in campo con la volontà di 'giocare a tutto campo' ed è chiaro che provando a muovere sempre la palla, è possibile commettere errori e dare la possibilità agli avversari di ripartire. La linea dei trequarti è stata molto efficace, finalmente è stato premiato tutto il lavoro che stiamo facendo, il Mario Lodigiani è un campo dalle misure importanti e quindi abbiamo trovato gli spazi che ci servono per mettere in moto la nostra cavalleria. Belle le mete di Robbie Flynn, Giovanni Di Fiore, Pascolini e Crotti che proprio grazie alla larghezza del campo hanno potuto esprimersi al meglio e fare punteggio. Fra le note positive della giornata anche un buon minutaggio da parte dei ragazzi che avevano trovato un po' meno spazio finora ed il  rientro di Davide Gioè da un piccolo infortunio. Voglio anche sottolineare che molti altri giocatori si sono uniti ai convocati in questa trasferta e questo è sicuramente un ottimo segnale da parte del gruppo. Voglio segnalare la partita di Piermatti che è stato parecchio fermo e ha un po' sofferto nel riprendere l'attività ma oggi ha coronato una buonissima prestazione con una meta fortemente voluta. C'è stata poi una situazione utile, da un certo punto di vista, che ha dimostrato quanto vogliamo essere in partita e fare il nostro: un bel break di oltre 60 metri di Federico Sonini, che dopo essersi distinto con dei placcaggi e avanzamenti, ha ricevuto una palla su un calcio di avanzamento e ha fatto quasi tutto il campo cercando poi sostegno. Torniamo a casa con 5 punti, ora c'è una piccola pausa, lavoreremo per andare a Cecina contro i Mascalzoni del Canale e confermarci su questi livelli rimanendo attaccati alla testa della classifica." Per il Rugby Gubbio hanno giocato: Roberto Rogari, Giovanni Di Fiore, Lorenzo Crotti, Robert Flynn, Riccardo Tomassoli (vC), Marco Pascolini, Davide Gioè, Luigi Pretotto, Alessio Merangola (C), Federico Sonini, Gabriele Micale, Andrea Maria Piermatti, Mattia Scotti, Riccardo Tosti, Giuseppe Casagrande, Giancarlo Fiorucci, Samuel Giacomini, Emanuele Rossi, Tommaso Micale, Alessio Ghirelli, Marco Cecchetti, Francesco Lorenzi. Oltre a coach Gamboni completano lo staff tecnico Lucio Sollevanti, Paolo Menichetti, Daniele Fiorucci e Mirco Pauselli, Francesco Rossi.
Gubbio/Gualdo Tadino
06/03/2023 11:04
Redazione
Peccati-Crispolti: intitolata la sala riunioni del terzo piano di Palazzo Broletto
Per onorare la memoria delle due dipendenti della Regione Umbria, Margherita Peccati e Daniela Crispolti, nel decimo ann...
Leggi
Gualdo Tadino: istituto “Casimiri”, iniziato il gemellaggio con Schwandorf
Secondo appuntamento con il gemellaggio tra l’istituto Casimiri e il “Carl-Friedrich-Gauss Gymnasium” di Schwandorf, rid...
Leggi
C.Castello: iniziativa dell'8 marzo al Museo della Tela Umbra
Per la Giornata internazionale della Donna, la Tela Umbra, il Comune di Città di Castello e la casa editrice tifernate L...
Leggi
Boccette A1, Trevi sempre più protagonista
Il Trevi vince in casa della diretta concorrente Asd Grifoni per 5-1 e consolida la vetta della classifica del campionat...
Leggi
A Città di Castello i Campionati regionali di Nuoto FISDIR
Con una bella cornice di pubblico, si sono svolti presso la piscina comunale di Città di Castello, i Campionati regional...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Perugia da alti e bassi strappa un solo punto a Cuneo
La Bartoccini-Fortinfissi Perugia parte bene vincendo i primi due set di autorità ma poi subisce il ritorno della Cuneo ...
Leggi
Fiaccola Benedettina in Portogallo, domenica accesa la torcia in Cattedrale dove è stato battezzato Sant'Antonio
Prosegue il cammino della Fiaccola Benedettina in Portogallo. Domenica 5 le delegazioni di Norcia, Subiaco e Cassino, gu...
Leggi
San Terenziano: in archivio la prima edizione del “Trocco del lupo trail”
E’ andata in archivio la prima edizione del “Trocco del lupo trail”, disputata nei boschi di San Terenziano di Gualdo Ca...
Leggi
Alcuni sassi colpiscono due auto mentre transitano sulla strada statale 75
Ieri pomeriggio, a seguito di segnalazione al Numero Unico di Emergenza Europeo, gli agenti della Polizia di Stato del C...
Leggi
Domani la Regione ricorda Margherita Peccati e Daniela Crispolti nel decimo anniversario dalla loro uccisione
Domani, lunedì 6 marzo, alle ore 9, per onorare la memoria delle due dipendenti della Regione Umbria, Margherita Peccati...
Leggi
Utenti online:      263


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv