Skin ADV

La Croce di Semonte cede alle intemperie dopo 31 anni

Dopo 31 anni non ha retto alla forza degli agenti atmosferici la Croce posta in cima al monte Semonte, sopra il centro abitato eugubino.

Dopo 31 anni non ha retto alla forza degli agenti atmosferici la Croce posta in cima al monte Semonte, sopra il centro abitato eugubino. Unica in legno tra le altre di ferro presenti sulle vette del territorio, era stata installata nel 1991 in sostituzione alla precedente risalente ai primi anni '50, allora trasportata con i buoi e oggi posta a fianco della Chiesa della frazione. Si tratta di una "croce di vetta" che nelle mappe risulta essere presente già dalla seconda metà del 1700. Nel 1991 quando venne innalzata, ci fu una vera e propria festa della comunità di Semonte e della parrocchia guidata da don Sergio Mangoni. L'opera in legno fu realizzata da Giuseppe Saldi, apprezzato artigiano scomparso nel 2008. Oggi l'Associazione Semonte, presieduta da Marco Ceccarini, insieme alla parrocchia e a tutta la comunità sta già pensando di recuperare la croce in legno che non ha più retto alla forza delle intemperie, di restaurarla o sostituirla del tutto e di organizzare nell'eventualità una piccola celebrazione. Sebbene non ci sia ancora l'ufficialità dell'intervento, l'orientamento è quello di ripristinare uno dei simboli della frazione, per dare continuità ad un punto di riferimento della comunità, da sempre presente. In uno dei volumi "Semonte tra presente e passato, appunti per una storia" trovano spazio le parole di Pietro Mattei del 1989 in cui si legge "...La croce è senza dubbio una meta ambita. Tutti i semontesi di una certa età hanno amato e amano quel luogo. Forse perché da lassù potevano vedere i loro campi e le loro case in un'ottica diversa. Si sentivano liberi dal peso dell'ingiustizia sociale e dal lavoro massacrante che li teneva piegati di giorno sull'aratro e di sera nella stalla per una magra resa, ed insieme contemplavano le terre ben coltivate, gli alberi pieni di frutta...". Non un semplice punto panoramico, ma un vero e proprio luogo dell'anima.

Gubbio/Gualdo Tadino
18/11/2022 19:11
Redazione
La Stagione teatrale 2022/2023 del Teatro Don Bosco di Gualdo Tadino
Anche quest’anno, nonostante le difficoltà dovute ai costi dell’energia a carico dei Comuni, siamo riusciti a programmar...
Leggi
Giornata degli Alberi a Bevagna
In occasione della Giornata Nazionale degli alberi, al Parco del Petrillo di Bevagna, andrà in scena l’appuntamento conc...
Leggi
Giovani Imprenditori di Confindustria: a Gubbio il XVI Forum Interregionale del Centro
Quest’anno sarà l’Umbria ad ospitare il XVI Forum Interregionale del Centro, organizzato dai Giovani Imprenditori di Con...
Leggi
Boccette A1: i Grifoni conquistano la vetta della classifica
I Grifoni Perugia vincono per 5-1 in casa del Città di Castello e conquistano la vetta della classifica dopo la quarta g...
Leggi
Filosofia oltre che numeri: il nuovo corso culturale dei commercialisti di Perugia
Si è tenuto nel complesso monumentale di San Pietro il primo degli incontri culturali che l’Ordine dei dottori commercia...
Leggi
Ferentillo, tour della stampa specializzata nell'agroalimentare Arga e Unarga
Si è concluso ieri la due giorni (16 e 17 novembre) in Umbria del tour dei giornalisti che si occupano di agroalimentare...
Leggi
Martedì 22 novembre presentazione della 40ª Mostra mercato del tartufo di Valtopina
Si terrà martedì 22 novembre la presentazione della 40ª Mostra mercato del tartufo di Valtopina, alle 10.30 nella sala P...
Leggi
Usl Umbria 1, più di mille esami di risonanza magnetica cardiovascolare avanzata in tre anni
In circa tre anni (dal 2019 al 2022) il servizio di diagnostica cardiovascolare avanzata, con sede nell’ospedale Media V...
Leggi
Studenti in piazza a Perugia: 'intervenire su alloggi e trasporti'
Si è svolta a Perugia una manifestazione studentesca promossa dalla Sinistra universitaria-Udu Perugia, Altrascuola-Rete...
Leggi
Umbertide: prende a martellate una vetrina, denunciato
Al termine di una rapida attività di indagine, i Carabinieri della Stazione di Umbertide hanno deferito in stato di libe...
Leggi
Utenti online:      246


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv