Skin ADV

La società Vis Gubbio costretta a giocare fuori comune: il Gruppo Lega presenta un'interrogazione per chiedere spiegazioni all'Amministrazione

La società Vis Gubbio costretta a giocare fuori comune: il Gruppo Lega presenta un'interrogazione per chiedere spiegazioni all'Amministrazione.

La società di calcio a 5 Vis Gubbio, neo promossa in A2, costretta ad emigrare fuori comune. A chiederne spiegazioni, i consiglieri del Gruppo Lega Angelo Baldinelli, Michele Carini e Sabina Venturi che hanno depositato una interrogazione “per sapere quali sono stati i motivi per i quali non si è dato seguito al progetto di esecuzione dell’impianto sportivo in un’area individuata nei pressi di Via Beniamino Ubaldi o in aree diverse”. L'impianto Polivalente, dopo una una deroga concessa per un anno dalla federazione del Calcio a 5, non sarebbe omologabile. E così i consiglieri interrogano l'amministrazione comunale nel tentativo di risolvere il problema, per la Vis Gubbio realtà sportiva che ha raggiunto ottimi risultati sportivi e "che purtroppo", si legge nella nota "non potrà condividere con i concittadini, tifosi e simpatizzanti, costretti ad emigrare in altri comuni, sobbarcandosi spese e mancate sponsorizzazioni che andranno a pesare sulle casse della  società". “Da diverso tempo – spiegano ancora i consiglieri Lega - la stessa società eugubina aveva sollevato il problema all’amministrazione comunale sul fatto che qualora fosse stata promossa nella categoria superiore, nessun’altra deroga sarebbe stata possibile.  Avevano quindi sensibilizzato l’amministrazione comunale di farsi carico di una squadra di calcio a 5 in serie A2, individuando un’area sulla quale costruire un impianto sportivo idoneo ed omologato per la nuova categoria.  La stessa amministrazione a seguito di queste sollecitazioni si era impegnata ad individuare tale area, che doveva essere ubicata nei pressi di Via Beniamino Ubaldi, ma che poi, per ragioni sconosciute, l’iter amministrativo per arrivare alla costruzione del nuovo impianto sportivo si è arenato”.

Gubbio/Gualdo Tadino
17/08/2021 15:10
Redazione
Sabato 28 agosto alla Ghea l’incontro Acli che anticipa “La Giornata per la Custodia del Creato”
Sabato 28 agosto dalle ore 16,30 presso il Santuario della Madonna della Ghea nella frazione di Purello di Fossato di Vi...
Leggi
Vaccini: Umbria tra regioni che più usato dosi consegnate. Quasi 70% popolazione ha completato ciclo vaccinazione
L`Umbria è tra le regioni italiane che hanno più utilizzato i vaccini contro il Covid consegnati finora dalle Strutture ...
Leggi
Gubbio: 3 ricoverati Covid. A Gualdo Tadino 7 nuovi positivi nell'ultimo giorno
A Gubbio nessun nuovo caso Covid-19 è stato registrato dal sito della Regione. Un guarito e 61 attualmente positivi. Sal...
Leggi
Covid, Umbria: balzo dei ricoverati, +11 rispetto a ieri. 135 nuovi positivi in regione
Crescono i ricoverati negli ospedali dell`Umbria per il Covid-19: ieri erano 38, oggi sono 49 (+11) di cui 4 in terapia ...
Leggi
Gubbio. Nuovo incendio nella scorsa notte lungo la strada per Scheggia. Intervento dei VVF
Dopo l`incendio che ha interessato la frazione di Ponte D`Assi-Villa Fassia, ieri a Gubbio le fiamme sono divampate dopo...
Leggi
Foligno. Arrestato 30enne dalla Polizia. Era ricercato per rapina
Gli Agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di Foligno hanno arrestato nel centro storico folignate un 30enne it...
Leggi
"Life in Gubbio" continua con gli eventi del 18,20, e 23 agosto. Domani al Teatro Romano Max Paiella
"Il territorio va in scena: storie di teatro e il teatro delle storie". È questo il titolo dello spettacolo che domani, ...
Leggi
Umbria, Vaccini: in 3000 aderiscono con prenotazione diretta. 12-18enni: in 300 si presentano nelle sedi per la somministrazione
Da ieri, lunedì 16 agosto, ha preso il via la nuova organizzazione volta a semplificare l’accesso alla vaccinazione: nie...
Leggi
Vaccini: da oggi prenotazione diretta per i cittadini. Vax day per 12-18enni domenica 22 e 29 agosto
Da oggi, lunedì 16 agosto, ha preso il via la nuova organizzazione volta a semplificare l’accesso alla vaccinazione: nie...
Leggi
Covid, Umbria: 11 nuovi positivi e 45 guariti
Aggiornamento Covid-19 - sito della Regione Umbria. Salgono a 38, tre in più, i ricoverati Covid in Umbria, due dei qual...
Leggi
Utenti online:      196


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv