Skin ADV

Nocera Umbra festeggia una nuova centenaria

La Signora Cesira Spinosi, l’ultima centenaria in ordine di tempo del 2023.

A chiudere in bellezza i festeggiamenti dei centenari ed ultracentenari del 2023, è stata ieri, la Signora Cesira Spinosi, della piccola frazione di Colsantangelo. La comunità di Nocera, parenti ed amici, si sono stretti intorno a lei per festeggiare un traguardo così importante quanto difficile e raro da raggiungere. L’Amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco On. Virginio Caparvi e l’Assessore Giuseppe Cioli, hanno portato il saluto e gli auguri della città, donandole una pergamena beneaugurale ed un omaggio floreale. La dolcissima nonnina che ieri ha compiuto 100 anni, rappresenta la forza di una generazione che ha vissuto la guerra, la ricostruzione e la trasformazione del nostro Paese. Cesira Spinosi, nasce il 26 settembre 1926, in un piccolo vocabolo di Nocera Umbra denominato “La Costa”, poche anime e tanta fame nell’Italia dei primi del novecento. Cesira aveva due fratelli e due sorelle, una grande famiglia molto difficile da gestire. Erano gli anni in cui nei contesti rurali le donne lavoravano nei campi ed in casa, accudivano gli anziani ed i bambini, si occupavano degli animali e di poter mettere qualcosa sulla tavola per tutti ogni giorno. Una vita dura, resa ancor più difficile dallo scoppio della seconda guerra mondiale che arrivò proprio nella sua migliore giovinezza. Dopo aver superato anche gli orrori e le brutture della guerra, Cesira ritrova una nuova speranza di vita, e con molta gioia corona il suo sogno d’amore e si sposa con un bel giovanotto di nome Pietro Menichini, con il quale va a vivere nella frazione di Colsantangelo dove tuttora risiede. Anche lì, non si risparmia, aiuta nei campi ed in casa è sempre all’opera, in dialetto si diceva “andare all’opre”, ovvero aiutare sempre chi ne aveva bisogno e quindi, a cucinare, filare, rammendare e tanto altro, perché nei piccoli paesini ci si sosteneva l’un l’altro e tra le tante esperienze fatte in quegli anni, Cesira aiuta anche una donna a partorire in casa in attesa che arrivasse il dottore. Gli anni passano e piano piano arriva anche il benessere, mentre l’Italia veniva ricostruita anche Pietro e Cesira iniziano a costruire la loro famiglia ed una nuova casa, guerra e povertà, resteranno un lontano ricordo da narrare ai propri figli e alle nuove generazioni. Cesira è un esempio di coraggio e di amore puro, un concentrato dei più nobili valori umani e morali ed oggi, a nove anni dalla morte di suo marito, vive ancora nella sua casa con i figli, i nipoti e pronipoti. La bisnonna, fisicamente provata dagli anni, ma mentalmente lucidissima, canta canzoni dei suoi tempi e racconta storie lontane grazie alla sua fervida memoria. Perfettamente al passo con i tempi è sempre pronta a dire la sua e a dare consigli a tutti.

Gubbio/Gualdo Tadino
27/09/2023 09:07
Redazione
Gubbio: torna sabato 14 e domenica 15 ottobre l’appuntamento con "Spirito di Squadra"
Immancabile come ogni autunno torna l’appuntamento con Spirito di Squadra, l’evento di solidarietà che vede coinvolte ta...
Leggi
Trevi, due anziani travolti e uccisi lungo la Flaminia. avevano 82 e 76 anni
Due anziani, un uomo e una donna, di 82 e 76 anni, sono morti dopo essere stati travolti da un furgone mentre erano a pi...
Leggi
Gubbio: il Liceo Artstico protagonista in Inghilterra con i Murales
Si è conclusa lo scorso weekend l’edizione 2023 del Bridge Arts Murals (BAM) Youth Cultural Festival presso le città ing...
Leggi
Sanità, liste di attesa: smaltimento dell'82% di quelle accumulate entro il mese di ottobre
Smaltimento dell’82% delle prestazioni accumulate prima del 1 maggio, gestione entro i primi di ottobre della maggior pa...
Leggi
Dal 4 ottobre i concerti della Gioventù musicale Foligno
Sono già 800 gli studenti del territorio di Foligno che si sono abbonati alla stagione dei concerti della Gioventù music...
Leggi
Busitalia Umbria, venerdì 29 settembre sciopero di 24 ore
Il sindacato Usb lavoro privato ha proclamato uno sciopero di 24 ore per venerdì 29 settembre per tutto il personale per...
Leggi
Usl Umbria 1, avviso pubblico per acquisto protesi e ausili per persone con disabilità per incoraggiarne la pratica sportiva
L’Usl Umbria 1 ha pubblicato un avviso pubblico per il riconoscimento di contributi economici per l’acquisto di protesi ...
Leggi
Ripristino del tribunale di Orvieto, manca il numero legale
L`Assemblea legislativa dell`Umbria non ha votato, per mancanza del numero legale, la mozione sulla "Riattivazione del t...
Leggi
Provincia di Perugia, redistribuite deleghe dei consiglieri
La presidente della Provincia di Perugia, Stefania Proietti, nel corso della seduta consiliare di lunedì ha comunicato l...
Leggi
Approvata la legge per valorizzare la birra artigianale umbra
Con voto unanime dell`aula (18 voti), l`Assemblea legislativa ha dato il via libera alla legge che prevede `Misure per l...
Leggi
Utenti online:      203


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv