Skin ADV

Playoff, Andata Fase Nazionale: Gubbio-Virtus Entella 2-0, reti di Bulevardi e Di Stefano. Espulso Morelli. Lunedi 22 c'e' il secondo atto in Liguria. Braglia: "Merito dei ragazzi"

Playoff, Andata Fase Nazionale: Gubbio-Virtus Entella 2-0, reti di Bulevardi e Di Stefano. Espulso Morelli. Lunedi 22 c'e' il secondo atto in Liguria.

Gubbio- Virtus Entella dinanzi ai quasi 1100 spettatori del Pietro Barbetti per l'andata del primo atto della Fase Nazionale Playoff Serie C. Braglia, alla millesima panchina in carriera tra i professionisti, opta per il 3-4-1-2, c'è Portanova in difesa e Bulevardi sulla trequarti a supporto di Spina e Di Stefano, panchina per Vasquez, 3-5-2 per Volpe con Zamparo e Faggioli tandem d'attacco, escluso Merkaj. 10ecimo minuto, transizione rossoblù alimentata da Di Stefano che serve nello spazio centrale Spina fulmineo nell'aumentare i giri del motore e brucia in velocità Tomasello, sinistro diagonale che Borra respinge con il piede sinistro in spaccata, poi calcia Di Stefano ma completamente fuori misura. Al 18esimo Gaston Ramirez sterza su Di Stefano e calcia col destro dal limite, Di Gennaro in due tempi neutralizza. La gara resta in grande equilibrio con il livello della fisicità che si alza e al minuto 36 da un break di Bulevardi è nuovamente Spina ad andare al tiro di sinistro a giro, Borra blocca a terra. Al 40esimo filtrante di Tomasello per Faggioli che va per le terre dopo un contatto con Portanova: tutto regolare p4er l'arbitro Emmanuele di Pisa tra le timide proteste biancocelesti. Termina a reti bianche la prima frazione di gioco ma nella ripresa la partita cambia repentinamente: 51esimo minuto, Morelli recupera un gran pallone a Zamparo ed effettua un lancio col contagiri in area per Di Stefano, sinistro al volo contratto da Parodi ma la sfera torna di nuovo a Di Stefano che ci riprova, Sadiki fa muro ma nulla può su Bulevardi che col mancino di prima intenzione trafigge Borra per il vantaggio Gubbio. Entusiasmo alle stelle in campo e sugli spalti per la sesta realizzazione stagionale del numero 10 rossoblù. Passano due minuti e Spina riceve il tracciante laterale di Portanova scatenandosi sull'out destro in campo aperto portando a spasso Chiosa fino all'ingresso dell'area di rigore quando il fantasista nativo di Mileto rientra sul mancino e calcia sul palo lontano, Borra in tuffo respinge ma nulla può sul tap in ravvicinato di Di Stefano per l'immediato 2-0 Gubbio. Nona marcatura in stagione per l'attaccante di proprietà della Sampdoria e rossoblù in pieno controllo della partita. 120 minuti dopo però Morelli durante un possesso offensivo si strattona con Favale e per l'arbitro Emmanuele rifila un colpo proibito all'avversario: espulsione diretta per Morelli tra le proteste del team eugubino costretto a giocare in inferiorità numerica per oltre 35 minuti di partita. Volpe inserisce Clemenza e Merkaj passando al 4-3-1-2 innestando poi forze fresche in mediana con Meazzi e Tascone, Braglia inserisce in serie Corsinelli, Toscano, Vasquez, Semeraro e Vitale per Spina, Bulevardi, Di Stefano, Nicolao e Rosaia. Il Gubbio si difende con ordine e determinazione, l'Entella cerca di trovare spazi sugli esterni per poi mettere palloni in serie in area di rigore ma l'unica vera opportunità arriva al minuto 80 quando Meazzi riceve sulla sinistra e crossa profondo a rientrare, Di Gennaro smanaccia in tuffo, irrompe Tomasello che calcia verso la porta ma trova la salvifica chiusura di Semeraro. Dentro anche Zappella per Volpe ed è proprio l'esterno scuola Empoli a provarci nell'ultimo dei quattro di recupero senza però inquadrare lo specchio della porta. Al triplice fischio finale esulta il Gubbio che grazie ad una prova magistrale ottiene con pieno merito il primo atto della contesa. Spalle al muro invece i virtussini, che nella gara di ritorno fissato per lunedi 22 Maggio alle ore 20.30 dovranno necessariamente vincere con due o più gol di scarto per ribaltare la situazione.

"Tutto merito dei ragazzi - sottolinea Braglia nel post gara - siamo contenti di ciò che abbiamo fatto ma al contempo sappiamo che lunedi sarà un'autentica battaglia sportiva. Dobbiamo mettere in atto un'altra prestazione così altrimenti sarà difficile perchè l'Entella puo' segnare quando vuole due gol in pochi minuti. Per questo servirà un altro grande prestazione per passare il turno altrimenti rischiamo davvero di vanificare quanto fatto oggi".

Gubbio/Gualdo Tadino
19/05/2023 01:33
Redazione
Gubbio, monitoraggio aria, la nota di Colacem: "Stabilimento Ghigiano regolarmente aperto, solo stop per manutenzioni. Basta strumentalizzazioni""
C`è la nota dell`azienda Colacem sulla presentazione del monitoraggio Cnr - Università La Sapienza avvenuta nella giorna...
Leggi
Stasera torna "L'Attesa" alle 21.15 su TRG con ampia sintesi della Festa dei Ceri 2023
Torna alle 21.15 l`appuntamento con "L`Attesa" su TRG: ampio spazio alla Festa dei Ceri 2023, con sintesi dei momenti pi...
Leggi
Gubbio: al via le celebrazioni in onore di Santa Rita da Cascia
A Gubbio la parrocchia di Sant’Agostino si appresta a festeggiare Santa Rita da Cascia, monaca agostiniana. Al via da qu...
Leggi
Sfregiata a Foligno la targa che ricorda Angelo Mancia
"Nel giorno esatto del settantesimo anniversario della sua nascita, la targa con il nome di Angelo Mancia, vittima del t...
Leggi
Maltempo: Aspi, riaperto tratto bivio Ravenna-Cesena su A14
Alle 15 circa è stato riaperto anche l`ultimo tratto di A14 chiuso a causa delle precipitazioni in Emilia-Romagna. Lo co...
Leggi
Gualdo Tadino, Palio di Primavera: nominati i giovani priori. Appuntamenti: domani la presentazione de "Le Fiabe di San Facondino"
Gualdo Tadino si prepara a vivere il prossimo 2 giugno il Palio di Primavera. Le quattro Porta hanno scelto i giovani p...
Leggi
Marcia Perugiassisi, protagonisti i ragazzi di 119 scuole e 71 atenei
Avrà come protagonisti i ragazzi di 119 scuole che vengono da tutte le regioni italiane, ad eccezione della Valle d`Aost...
Leggi
Usl Umbria 1: nella prima Giornata regionale di lotta alla droga, i ragazzi dicono la loro
Giovedì 18 maggio, in occasione della prima Giornata regionale di lotta alla droga (legge regionale n. 14 del 3 agosto 2...
Leggi
Anna Foglietta porta “La bimba col megafono” a Foligno
Sarà Anna Foglietta la protagonista del prossimo appuntamento, di fatto il quinto, della rassegna di spettacoli dal vivo...
Leggi
San Giustino: furto in un bar, denunciate tre persone all’autorità giudiziaria
I Carabinieri della Stazione di San Giustino hanno denunciato tre persone, due uomini di 41 e 35 anni e una donna 38enne...
Leggi
Utenti online:      260


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv