Skin ADV

Polizia Municipale Gubbio: 185 violazioni delle norme anti Covid

Bilancio a Gubbio della Polizia Municipale in merito al numero delle sanzioni elevate per il contenimento dell'emergenza epidemiologica.

Bilancio a Gubbio della Polizia Municipale in merito al numero delle sanzioni elevate per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da covid-19 accertate a partire dal febbraio 2020 ad oggi.

Sono complessivamente 185 le violazioni accertate, 149 nel 2020 e 36, ad oggi, nel 2021. Riguardano soprattutto assembramenti, mancato uso corretto delle mascherine, spostamenti ingiustificati, consumazione di alimenti e bevande all'interno di pubblici esercizi nei periodi di divieto, mantenimento dell'apertura di attività non consentite e non rispetto della quarantena.

"Se abbiamo deciso di rendere noti i numeri delle violazioni accertate relative alla pandemia ancora in atto - afferma il tenente Massimo Pannacci -  lo abbiamo fatto soprattutto per portare a conoscenza dei cittadini il lavoro quotidiano della nostra istituzione impegnata in prima linea per l'emergenza covid e che comunque deve continuare con lo stesso impegno ad assolvere anche gli altri non pochi compiti istituzionali.  Ciò nonostante anche se in una percentuale di gran lunga minore rispetto ai riconoscimenti, che ci giungono anche da fuori i confini del nostro territorio, c'è sempre chi punta il dito sul nostro operato anche in questa materia tutt'altro di nostra esclusiva competenza. I numeri che rendiamo pubblici sono l'evidenza che il nostro Comando è particolarmente sensibile ed attivo nella vigilanza delle norme anti covid, sono centinaia i servizi dedicati fino ad oggi al controllo, la prevenzione ed inevitabilmente anche alla conseguente repressione. Va chiarito, forse tutti non lo sanno, che l'attività di vigilanza, prevenzione e repressione delle norme anti covid, è una attività di ordine pubblico e come tale coordinata dalla Questura che si avvale in via principale delle Forze di Polizia dello stato e solo in forma “ausiliaria” della Polizia Locale. Comunque noi non ci “tiriamo indietro” e continuiamo ad operare sempre con lo stesso impegno senza condizionamenti, non tenendo conto di critiche ingiustificate provenienti da “nemici seriali” della nostra istituzione che nell'ambiente conosciamo benissimo. Sono pochi e quasi sempre gli stessi, degli insoddisfatti per abitudine che puntano il dito sull'operato della Polizia Locale per motivi diversi: c'è chi trascina vecchi rancori per sanzioni che ha dovuto pagare, spesso anche per cifre al di sotto dei 30 euro, chi per 300 giorni all'anno trova il parcheggio nella ZTL a 1 metro e mezzo della porta di casa e che se nei restanti 65 giorni deve camminare 25 metri in più si destabilizza, chi vorrebbe colpire gli Amministratori dell'Ente e lo fa attraverso i suoi dipendenti ed altre motivazioni che nulla hanno a che fare con il nostro operato. Sicuramente non possiamo essere presenti sempre ed in ogni luogo quando qualcuno non rispetta le norme, l'organico della “Locale” è insufficiente cosi come quello delle altre Forze dell'ordine presenti nel territorio. Per questo è auspicabile un aumento di operatori dell'ordine e della sicurezza, questo potrebbe avvenire attraverso l'istituzione di un Commissariato della Polizia di Stato, come più volte richiesto dal nostro Sindaco o aumentando l'organico delle Forze dell'ordine già esistenti nel territorio, soluzione quest'ultima, a mio avviso, più efficace perchè un altra Forza di polizia potrebbe portare ad una sovrapposizione di competenze che se non accompagnata da una stretta collaborazione e un attento coordinamento, porterebbe solo ad una dispersione di forze. Aggiungo che la nostra Centrale Operativa, tutti i giorni è impegnata a fornire risposte alle numerose richieste di chiarimenti provenienti dai cittadini che si rivolgono a noi piuttosto che ad altre Forze dell'ordine, circa le norme contenute nei vari decreti, leggi ed ordinanze che si succedono nel tempo. Anche in questo non ci “tiriamo indietro” e forniamo ai cittadini ed operatori di attività le risposte più esaurienti possibili. Essere un insostituibile punto di riferimento per la cittadinanza anche in questa materia ci fa piacere e ci gratifica. Vanno riconosciute alla nostra Comandante Dr. ssa Floridi abilità gestionali ed organizzative che stanno rendendo sempre più la nostra istituzione, una istituzione di qualità a beneficio dei nostri cittadini, esclusi ovviamente quei pochi “nemici seriali””.

Gubbio/Gualdo Tadino
13/02/2021 12:28
Redazione
Neve in Umbria: difficoltà di circolazione lungo la Flaminia. Il Burian spazza l'Appennino. VIDEO viabilità
Neve in Umbria e burian in particolare lungo la fascia appenninica. Ha iniziato a fioccare già dalla notte in molte zon...
Leggi
Ordinanza Tesei, i Comuni "rossi" passano da 65 a 61. Nel ternano Dad al 50% alle superiori fino al 21 febbraio
È stata emessa una nuova ordinanza regionale che prevede che i comuni di Lugnano in Teverina, Attigliano, Calvi dell’Umb...
Leggi
Perugia, ostacolo Fermana(domani ore 17.30) e incognita neve. Caserta: "Partita in cui conterà essere pratici e non belli. Focali le palle inattive"
Serie C, girone B: in campo domani alle 17.30, con l`incognita neve, il Perugia che farà visita alla Fermana al “Recchio...
Leggi
La Regione Umbria destina 3 milioni di euro per bonus baby sitter
“Nella consapevolezza delle difficoltà che le famiglie stanno affrontando a causa della diffusione del virus e delle nec...
Leggi
Castiglione del Lago: viaggiava con 60 mila euro in contanti nell'auto, denunciato
Trasportava nella sua Fiat Panda circa 60 mila euro in contanti un giovane di 25 anni fermato per un controllo dalla pol...
Leggi
Sir Perugia, Champions tricolore: nei quarti di finale ci sarà il derby con Leo Shoes Modena
Sarà ancora derby italiano per la Sir Sicoma Monini Perugia nei quarti di finale di Champions League. Si sono svolti i...
Leggi
Umbertide: Covid-19, Biblioteca comunale chiusa al pubblico fino al 21 febbraio
A seguito dell`ordinanza n.14 della Presidente della Regione Umbria, si ricorda che la Biblioteca comunale di Umbertide ...
Leggi
Alto Tevere al top ranking del "Food and Beverage" a Cipro
L’Alta valle del Tevere ribadisce il proprio ruolo nel top ranking internazionale del settore “food and beverage” con un...
Leggi
C.Castello: rimborsi Tari a 281 famiglie
Rimborsi Tari a 281 famiglie tifernati: “L’operazione Tari si è conclusa con risultati a nostro parare molto positivi pe...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri altri 24 nuovi positivi e 4 guariti
“Anche i dati di ieri non sono buoni, perché abbiamo avuto altri 24 nuovi positivi in isolamento contumaciale domiciliar...
Leggi
Utenti online:      267


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv