Skin ADV

Spoleto: controllo del territorio nel weekend da parte dell’arma dei carabinieri

Eseguito un arresto, un deferimento per guida in stato d’ebbrezza e due segnalazioni amministrative per uso personale di sostanza stupefacente.

Nel corso del fine settimana la Compagnia Carabinieri di Spoleto ha posto in essere un’attività di controllo straordinario del territorio eseguendo numerosi servizi esterni con l’effettuazione di posti di controllo e procedendo all’arresto in ottemperanza ad un ordine di carcerazione. Nel dettaglio le pattuglie dipendenti hanno effettuato numerosi controlli di persone e veicoli in transito sulle maggiori arterie spoletine elevando diverse contravvenzioni al cds soprattutto per guida con l’uso del cellulare e senza cintura di sicurezza. In particolare, il pronto intervento spoletino ha provveduto a deferire in s.l. un giovane 29enne della zona per guida in stato d’ebbrezza con tasso alcolemico di gran lunga al di sopra della soglia consentita, a seguito di coinvolgimento dello stesso in un sinistro stradale autonomo senza feriti. Nella serata di sabato u.s. la dipendente Stazione di Spoleto ha tratto in arresto un 43enne romano in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Spoleto seguito condotte di lesioni gravi da lui poste in essere diversi anni fa nella capitale e per il quale lo stesso è stato condannato a 12 anni. In particolare il ragazzo, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso una locale comunità di recupero per tossico dipendenti, aveva compiuto delle gravi lesioni aggravate mediante l’utilizzo di un’arma comune da sparo nei confronti di un ragazzo romano. Lo stesso dopo le formalità di rito è stato associato presso il Carcere di Spoleto. L’attività dell’Arma dei Carabinieri Spoletina prosegue sia in ottica preventiva che repressiva sul territorio con attenzione anche al corretto rispetto delle norme connesse alla circolazione stradale e al controllo e contrasto dello spaccio e del consumo di stupefacenti.

Foligno/Spoleto
04/10/2021 16:56
Redazione
Controlli della Compagnia Carabinieri di Gubbio
Nell’ultimo fine settimana, nell’ambito dei servizi coordinati i Carabinieri della Compagnia di Gubbio hanno controllato...
Leggi
Domenica si inaugura "Spazio Diapason" a Gubbio. Un luogo di condivisione multidisciplinare tutto al femminile
Aprirà le sue porte a Gubbio, domenica 10 ottobre, in via Benedetto Croce "Spazio Diapason", uno spazio di condivisione ...
Leggi
Stasera torna "Fuorigioco", ore 21 su Trg: ospite il difensore rossoblù Alex Redolfi
Stasera alle 21 torna su Trg “Fuorigioco”: il post di Olbia-Gubbio, l`avvicinamento alla prossima gara del team eugubino...
Leggi
Celebrazioni ad Assisi per San Francesco patrono d'Italia
Nella seconda festività di San Francesco patrono d`Italia in tempo di Covid, cala il numero di pellegrini presenti sul p...
Leggi
Prostituzione: ai domiciliari il prete indagato della provincia di Perugia
Il parroco in provincia di Perugia (di origini siciliane) accusato di prostituzione minorile va ai domiciliari con il br...
Leggi
I dati di traffico di settembre sull’aeroporto di Perugia “San Francesco d’Assisi” confermano la ripresa in atto dall’estate
Il mese settembre appena concluso ha visto transitare su Perugia 23.653 passeggeri (+51%) rispetto al 2020 e addirittura...
Leggi
Bimbo ucciso a Città della Pieve: convalidato il fermo della madre
Convalidato dal gip di Perugia il fermo per omicidio volontario aggravato della madre del bambino di due anni morto a Ci...
Leggi
Gualdo Tadino piange la scomparsa di Massimiliano Rondelli. Fondatore del Gruppo Prociv e già priore di Porta San Benedetto
A Gualdo Tadino la città piange la scomparsa di Massimiliano Rondelli, un volto noto ed amato per l`impegno profuso per ...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: l'arrivo di Claudia Provaroni completa il roster
L`ultimo innesto della Bartoccini-Fortinfissi Perugia arriva a meno di una settimana dal via del Campionato 2021/2022 di...
Leggi
Covid: tornano a scendere i ricoverati negli ospedali dell'Umbria
Tornano a scendere i ricoverati Covid negli ospedali dell`Umbria, 50, due in meno di domenica, ma i posti occupati in te...
Leggi
Utenti online:      163


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv