Skin ADV

Suoni Controvento 2024: Daniele Silvestri l'11 agosto sul pianoro di Valsorda a Gualdo Tadino

Anche Daniele Silvestri tra i nomi di spicco dell'edizione 2024 di Suoni Controvento.

Un viaggio lungo tutta l'estate per "Il Cantastorie recidivo", il nuovo live di Daniele Silvestri, inizialmente nato per celebrare i 30 anni di carriera con altrettante repliche fino ad aprile stabile a Roma, che diventa itinerante e, fra le date finora annunciate, c'è anche una tappa umbra, inserita nel cartellone dell'edizione 2024 del festival di arti performative promosso da Aucma con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Umbria Suoni Controvento: l'artista romano sarà protagonista del suggestivo palcoscenico naturale del pianoro di Valsorda di Gualdo Tadino il prossimo 11 agosto. Un evento realizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale.

«Anche quest’anno un appuntamento imperdibile a Gualdo Tadino nello splendido scenario unico al mondo  della Valsorda - le parole del sindaco Massimiliano Presciutti - Daniele Silvestri, autore della colonna sonora del film più visto dell’anno "C’è ancora domani" di Paola Cortellesi è l’ennesimo grande artista che si esibirà dopo i successi strepitosi di Ludovico Einaudi Fiorella Mannoia e Carmen Consoli. Grazie alla proficua e sempre più solida collaborazione con gli organizzatori di Suoni Controvento la nostra città è ormai entrata a pieno titolo nell’Olimpo delle location più importanti su scala nazionale».

Il live avrà una forma più intima con una speciale formazione in trio per regalare al pubblico una versione nuova dei suoi brani. "Il Cantastorie recidivo" nasce per celebrare 30 anni di musica. 30 anni durante i quali Silvestri ha dimostrato una sensibilità particolare nel raccontare le storie della vita quotidiana, affrontando tematiche sociali e politiche in modo diretto e poetico. Storie che hanno descritto in maniera sincera, ironica e romantica il nostro paese e chi lo abita. Una combinazione di talento artistico, impegno sociale e versatilità stilistica, che lo hanno reso una figura tra le più significative della scena musicale italiana.

Intanto Silvestri si è lanciato in una nuova sfida: "Le cose che abbiamo in comune", il suo primo podcast, in registrazione durante i suoi live a Roma, prodotto da Fandango. Il progetto vede l'artista ritagliarsi una parentesi durante i concerti romani e, accompagnato in ogni puntata da un ospite diverso, raccontare insieme scorci di vita, aneddoti, ricordi e riflessioni. Alternando racconto e musica, ironia e pensiero, applausi e silenzi attenti, Daniele si mostra in una veste inedita, perfetto padrone di casa e anche ‘conduttore’ di un nuovo modo di fare talk show.

Gubbio/Gualdo Tadino
20/03/2024 14:24
Redazione
Gubbio: nel weekend torna "Ventomania" al Teatro Romano
Torna a Gubbio, nella splendida cornice del Parco del Teatro Romano, "Ventomania", la rassegna aquilonistica internazion...
Leggi
Gualdo Tadino: domani la presentazione dell’Atlante eno-gastronomico dell’Appennino umbro marchigiano
Si terrà domani, sabato 23 marzo a partire dalle ore 10, presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino, l’incontro pubblico pe...
Leggi
Gubbio: sabato 23 marzo riapertura del Palazzo del Bargello
La Società Balestrieri di Gubbio, in collaborazione con l`Associazione Medusa, comunica alla città la prossima riapertur...
Leggi
C.Castello: domenica 24 marzo "Giornata internazionale della poesia" nella Biblioteca Carducci
La Giornata internazionale della poesia alla Bibliteca Carducci di Città di Castello: domenica 24 marzo 2024 a partire d...
Leggi
Gualdo Tadino: inaugurazione nuova area dedicata agli spettacoli viaggianti
Gualdo Tadino si arricchisce con una nuova, moderna e grande area dedicata agli spettacoli viaggianti, che sarà inaugura...
Leggi
Assisi Art Day: il 23 marzo, apertura di due grandi mostre
Due grandi mostre, due inaugurazioni, una giornata straordinaria fra cultura, arte e bellezza. È “Assisi Art Day”, event...
Leggi
In Toscana il gran debutto degli Allievi e degli Esordienti dell’UC Foligno
Quella di domenica 24 marzo sarà una data da segnare col circoletto rosso in casa Unione Ciclistica Foligno. In provinci...
Leggi
A Città di Castello la palla ovale si tinge di “rosa”
La palla ovale si tinge di “rosa”. A Città di Castello, la prima squadra di rugby femminile seniores a livello regionale...
Leggi
Cantiano: percorsi pasquali 2024, verso "La Turba" del Venerdì Santo con tre appuntamenti da non perdere
Tre appuntamenti da non perdere a Cantiano verso "La Turba":  Venerdì 22 marzo 2024:   Centro storico – ore 21:30 Per...
Leggi
A Tavola con Gustum: sold out a Gubbio per la prima serata
Un successo di presenze e di gradimento è quello registrato in occasione della prima serata del progetto A Tavola con Gu...
Leggi
Utenti online:      179


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv