Skin ADV

Tagli al Tpl: Città di Castello perde 27mila chilometri

Città di Castello sarà uno dei territori dell’Umbria a subire di più il taglio del trasporto pubblico locale voluto dalla Regione.

Città di Castello sarà uno dei territori dell’Umbria a subire di più il taglio del trasporto pubblico locale voluto dalla Regione. La Filt Cgil, il sindacato delle lavoratrici e dei lavoratori del trasporto, stima che nel periodo estivo la città subirà una perdita di circa 27mila chilometri di corse degli autobus. “Un colpo durissimo soprattutto per le fasce più deboli della popolazione - commenta in una nota Ciro Zeno, della segreteria regionale Filt Cgil - anziani, giovani e lavoratori che contano sul mezzo pubblico tanto più ora, con un caro carburanti oramai insostenibile”. 
La Filt Cgil dell’Umbria ha elaborato un quadro preciso della riduzione delle percorrenze dei servizi feriali.  
Le modifiche proposte producono una riduzione così dettagliata dei servizi urbani di committenza del Comune di Città di Castello nel programma di esercizio estivo sulle linee di seguito elencate: MCC0A. Il programma di esercizio prevede 23 corse con validità non scolastica estiva. La riduzione/rimodulazione prevede il mantenimento di 22 corse. • MCC0B. Il programma di esercizio prevede 22 corse con validità non scolastica estiva. La riduzione/rimodulazione prevede il mantenimento di 20 corse. • MCC0C. Il programma di esercizio prevede 22 corse con validità non scolastica estiva. La riduzione/rimodulazione prevede il mantenimento di 20 corse. • MCC0D. Il programma di esercizio prevede 22 corse con validità non scolastica estiva. La riduzione/rimodulazione prevede il mantenimento di 20 corse. • MCC01. Il programma di esercizio prevede 9 corse con validità non scolastica estiva. La linea viene soppressa. • MCC03. Il programma di esercizio prevede 5 corse con validità non scolastica estiva. La riduzione/rimodulazione prevede il mantenimento di 4 corse. • MCC04. Il programma di esercizio prevede 3 corse con validità non scolastica estiva. La linea viene soppressa. • E125 S.Leo Bastia – Città di Castello. Il programma di esercizio prevede 4 corse con validità non scolastica estiva. La rimodulazione prevede l’incremento a 6 corse. • Linea D Gioiello - Valdipietrina - Città di Castello Il servizio viene soppresso dal 1° al 28 agosto. • Linea F Città di Castello - San Donino - Città di Castello. Il servizio viene soppresso dal 1° al 28 agosto. • Linea Cerbara – Montesca – Nuvole. Il servizio viene soppresso dal 1° al 28 agosto agosto. • Linee per Lama, Vallurbana, Userna, Ronti, Morra, Trestina. La rimodulazione prevede la riduzione del 50% delle corse dal 1° al 28 agosto. • Linee per Montemaggiore, Antirata, Baucca e Regnano. La rimodulazione prevede la riduzione del 50% delle corse dal 1° al 28 agosto.  Le modifiche proposte producono una riduzione delle percorrenze, relativa all’intero periodo estivo, pari a circa 27.000 km.

Città di Castello/Umbertide
16/07/2022 10:33
Redazione
Volley, serie A3: il 9 ottobre avvio di campionato. Erm Group: Augusto quarta nuovo centrale
Il campionato di Serie A3 Credem Banca 2022/’23 prenderà il via domenica 9 ottobre prossimo. In un comunicato stampa, la...
Leggi
Siccità, dichiarato stato di emergenza per l'Umbria. Subito due milioni e 800 mila euro per i primi interventi
Il Consiglio dei Ministri  ha accolto la richiesta dell`Umbria per lo  stato di emergenza per la siccità. Il Governo ha ...
Leggi
Gubbio. Giuliano Monacelli dona opera alla Confraternita di Santa Croce
In occasione della festa della Madonna del Carmelo, ad un anno dall`inaugurazione dopo i lavori di restauro, la chiesa d...
Leggi
Gubbio. Importante donazione per Cardiologia grazie alla fam. Tardetti
Una donazione importante per ringraziare la cardiologia e il pronto soccorso per il tempestivo intervento salvavita. All...
Leggi
Fillea Cgil plaude all'investimento Colacem ma esprime preoccupazione per lo stallo con l'Amministrazione Comunale. Masciarri nel TG SERA
Forte preoccupazione per lo stallo in cui versa a Gubbio il dialogo tra amministrazione comunale, sindacati e aziende ce...
Leggi
Caro energia, Confindustria Umbria: "Velocizzare gli iter autorizzativi per investimenti in energia, rifiuti e infrastrutture"
L’inarrestabile aumento del costo dell’energia per famiglie e imprese rimane la principale preoccupazione di Confindustr...
Leggi
AS Gubbio: mercato, Cittadino al Trento. Incontro in Comune per la questione stadio
Movimenti in uscita ed in entrata , un po’ a sorpresa, nelle fila del Gubbio. Andrea Cittadino, alle spalle una stagione...
Leggi
Gubbio, i residenti tornano alla carica "La collaborazione non è servita". Il pres. Zoe Rossi nel TG SERA
Torna a denunciare i disagi dei residenti l`Associazione "Vivere nel centro storico di Gubbio" rimarcando una serie di p...
Leggi
A Gubbio la prima edizione del motoraduno
Successo per il motoraduno svoltosi a Gubbio lo scorso 9 e 10 luglio. Una novantina i partecipanti, con una sessantina d...
Leggi
Superluna spettacolare. Lo scatto a Gubbio di Lucio Grassini
E` stata la Superluna più spettacolare del 2022, quella che si è mostrata in cielo la scorsa notte. La concomitanza tra ...
Leggi
Utenti online:      288


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv