Skin ADV

Terremoto in Umbria: al momento gli sfollati sono 515

Protezione civile regionale: "Molti sono ospiti dai parenti".

Sono al momento 515 le persone sfollate per il terremoto che ha colpito la settimana scorsa Umbertide e una porzione del territorio di Perugia. La direzione della Protezione civile regionale, che fa capo a Stefano Nodessi Proietti, ha stilato stamani un quadro numerico che sintetizza così gli effetti delle scosse che hanno interessato parte dell'alta Umbria: a Umbertide dopo 208 sopralluoghi - ne restano da fare 370 - le persone fuori casa sono 350 (190 in termini di nuclei familiari), gli edifici non agibili sono 99 (109 quelli agibili), due le scuole non agibili, una agibile con dei lavori di sistemazione. Nel territorio di Perugia, a iniziare dalla località più colpita di Sant'Orfeto, i controlli già eseguiti sono stati 165, ma ne rimangono ancora 385. A fronte dei sopralluoghi svolti, gli edifici dichiarati inagibili sono 47 (118 invece agibili) che hanno richiesto l'allontanamento dalle case di 69 nuclei familiari, per un totale di 165 persone. Non ci sono scuole non agibili. "La stragrande maggioranza degli sfollati ha trovato sistemazione soprattutto presso i parenti, chi non ha saputo dove alloggiare viene ospitato nelle palestre che abbiamo allestito fin dal primo momento dopo le scosse", dice all'ANSA Nodessi Proietti. "Siamo in attesa che venga dichiarato lo stato di emergenza - aggiunge il direttore - Quando sarà concesso attiveremo il contributo di autonoma sistemazione che permetterà agli sfollati di trovare nuove soluzioni abitative in attesa del recupero dei loro immobili lesionati".

Perugia
15/03/2023 13:15
Redazione
Gualdo Tadino: questa sera la consegna attestati agli studenti che hanno partecipato ai progetti “IntervistiamoC” e “Casimiri in Radio”
Si terrà questa sera alle ore 21 presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino, la serata patrocinata dall’Ordine dei Giornali...
Leggi
A Gubbio l'evento “La magia della Serie C”
Il 22 marzo 1998 il Gubbio calcio tornava in Serie C, chiamando a raccolta le migliori forze imprenditoriali della città...
Leggi
C.Castello: lunedì 20 marzo si riunisce il consiglio comunale
Sanità, gestione urbana e dell’impiantistica sportiva, investimenti del PNRR, Festival delle Nazioni, politiche giovanil...
Leggi
Nocera Umbra: manifestazione per le vittime di mafia martedì 21 marzo
In occasione della giornata del 21 marzo 2023, per la “Celebrazione dell’impegno e della memoria delle vittime innocenti...
Leggi
Da lunedi 20 marzo cambia la viabilità del Centro Storico di Gualdo Tadino per i lavori in Via Calai
Proseguono gli interventi su sede stradale e marciapiedi nel Centro storico di Gualdo Tadino. In virtù di tutto ciò il C...
Leggi
Gubbio: si rinnova domenica la festa di San Giuseppe, Patrono dei Falegnami
Due giorni di festa dell`Università dei Falegnami in questo week end in occasione della festività del Santo Patrono dei ...
Leggi
Foligno: stalking e minacce con un coltello, tre arrestati
I Carabinieri della Stazione di Foligno, al termine di una delicata attività d’indagine, hanno eseguito tre provvediment...
Leggi
Lunedì 20 marzo alla Mediateca di Gualdo Tadino si parla di Monocultivar Nostrale di Rigali
Un appuntamento aperto a tutti gli amanti dell’olio e non solo per parlare delle straordinarie qualità della Monocultiva...
Leggi
San Giustino: arrestato spacciatore e sequestrata droga di vario genere
I Carabinieri della Compagnia di Città di Castello, hanno eseguito un arresto di iniziativa per reati inerenti il traffi...
Leggi
Fondazione Carifol: presentazione del Calendario artistico 2023
La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, nell’ambito del proprio impegno volto a valorizzare l’area della montagna f...
Leggi
Utenti online:      145


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv