Skin ADV

Turismo, settembre con il sole per l'Eugubino (+17%) ma la Mostra del Tartufo va ripensata

Turismo, settembre con il sole per l'Eugubino (+17%) ma la Mostra del Tartufo va ripensata: dati confortanti con la crescita percentuale migliore in Umbria. Ma la rassegna di fine ottobre ha mostrato segnali di declino.

Sarà pure stato un mese di siccità ma almeno sul fronte dei flussi turistici quello di settembre resterà un periodo di slancio importante per il comprensorio eugubino: stando ai numeri già anticipati nelle scorse settimane ma oggi ufficializzati dalla Regione e soprattutto stando alla comparazione con gli altri comprensori.

Nella quasi totalità dei quali si è registrato un ottimo incremento a settembre rispetto al 2016. Un mese interlocutorio, dato che arrivava dallo scotto della prima ondata sismica ad Amatrice, anche se la crisi vera l'Umbria l'avrebbe subita solo dopo il 30 ottobre.

E sugli scudi di questa graduatoria c'è proprio il comprensorio Eugubino (+17.6% arrivi e +19.3% presenze) che fa meglio di quello Tuderte (+17.0% arr. e +21,7% pres.), della Valnerina (+11.2 arr. e +14.6% pres.), dell'Alta Valle Tevere (+11.0% arr. e +11.5% pres.), del Folignate (+10.7% arr. e +6.1% pres.); sotto la media regionale ma pur sempre col segno positivo anche lo Spoletino (+9.3% arr. e +2.3% pres.), il Ternano (+9.0% arr. e +15.9% pres.), e di poco il Perugino (+4.4% arr. e +0.7% pres.).

"L'Umbria, dopo la crisi generata dal sisma di un anno fa, i cui effetti diretti ed indiretti si sono protratti sino all'inizio dell'estate, torna progressivamente ad essere una meta turistica tra le più apprezzate d’Italia, recuperando arrivi e presenze” ha commentato il vice presidente della Giunta regionale dell’Umbria e assessore al Turismo, Fabio Paparelli.

Scendendo nel dettaglio dei risultati nell'Eugubino, si rileva che nel solo mese di settembre 2017 sono state oltre 19 mila presenze e 8.600 gli arrivi a fronte di 17 mila presenze dello scorso anno con 7.600 arrivi.

Il confronto con i primi 9 mesi dell'anno resta deficitario rispetto al 2016, ma sconta l'effetto sisma da fine agosto: al 30 settembre dello scorso anno erano stati 192.687 le presenze con 82 mila arrivi, quest'anno il recupero è giunto a 166.229 presenze con 67 mila arrivi. Una percentuale negativa del 13% che sta gradualmente riportando i dati alla normalità. Saranno i mesi di novembre e dicembre a raffigurare meglio il gap con il 2016, quando ci fu un vero tracollo.

Ma se il trend turistico incoraggia almeno sui numeri, con la crescita preponderante dei turisti italiani rispetto agli stranieri, ciò non toglie che i problemi restino in piedi. Soprattutto quando si tratta di manifestazioni come la Mostra mercato del tartufo che ha chiuso i battenti il 1 novembre ma che ha mostrato, per così dire, un volto in piena coerenza con la crisi del settore: pochi tartufi ma anche poche presenze in un padiglione, quello tornato in piazza 40 martiri, emblema della parabola discendente della manifestazione, nonostante gli sforzi profusi sul piano organizzativo e la buona volontà di chi ha aderito con i propri stand. Gli affari magari non sono andati neanche male, stando ai riscontri dei commercianti presenti, il bel tempo ha aiutato ma è indubitabile che la formula va ripensata e forse la rassegna va in qualche modo azzerata e ricostruita. Senza escludere sinergie territoriali in Umbria e nelle vicine Marche. Perchè in carenza di risorse, diventa doppiamente inutile la concorrenza territoriale. Il tartufo resta un prodotto di eccellenza che merita di essere valorizzato: in primis dalla Regione, in secondo luogo dagli enti locali, quindi dagli attori direttamente coinvolti. Ad Alba, nonostante la crisi, il tartufo è un traino per l'economia. In fondo basterebbe farsi una gita in Piemonte e prendere spunto dai migliori.

 

Gubbio/Gualdo Tadino
07/11/2017 08:45
Redazione
A Gualdo Tadino " Woman ": alla galleria Allegretti 35 artisti raccontano le donne. Stasera a "Trg Plus" (ore 21)
Racconta le donne il nuovo appuntamento della galleria d`arte Allegretti di Gualdo Tadino che fino al 24 dicembre espone...
Leggi
"Palla al centro, con Damiano Tommasi": domattina a Gubbio la presentazione del libro con l'ex calciatore
"Palla al centro, con Damiano Tommasi": domani mercoledi` 8 novembre si svolgerà a Gubbio la presentazione del libro con...
Leggi
Gubbio. La Caritas e l'omaggio a don Milani: il 10 novembre in dono opera omnia agli istituti superiori
Il prossimo 10 novembre a Gubbio (ore 17.15), presso la Sala ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana, la Caritas dioc...
Leggi
Torna a Gubbio la "Cena al buio": stasera su iniziativa del Lions club
La solidarietà non può essere cieca. E` lo slogan anche accompagna la "Cena al buio", l`appuntamento di questa sera mart...
Leggi
Gubbio: oggi l'incontro “Pensa al tuo futuro in modo diverso”
Il sindaco Filippo Mario Stirati porterà il saluto dell’amministrazione all’incontro "Pensa al tuo futuro in modo divers...
Leggi
Gubbio, 20 anni fa l'omicidio di Mauretta Fondacci. In tanti alla celebrazione a San Francesco per dire no alla violenza sulle donne
“Venti anni sono passati ma il ricordo di te è ancora vivo nella mente di chi ti ha voluto e ti vuole bene. Tutti insiem...
Leggi
Serie C, la fine del Modena e' ufficiale: come cambia la classifica. Oggi replica di "Fuorigioco" (ore 14 Trg e ore 21 Trg1)
La quarta assenza in una gara del campionato di serie C e` stata fatale. È scattata così l`esclusione del Modena (nella ...
Leggi
Serie B, un punticino per il Perugia che rimonta sull'Avellino con un rigore "donato": Cerri fa 1-1
Serie B, arriva un punticino per il Perugia dal posticipo serale del lunedì. La squadra di Breda, all`esordio al Curi, r...
Leggi
Rifiuti, non e' in programma un nuovo piano per l'assessore Cecchini
Non è in programma un aggiornamento del Piano regionale dei rifiuti: è quanto emerso dagli interventi dell`assessore all...
Leggi
Perugia: la Lectio Magistralis di Uto Ughi incanta l’Aula Magna
Si è tenuta nell’Aula Magna di Palazzo Gallenga dell’Università per Stranieri di Perugia la “lectio magistralis” del cel...
Leggi
Utenti online:      268


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv