Skin ADV

Tutto pronto per l’infiorata di Città della Pieve: i petali raccontano "il viaggio"

Sarà il viaggio il tema dominante dell’Infiorata di Città della Pieve, pronta a colorare la città umbra dal 13 al 23 giugno.
Sarà il viaggio il tema dominante dell’Infiorata di Città della Pieve, pronta a colorare la città umbra dal 13 al 23 giugno. Organizzata dai contradaioli del Terziere Casalino in omaggio a tutti i visitatori, la tradizionale iniziativa da 59 anni rappresenta uno dei momenti più partecipati del borgo pievese. Sabato 22 e domenica 23 giugno, un suggestivo tappeto floreale di oltre 900 metri quadrati partirà da Porta Sant’Agostino, percorrerà via Vannucci e terminerà ai piedi della Cattedrale accoglierà tutti. L'infiorata è fatta di piccole tappe che rendono l'evento finale unico. "Viaggiare è imparare. Più romanticamente, è vivere davvero - dicono dall'organizzazione - Ognuno di noi ha dei neuroni, chiamati specchio. Sono i neuroni che ci consento di apprendere attraverso l'osservazione. Viaggiare è osservare [...] Quest'anno il tema è il viaggio declinato sulla geografia, l'esplorazione, la scienza. Il vasto mondo di concetti, opinioni, sensazioni e sentimenti che caratterizzano la letteratura. Chissà che splendida elaborazione floreale può uscirne! C'è la pittura, la musica, il cinema. È tutto un viaggio, fisico e dell'anima. C'è la storia, e più precisamente quella dedicata alla Seconda Guerra Mondiale con la liberazione di Città della Pieve. Aguzzate l'occhio, accendete I neuroni specchio e munitevi di un buon obiettivo, perchè anche “le virgole” saranno ben segnalate attraverso i petali". Ma l'infiorata di Città della Pieve vedrà anche un ricco calendario di appuntamenti in programma. Tra gli altri eventi in programma spiccano, venerdì 21, la Santa Messa nella chiesa di San Luigi e la processione per le vie del Terziere e, sabato 22 e domenica 23, le visite guidate, un trekking urbano dedicato alla scoperta de Il Casalino a cura dell'Info Point di Citta della Pieve a Piazza Matteotti. Gli appuntamenti non mancheranno nemmeno per il palato: la Taverna del Barbacane (aperta tutte le sere dal 13 al 22 giugno, ad eccezione del 17) sarà pronta a servire i piatti della tradizione come le “lumache al pizzico”, ovvero le chiocciole di terra servite con uno stuzzicante e segretissimo pizzico di pomodoro: una ricetta che è diventata l’emblema della taverna e che richiede un lungo lavoro di preparazione; oppure il cinghiale al dragoncello, uno spezzatino di carne di cinghiale molto ricco di aromi scelto dai palati più sofisticati, i pici, le tagliatelle, gli gnocchi e le carni cotte alla brace del camino, da sempre simbolo del punto di ristoro allestito nell'incantevole scenario degli Orti del Palazzo Vescovile. "Assistere all’Infiorata - spiegano ancora dall'organizzazione - rappresenta una buona occasione anche per scoprire le bellezze di Città della Pieve, adagiata a 500 metri di altezza su un colle che domina la Val di Chiana e il Trasimeno, che conserva tesori di grande valore a partire dalle opere del suo figlio più illustre, Pietro Vannucci detto Il Perugino".
Gubbio/Gualdo Tadino
04/06/2024 16:47
Redazione
A Gubbio il festival 'Terracomunica'
Gubbio luogo di incontro fra autori, scrittori, artisti, imprenditori e professionisti che racconteranno la loro esperie...
Leggi
Bevagna si immerge nel Medioevo con il Mercato delle Gaite
Bevagna tornerà a vivere l`atmosfera del Medioevo dal 19 al 30 giugno con la 35/a edizione del Mercato delle Gaite. Ques...
Leggi
La Bartoccini Fortinfissi Perugia completa la batteria di opposti con Rachele Rastelli
È ormai prossimo al completamente il roster della Bartoccini Fortinfissi Perugia per la stagione di Serie A1 2024/2025. ...
Leggi
Riapertura Contessa: percorsi tematici per rilanciare il turismo lungo la statale
Dopo 8 mesi di lavori strutturali riapre la statale 452, la storica strada `Contessa`, che collega Gubbio e il nord est ...
Leggi
Umbertide: consegnato alla scuola primaria Di Vittorio un assegno di 400 euro per il concorso grafico-pittorico “Luciano Boccardini” di Sant'Orfeto
Si è svolta giovedì 30 maggio, presso il 2° Circolo di Umbertide, la cerimonia di consegna dell’assegno raccolto in occa...
Leggi
Consegnate 28 onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: anche due eugubini tra i decorati
Si è tenuta a Perugia nella cornice di Piazza degli Aranci la solenne cerimonia di consegna delle 28 onorificenze dell’O...
Leggi
Foligno: scoperti quattro lavoratori in nero nel cantiere "superbonus 110%"
Quattro lavoratori privi del contratto di lavoro, pertanto "in nero", sono stati individuati dalla guardia di finanza de...
Leggi
Sisma 9 marzo: la Giunta comunale approva la variazione di bilancio che finanzia l'installazione dei moduli per la scuola media. Affidata la progettazione della scuola Primaria di Pierantonio
Durante l`ultima riunione di Giunta comunale è stata approvata la variazione di bilancio che destina un contributo di 20...
Leggi
Presentata la “Settimana del nuoto” di Città di Castello
Nel 2024 Città di Castello vivrà alla piscina comunale una “Settimana del Nuoto” da record, mai come quest’anno nel segn...
Leggi
Torna anche a Gubbio, la “Lunga Notte delle Chiese”
Terza edizione per la Diocesi di Gubbio, per la Lunga Notte delle Chiese Italiane, gijnta invece a livello nazionale all...
Leggi
Utenti online:      331


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv