Skin ADV

Umbertide: una persona arrestata per violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Città di Castello hanno arrestato nella flagranza di reato un 48enne di origini campane, resosi responsabile di violenza, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Città di Castello hanno arrestato nella flagranza di reato un 48enne di origini campane, resosi responsabile di violenza, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale. Durante la notte alla Centrale Operativa della Compagnia CC di Città di Castello è pervenuta una richiesta di intervento in Umbertide per una persona in stato di alterazione alcolica con al guinzaglio un grosso cane che stava disturbando la titolare e gli avventori di un bar. Al loro arrivo i militari hanno trovato all’interno del bar il campano in forte stato di agitazione dovuto verosimilmente anche ad un evidente abuso di alcool. Questi inveiva verbalmente contro le persone presenti e contro i militari appena intervenuti. L’uomo quindi, sempre più alterato e praticamente fuori di sé, dopo essere stato invitato dai militari a desistere dal suo atteggiamento e a rincasare, alla presenza di numerosi passanti e avventori si rivolgeva verso i militari proferendo frasi oltraggiose. A quel punto i Carabinieri mentre cercavano di avvicinarsi all’uomo, questi opponeva fattiva resistenza divincolandosi e aizzandogli contro il suo cane di razza pitbull che teneva al guinzaglio. Dopo qualche momento concitato durante il quale l’animale, molto aggressivo, cercava di azzannare più volte i militari, l’uomo veniva bloccato, accompagnato in caserma e dichiarato in stato di arresto per violenza, resistenza a pubblico ufficiale. In effetti i due Carabinieri, nelle fasi di cui sopra, hanno riportato lievi lesioni giudicate guaribili in 3 giorni. Processato con rito direttissimo presso il Tribunale di Perugia, il campano è stato condannato a sei mesi e dieci giorni di reclusione, pena sospesa.

Città di Castello/Umbertide
24/05/2023 10:09
Redazione
Gubbio: Suoni Controvento porta a palazzo Ducale Carmen Souza
Si preannuncia una serata indimenticabile quella del prossimo 26 luglio a palazzo Ducale di Gubbio dove alle 21, nell`am...
Leggi
Cinquantaquattro candeline per il Gruppo Sbandieratori di Gubbio
Festeggerà il 54esimo compleanno il prossimo 25 maggio il Gruppo Sbandieratori di Gubbio. Nato nel 1969 sotto la guida d...
Leggi
Anas: chiusura notturna della E45 a Umbertide
La E45 sarà temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni a Umbertide in orario notturno dalle 21:00 di domani, 24 mag...
Leggi
“Porte aperte” allo stabilimento Colacem di Gubbio
Sabato prossimo 27 maggio sarà possibile visitare lo stabilimento Colacem di Gubbio e scoprire come nasce un materiale u...
Leggi
Partita un'altra colonna della protezione civile umbra
Prosegue l`impegno della Regione Umbria e delle organizzazioni locali del volontariato di Protezione civile per i territ...
Leggi
Ospedale Città di Castello, donato un Holter pressorio da Aido
L`associazione Aido (Associazione Italiana per la Donazione di Organi), gruppo comunale di Città di Castello, ha donato ...
Leggi
Gubbio: inaugurazione della mostra Ennio Boccacci a Palazzo Ducale
Con i saluti di Paola Mercurelli, direttrice di Palazzo Ducale, del sindaco di Gubbio Filippo Maria Stirati e dell’asses...
Leggi
Al via interventi su 95 scuole umbre danneggiate dal sisma 2016
Permetteranno di procedere "immediatamente" con la programmazione dei cantieri di 95 scuole umbre per un totale di 362,2...
Leggi
Gualdo Tadino: il Sindaco Presciutti premiato al Salone Internazionale del Libro
Un riconoscimento per progetti e buone pratiche innovative nell’ambito della cooperazione internazionale per lo sviluppo...
Leggi
Per la Cia è allarme per i lupi in Umbria
"Nell`orvietano cervidi nelle vigne, nel Trasimeno volatili nei campi seminati, senza dimenticare i cinghiali e ora anch...
Leggi
Utenti online:      216


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv